Walter
Omosessualità? Roba da hollywood....
carlo 72
www.zenit.org/article-22040

www.drwalt.com/blog

online.wsj.com/article/SB1000142405274…

ma se scrivi su google " ACP, Thomas Benton" ne trovi di link, alcuni sono in inglese ma se vuoi puoi tradurli in maniera più o meno grossolana, con google traduttore.

Ciao.
batflavia
Ciao Carlo, dove hai avuto questa notizia sull'ACP? hai un link, un riferimento di qualche genere da poter sfruttare?
E' una notizia eccezionale che aspettavo da tanto. io ero già convinta di tutto ciò e più leggevo delle terapie riparative di Nicolosi, delle esperienze dei numerosi omosessuali diventati etero questa mia teoria si consolidava (ovvero che l'omosessualità non sia innata) ma non …More
Ciao Carlo, dove hai avuto questa notizia sull'ACP? hai un link, un riferimento di qualche genere da poter sfruttare?
E' una notizia eccezionale che aspettavo da tanto. io ero già convinta di tutto ciò e più leggevo delle terapie riparative di Nicolosi, delle esperienze dei numerosi omosessuali diventati etero questa mia teoria si consolidava (ovvero che l'omosessualità non sia innata) ma non avendo nessuno straccio di studio scientifico diventava una teoria al pari di quella degli altri...

Se riesci a trovarmi un link mi fai un favorone... devo assolutamente scaricare questa cosa!!!!
Al bando il RELATIVISMO culturale!!!!
W la legge di DIo che, tramite le Sacre scritture, ci rivela sempre dov'è il male (nel senso che se l'omosessualità nasce da un disagio non si può più dire che sia cosa buona perchè chiunque lo dica implicitamente dovrebbe ammettere che pur di perorare la causa vuole fare vivere male persone che già soffrono e hanno sofferto poichè, se sono entrate nell'omosessualità, hanno tutta una serie di ferite da curare di cui a nessuno importa nulla).
...se solo tutti fossero convinti che Dio ci ha dato le sue leggi per il nostro amore forse già ci si sarebbe interessati all'omosessualità molto prima e magari avremmo potuto prevenire tanta sofferenza!
😌
carlo 72
Caro Gianfranco;
nessuno giudica gli omosessuali tanto meno la Chiesa.
E' mai possibile che il messaggio che passa è questo?
Ma quale giudizio, la Chiesa ama tutti, anche gli omosessuali ma proprio perché li ama li ammonisce riguardo "all' uso " della loro sessualità non al loro stato di omosessuali.
Comunque aggiungo un articolo su uno studio del Collegio dei pediatri americani (ACP il suo acron…More
Caro Gianfranco;
nessuno giudica gli omosessuali tanto meno la Chiesa.
E' mai possibile che il messaggio che passa è questo?
Ma quale giudizio, la Chiesa ama tutti, anche gli omosessuali ma proprio perché li ama li ammonisce riguardo "all' uso " della loro sessualità non al loro stato di omosessuali.
Comunque aggiungo un articolo su uno studio del Collegio dei pediatri americani (ACP il suo acronimo in inglese), per gli educatori dove si consiglia di fare attenzione nei rapporti con studenti che manifestano possibile attrazione per le persone dello stesso sesso perché l’ omosessualità non è di natura genetica e può essere cambiata.

