Clicks1.4K
it.news
4

Grazia sparita: cardinale Nichols predica obbedienza alla legge

il cardinale di Westminster (Inghilterra), Vincent Nichols, ha spinto i fedeli in una lettera del 5 novembre a obbedire alle restrizioni rigide del coprifuoco, che vietano tutti i Sacramenti in Inghilterra.

In precedenza, Nichols e altri vescovi inglesi avevano sfidato l'interruzione del culto pubblico, perché le chiese sono sicure ed è possibile celebrare con i fedeli a distanza sanitaria.

Quando il parlamento ha approvato il bando, Nichols ha chiesto ai Cattolici di obbedire alla legge: "È importante che siamo cittadini responsabili e osserviamo le regole, che sono leggi in vigore."

Foto: © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsPbkujmvelm

Augustinus74
"Ciascuno stia sottomesso alle autorità costituite; poiché non c'è autorità se non da Dio e quelle che esistono sono stabilite da Dio.
Quindi chi si oppone all'autorità, si oppone all'ordine stabilito da Dio. E quelli che si oppongono si attireranno addosso la condanna.
I governanti infatti non sono da temere quando si fa il bene, ma quando si fa il male. Vuoi non aver da temere l'autorità? Fà …More
"Ciascuno stia sottomesso alle autorità costituite; poiché non c'è autorità se non da Dio e quelle che esistono sono stabilite da Dio.
Quindi chi si oppone all'autorità, si oppone all'ordine stabilito da Dio. E quelli che si oppongono si attireranno addosso la condanna.
I governanti infatti non sono da temere quando si fa il bene, ma quando si fa il male. Vuoi non aver da temere l'autorità? Fà il bene e ne avrai lode, poiché essa è al servizio di Dio per il tuo bene. Ma se fai il male, allora temi, perché non invano essa porta la spada; è infatti al servizio di Dio per la giusta condanna di chi opera il male.
Perciò è necessario stare sottomessi, non solo per timore della punizione, ma anche per ragioni di coscienza" (S. Paolo ai Romani, 13, 1-5).

"Ricorda loro di esser sottomessi ai magistrati e alle autorità, di obbedire, di essere pronti per ogni opera buona" (S. Paolo a Tito, 3, 1).

"State sottomessi ad ogni istituzione umana per amore del Signore: sia al re come sovrano, sia ai governatori come ai suoi inviati per punire i malfattori e premiare i buoni. Perché questa è la volontà di Dio: che, operando il bene, voi chiudiate la bocca all'ignoranza degli stolti" (1 Pt 2, 13-15)
Christoforus78
Mi raccomando uomini ubbidite alle leggi inique degli uomini e violate quelle sacre di Dio. Ma Cardinali, Vescovi, a cosa servite? A uccidere le anime che vi sono affidate? Ma Dio pensate che non vi farà nè bene nè male per le vostre azioni malvagie?
il vandea
Ma quel 'cardinale' sa che le leggi divine vengono sempre prima di quelle umane ?
Diodoro
Dio è al di sopra dello Stato, e ogni autorità deriva da Lui (dalla Sua naturale Autorità sui Suoi Figli e sulle Sue creature), oppure lo Stato Liberale è al di sopra di Dio, considerato "un'ipotesi interessante per una parte dei cittadini"?
La Chiesa Cattolica è Sposa di Cristo, Figlio Unigenito di Dio, oppure è uno dei tanti club religiosi?
Il Cardinale risponde "la seconda", a entrambe le doma…More
Dio è al di sopra dello Stato, e ogni autorità deriva da Lui (dalla Sua naturale Autorità sui Suoi Figli e sulle Sue creature), oppure lo Stato Liberale è al di sopra di Dio, considerato "un'ipotesi interessante per una parte dei cittadini"?
La Chiesa Cattolica è Sposa di Cristo, Figlio Unigenito di Dio, oppure è uno dei tanti club religiosi?
Il Cardinale risponde "la seconda", a entrambe le domande