Clicks611
Sul Golghota
31

Parroco contro pedofilia: "Piuttosto fate sesso con un uomo o un animale". E scoppia la polemica

Don Marco Scandelli voleva condannare i preti pedofili, ma "il mio post è stato strumentalizzato". Ora, il sacerdote chiarisce che il suo intento era quello di denunciare

Giovanna Stella - Gio, 02/08/2018

Quello di don Marco Scandelli doveva essere una netta presa di posizione contro la pedofilia nella Chiesa, visti gli ultimi fatti di cronaca, ma come lui stesso ha denunciato, "il mio commento è stato strumentalizzato".

Il parroco di Borgo Maggiore (San Marino) voleva colpire a gamba tesa i preti pedofiliscrivendo un messaggio che facesse riflettere tutti. E invece - le sue forti parole - hanno fatto discutere. Ma vediamo cosa è successo. Don Marco, dopo l'ennesimo caso di pedofilia, aveva scritto un lungo post su Facebook nel quale diceva di "capire che un prete possa avere un cedimento, che la solitudine per un sacerdote è come un voragine". Ma tutto questo non deve essere strumentalizzato.

E dopo la breve premessa con annesso perdono per i peccatori - perché comunque "guardo con misericordia tutto" - don Marco si scaglia pesantemente contro i preti pedofili. Ma nel farlo finisce in un ragionamento paradossale che ha scatenato un putiferio. "Se un prete ha delle necessità fisiche piuttosto si trovi una una donna o un uomo consenziente e maggiorenne. Al limite anche un animale. Sono pur sempre peccati, ma non scandalizzano e traumatizzano, non deviano gli innocenti. Vi prego basta con la pedofili. È meglio per voi che vi mettiate una pietra al collo e vi gettiate in mare".

Immediatamente, il popolo del web (e non solo) si è scagliato contro di lui. In modo talmente tanto violento che don Marco ha voluto chiarire la situazione. Il parroco, quindi, ha pubblicato un nuovo post su Facebook sostenendo di essere stato strumentalizzato. "Un mio post, nel quale condannavo fermamente la pedofilia e mi indignavo contro i sacerdoti che compiono queste azioni schifose, è invece stato volutamente strumentalizzato - scrive -. Mi si fanno dire cose che io non ho minimamente pensato, distorcendo un paradosso (peraltro segnalato nel mio post) con il quale volevo far capire il mio disgusto assoluto per la pedofilia, oltreché per altre aberrazioni".

Sicuramente l'intento del don era quello di condannare la Chiesa. Certo è che avrebbe potuto trovare esempi "migliori".
m teresa.s
oppure con le prostitute visto che e il loro mestiere
VanillaFlower likes this.
m teresa.s likes this.
Tutto questo è normale nella falsa chiesa, cloaca di atrocità e abominio.
Giuseppe Di Tullio and 4 more users like this.
Giuseppe Di Tullio likes this.
DolceMente likes this.
Anima Christi likes this.
VanillaFlower likes this.
Sul Golghota likes this.
Anima Christi
Sostituire una perversione con un'altra?
Mi cha el and 5 more users like this.
Mi cha el likes this.
Giuseppe Di Tullio likes this.
DolceMente likes this.
VanillaFlower likes this.
Sul Golghota likes this.
gionachevissenellabalena likes this.