"L'omosessualità non è una caratteristica determinata geneticamente e non è impossibile da cambiare", dice la nota, aggiungendo:. "L'attrazione omosessuale è determinata da una combinazione di influenze familiari, ambientali, sociali e biologici tratti ereditari che possono predisporre o influenzare alcuni individui. Conseguentemente, l’ omosessuale può essere cambiato. "
L'articolo di Julia Regina de Cardenal, spiega che l'ACP ha parlato agli insegnanti viste le enormi pressioni che esistono attualmente di imporre l'ideologia di genere nelle scuole di tutto il mondo.
Ha detto che prima di questo, il presidente dell’ ACP, Thomas Benton, ha inviato una lettera alle quasi 15.000 scuole negli Stati Uniti, che dà dati importanti risulta che "lo stile di vita omosessuale, soprattutto per gli uomini, crea gravi rischi per la salute "e che" per molti giovani, l'attrazione omosessuale si sviluppa a causa di esperienze traumatiche o negative, come l'abuso sessuale. Questi studenti hanno bisogno della terapia trauma e non l'affermazione di un 'identità gay' ".
Gianfranco70
Il discorso sull'omosessualità è molto complicato.
Permettetemi di lasciarvi un mio pensiero che possa servire come spunto di riflessione.
Ritengo opportuno innanzitutto evidenziare come gli omosessuali non siano persone "malate" come sostiene qualcuno, sicuramente sono persone con problemi interiori molto complessi e con travagli personali che spesso li fanno sentire non accettati e non amati …More
Il discorso sull'omosessualità è molto complicato.
Permettetemi di lasciarvi un mio pensiero che possa servire come spunto di riflessione.
Ritengo opportuno innanzitutto evidenziare come gli omosessuali non siano persone "malate" come sostiene qualcuno, sicuramente sono persone con problemi interiori molto complessi e con travagli personali che spesso li fanno sentire non accettati e non amati in questo mondo.
Non credo che questi fratelli debbano essere disprezzati solo per i loro "gusti" sessuali e, mi permetto di dire, non credo che per questo non siano amati dal nostro Padre Celeste.
Vorrei poi aggiungere che, nel mondo in cui viviamo oggi, diamo troppa importanza al sesso.
Purtroppo siamo bombardati in continuazione da messaggi, ormai nemmeno tanto velati, sulla libertà sessuale o sul sesso in generale.
Dio ci ha creato maschi e femmine, ma mi permetto di aggiungere che ci ha creato Uomini e Donne; maschi e femmine sono gli animali, noi dovremmo essere un gradino superiore a loro, proprio grazie alla nostra capacità di discernere e di controllare i nostri istinti in generale e sessuali nel caso specifico.
Se riuscissimo tutti quanti a dare la giusta importanza al sesso, vivendo i nostri rapporti amorosi nella castità, allora non ci sarebbero problemi relativi anche all'omosessualità così come al divorzio, (atteso che anche il diritto canonico contempla la possibilità della separazione tra le coppie la cui convivenza sia diventata intollerabile, ma il giuramento davanti a Dio nel giorno del matrimonio (fino a che morte non ci separi), non può essere messo in discussione).
Oggi però stiamo vivendo problemi molto gravi in relazione alla procreazione; Dio ci ha dato il potere di procreare grazie al Suo intervento divino, facendoci avvicinare a Lui, divenendo anche noi creatori, ma oggi si sta perpetrando il peccato originale e l'uomo con la sua superbia vuole fare a meno di Dio anche nella procreazione e così si ricorre alla procreazione assistita, all'affitto di uteri alla donazione di ovuli e sperma ed alla maternità in età avanzata.
Queste sono le cose veramente gravi.
Quello che vorrei è che il Vaticano comprendesse che l'uomo deve essere lasciato libero di decidere come meglio crede, ma deve essere indirizzato in maniera categorica sulle proprie scelte di vita.
L'aborto è un abominio terribile, ma la legge che lo dichiara dev'essere una legge morale e non una legge terrena creata dagli uomini.
Che senso ha fare una legge che vieta l'aborto e manda in galera le donne che hanno abortito e coloro che hanno proceduto all'intervento?
Questa legge umana esisteva anche prima, ma gli esiti sono stati quelli di vedere molte donne morire insieme ai propri bambini, a causa del loro affidamento a mani inesperte e senza scrupoli. Chi voleva abortire ha continuato a farlo non curandosi delle leggi che lo vietavano.
Insomma, di spunti di riflessione ce ne sono proprio tanti, comunque l'importante è non giudicare il prossimo e comprendere che chi sbaglia deve avere la possibilità di pentirsi e di redimersi e che forse più degli altri ha bisogno del nostro amore affinchè possa ritornare sulla "retta Via".
rachele89
Obama...che truffa!!!! l'anticristo in persona!
carlo 72
Tranquillo Luca, effettivamente l'ho impostato male io il tutto.
Comunque che tristezza che fa ......la cosa che invece fa pensare è la risposta di Obama.....
luca capozzi
Ops.. scusatemi per la mia ignoranza! hai ragionre Simone , scusa Carlo! mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa! 😈
simone
Luca, rileggiti la descrizione del video. Carlo 72 scrive: Povera bambina, così ingannata non vede ovviamente i problemi che si porterà dentro....

