Clicks356
L'arcidiocesi vuole coprire l'ostensorio della Pachamama Internet è in ebollizione per l'abominevole ostensorio della divinità pagana Pachamama con l'ostia consacrata nel suo ventre. Questa è stata …More
L'arcidiocesi vuole coprire l'ostensorio della Pachamama

Internet è in ebollizione per l'abominevole ostensorio della divinità pagana Pachamama con l'ostia consacrata nel suo ventre. Questa è stata posta alla fine di giugno nella chiesa di San Giovanni Macías nella città messicana di Guadalajara. Le immagini sono state originariamente pubblicate su un social network dal vicario parrocchiale José Luis González Santoscoy e successivamente cancellate. González ha rifiutato di commentare a CatholicNewsAgency.com. Ha detto di aver discusso la questione con il suo vescovo. Anche l'arcidiocesi di Guadalajara non era disponibile per un commento.

"Non sapeva nulla"

Il parroco della chiesa di San Giovanni Macías, Juan Pedro Oriol, ha detto di essere "all'oscuro" dell'atrocità, ha dichiara di essere andato in vacanza per qualche giorno . L'ostensorio dell'idolo sarebbe stato messo dunque senza il suo consenso. L'ostensorio non apparteneva alla sua parrocchia e ne era disgustato. Il pentimento rimane con parole vuote. Nessuna punizione o espiazione è apparentemente prevista.

La realtà supera la fantasia

Commentando l'ostensorio dell'idolo, il vaticanista Marco Tosatti ha detto che la realtà tragica ha superato da tempo la finzione. Citazione: "Se avessi letto in un romanzo distopico sulla neo-Chiesa che avrebbero usato un'immagine pagana invece di un ostensorio, avrei pensato: 'Questo autore sta esagerando! Chi potrebbe mai pensare o fare una cosa del genere". Tosatti dice che non c'è più nulla nella nostra epoca che non abbiamo già visto.

L'abominio nel luogo santo

Su Gloria.tv, l'ostensorio idolo è stato chiamato follia, mostruosità, bestemmia e blasfemia in tutte le lingue. Sono state invocate punizioni della Chiesa fino alla scomunica. Uno spagnolo scrisse che il Santissimo Sacramento sarebbe stato degradato come un giocattolo. Questo è demoniaco. Un altro spagnolo ha risposto che questo succedeva da molto tempo, ma che fino ad ora era stata prestata troppa poca attenzione. È stato anche chiesto se l'abominio sugli altari nell'ottobre 2019 al Sinodo dell'Amazzonia abbia inaugurato i 1290 giorni di cui parla il libro di Daniele.
Public domain