Diodoro
Fin da subito, caro professore, il "segno" fondamentale dello scempio anticristico attuale fu la sparizione dell' acqua santa dagli ingressi delle chiese - sostituita, a volte sguaiatamente (negli stessi recipienti- con il disifettante.
Da decenni le acquasantiere sono spesso vuote - sempre vuote nelle chiese gestite dai Modernisti. Ciò significa una cosa ben precisa: "Non c'è soluzione di …More
Fin da subito, caro professore, il "segno" fondamentale dello scempio anticristico attuale fu la sparizione dell' acqua santa dagli ingressi delle chiese - sostituita, a volte sguaiatamente (negli stessi recipienti- con il disifettante.
Da decenni le acquasantiere sono spesso vuote - sempre vuote nelle chiese gestite dai Modernisti. Ciò significa una cosa ben precisa: "Non c'è soluzione di continuità fra Mondo e chiesa. Non ci sono mondanità impure provenienti dal Principe di questo mondo, che non devono inquinare l'aura delle Case di Dio. Chi entra è in ogni caso puro, perché il Peccato non esiste realmente, ma è solo un malinteso, un qualcosa che si risolverà spontaneamente".
Dal mese di marzo questa mentalità eretica è propagata dal Clero allineato ai Dettami di Regime -la grande maggioranza del Clero. Si è giunti poi alla chiusura delle porte in faccia ai fedeli, alla chiusura di tutte le chiese di Roma (virtuale Chiusura delLA Chiesa) da parte del Biancovestito, il 13 marzo, alla pratica imposizione della Comunione in mano (tentata anche in Polonia), alla semicancellazione di tutti i Sacramenti.
Unici refoli di aria pura, nella mia esperienza dei mesi recenti: un Sacerdote che spesso benedice l'acqua all'inizio della Messa, spergendo poi i fedeli, e una chiesa in cui la Comunione in bocca non viene rifiutata né considerata "anomala"
Mauro Livoni Livoni
A me questo Investigatore Biblico mi sembra che nello stile assomigli un pò a quel Fra Cristoforo di Anonimi della Croce. Cosa ne dite? Però è bravo investigatorebiblico.wordpress.com