Il commento di Carlo 72 scritto sotto, non é il suo pensiero, ma la lettera del presidente degli stati uniti.
luca capozzi
Scusmi Carlo, ma non sono assolutamente d'accordo con Te! questo che dici non esiste! cioè la lettera che hai postato!.. è un amore malato! contro natura! Dio ci ha creati Maschi e femmine, uomini e donne!a Sua immagine e somiglianza! lo ha fatto Lui! non noi, ricordalo sempre! se fosse così, non ci sarebbe la procreazione! è un abominio agli occhi di Dio l'omosessualità! ... la sodomia! perchè …More
Scusmi Carlo, ma non sono assolutamente d'accordo con Te! questo che dici non esiste! cioè la lettera che hai postato!.. è un amore malato! contro natura! Dio ci ha creati Maschi e femmine, uomini e donne!a Sua immagine e somiglianza! lo ha fatto Lui! non noi, ricordalo sempre! se fosse così, non ci sarebbe la procreazione! è un abominio agli occhi di Dio l'omosessualità! ... la sodomia! perchè è questo che avviene quando due maschi si accoppiano! non siamo animali, seguiamo la Sua legge! ciao e grazie dello spazio! 😇
carlo 72
Tradusione delle due lettere
Lettera di Sophia:
Sophia Bailey Klugh è una bambina di 10 anni e ha scritto al presidente Obama. Il motivo? La richiesta di un consiglio su come comportarsi con chi la deride perché cresciuta con due papà. La risposta della Casa Bianca non si è fatta attendere: ecco le lettere pubblicate sul profilo Facebook dal papà Jonathan Bailey.

Caro Barack Obama,
sono Sophia…More
Tradusione delle due lettere
Lettera di Sophia:
Sophia Bailey Klugh è una bambina di 10 anni e ha scritto al presidente Obama. Il motivo? La richiesta di un consiglio su come comportarsi con chi la deride perché cresciuta con due papà. La risposta della Casa Bianca non si è fatta attendere: ecco le lettere pubblicate sul profilo Facebook dal papà Jonathan Bailey.

Caro Barack Obama,
sono Sophia Bailey Klugh. La tua amica che ti ha invitato a cena. Se non te lo ricordi va bene lo stesso. Ma volevo solo dirti che sono felice che sei d’accordo che due uomini possano amarsi perché ho due papà e loro si amano. Ma a scuola gli altri bambini pensano che sia disgustoso e strano e questo mi ferisce. Ti scrivo perché sei il mio eroe. Se tu fossi in me e avessi due papà che si amano, e i bambini a scuola ti prendessero in giro per questo motivo, cosa faresti?? Per favore rispondimi!? Volevo solo dirti che mi sei d’ispirazione e spero tu vinca e diventi il presidente. Renderesti il mondo un posto migliore
La tua amica Sophia
P.S. Per favore saluta le tue figlie da parte mia!

La risposta di Obama spedita il 1 novembre e confermata dall'amministrazione:

Cara Sophia,
grazie per avermi scritto una lettera così profonda sulla tua famiglia. Leggerla mi ha reso orgoglioso di essere il tuo presidente e ancora più speranzoso riguardo il futuro della nostra nazione.
In America non ci sono due famiglie che siano uguali. Noi celebriamo questa diversità. E riconosciamo che a prescindere che si abbiano due papà o una mamma quello che conta più di tutto è l’amore che mostriamo l’un l’altro. Tu sei molto fortunata ad avere due genitori che si prendono cura di te. Loro sono fortunati ad avere una figlia eccezionale come te.

Le nostre differenze ci uniscono. Tu e io siamo benedetti dal vivere in un paese dove siamo nati uguali, dove non importa come sembriamo esteriormente, dove siamo cresciuti o chi siano i nostri genitori. Una buona regola è trattare gli altri nel modo in cui speri che loro trattino te. Ricorda ai tuoi compagni di scuola questa regola se ti dicono qualcosa che ferisce i tuoi sentimenti.
Grazie ancora per aver trovato il tempo di scrivermi. Sono onorato di avere il tuo sostegno e sono ispirato dalla tua comprensione. Mi dispiace di non essere venuto a cena, ma saluterò Sasha e Malia da parte tua.
Cordialmente, Barack Obama 🙏