Clicks940
it.news
5

Azienda di Francesco in bancarotta: deficit sestuplicato

Il Vaticano ha pubblicato il 24 luglio per la prima volta il budget annuale dell'Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica (ASPA), che gestisce proprietà immobiliari e investimenti del Vaticano.

Secondo il budget del 2020, APSA possiede 4'051 immobili in Italia, 1'120 in Inghilterra (Londra), Francia (Parigi) e Svizzera (Ginevra, Losanna).

Gli immobili dell'APSA sono affittati al 14%, mentre per il resto sono usati dal Vaticano come uffici o residenze di cardinali o di dipendenti. In molti casi, gli affitti sono al di sotto dei prezzi di mercato.

La Santa Sede a sestuplicato il deficit nel 2020, portandolo a €66 milioni dagli €11 milioni del 2019. Le entrate del Vaticano sono generate da investimenti, visitatori e servizi, donazioni e dalla Banca Vaticana.

Foto: © TenSafeFrogs, CC BY, #newsAggqcbzzoo

N.S.dellaGuardia
Cominceranno a vendere indulgenze...
lamprotes
Qualcuno ruba. Possiamo indovinare chi? Non sarà, forse, chi si riempie la bocca di termini come "povertà", "condivisione" e via dicendo?
fidelis eternis
Certo che è lui... diceva Ezio Greggio nel Drive in degli anni '80 (come si stava bene senza Bergoglio, Draghi, PD M5S e politicanti vari al servizio dei massoni satanisti).
Diodoro
Chi ha un buon bilancio è libero. Chi è in grave rosso è servo dei finanziatori
Giorgio Tonini
Esplosione del deficit? Nessun problema…avanti a grandi passi per diventare al più presto la tanto desiderata Chiesa dei poveri.