Clicks868
it.news
6

Schneider ha le prove: non una sola infezione RICEVENDO la Santa Comunione

Si tratta di un abuso di potere del vescovo imporre la Comunione nelle mani con il pretesto del Covid-19, ha detto il vescovo Schneider a Mia Barhouche in un'intervista in francese, durante una recente visita in Libano (video sotto).

Schneider sottolinea che usare le mani non è "più sicuro" che ricevere la Santa Comunione e non protegge meglio dell'infezione virale, al contrario. In Kazakhstan, i vescovi hanno permesso solo la ricezione della Santa Comunione: "Nessuno finora è stato infettato, non un solo caso di contaminazione." Schneider parla di una "dimostrazione empirica" e un "fatto innegabile".

Costringere i fedeli a prendere in mano la Comunione è una tragedia spirituale pericolosa e minimalista, "molto vicina alla dissacrazione", spiega Schneider: "Non possiamo trattare così Dio." Il vescovo indica che prendendo in mano la Comunione, alcune particelle dell'ostia cadono per terra e quindi vengono calpestate [quindi È una dissacrazione].

Inoltre, Schneider osserva che le vaccinazioni contro il Covid-19 (20:00) sono tutte contaminate con cellule di bambini abortiti, costituendo la base di una orribile industria dei feti. Quindi "non è possibile assumere quei vaccini." Schneider nota anche che i vaccini non sono testati a sufficienza e che possono costituire un rischio per la salute.

Il Traditionis custodes (38:00) di from è, secondo Schneider, "tragico", una "ferita ingiusta" e così drastico che finirà per sopprimere la Messa Romana. Il vescovo nota anche che nei primi giorni alcuni vescovi hanno già vietato completamente la Messa Romana nelle rispettive diocesi. Tuttavia, Schneider si aspetta che la Messa continui nelle catacombe e che ne esca vincitrice, perché è opera di Dio.

#newsVboppdnclr

N.S.dellaGuardia
Parole sante
padrepasquale
Parole eccessive: "tragedia spirituale pericolosa e minimalista, molto vicina alla dissacrazione". La sostanza, l'incontro con Gesù, è ciò che conta.
Anche la Messa continua ad essere tale e quale dopo la Traditionis custodes. Nessuna tragedia o ferita.
N.S.dellaGuardia
Le sue parole si commentano da sole, purtroppo.
La verità amara é che i "pastori" come lei sono uno dei più grandi problemi della Chiesa (infatti lei trova tutto ciò divertente...)
lamprotes
Si prega vivamente i CIECHI come "padre" Pasquale a starsene zitti. Almeno si potrà pensare bene di loro senza che essi stessi non ci smentiscano!
Veritasanteomnia
Non posso che essere d'accordo, sia pure molto dolorosamente. Primo dovere di un Sacerdote è mettersi al servizio di Cristo Re. Ma troppi Sacerdoti favoriscono sacrilegi e profanazioni con il loro modo di fare. Da quando è iniziata questa triste storia ne ho viste di tutti i colori ma il Signore non mi ha fatto mancare la Santissima Eucarestia correttamente amministrata
Veritasanteomnia
Sia lodato il Signore nostro per quei Pastori veri che ancora ci sono. La Santa Vergine li protegga