Un sacerdote laico anglicano pubblica la foto di una diaconessa ortodossa invalida

Robin Ward, autore anglicano, sacerdote laico e Rettore della St Stephen's House, Oxford, ha pubblicato su Twitter.com (2 maggio) una foto di una donna vestita da "diacono" che distribuisce la comunione …More
Robin Ward, autore anglicano, sacerdote laico e Rettore della St Stephen's House, Oxford, ha pubblicato su Twitter.com (2 maggio) una foto di una donna vestita da "diacono" che distribuisce la comunione durante un servizio ortodosso in Zimbabwe.
La chiesa, la cui ubicazione non è chiara, si dice che appartenga al piccolo Patriarcato greco-ortodosso di Alessandria e di tutta l'Africa, sotto la guida di Teodoro II (Nikolaos Khoreftakis), di origine greca, che ama anche definirsi "Papa".
Il Santo Sinodo del Patriarcato di Alessandria ha introdotto le diaconesse nel novembre 2016 con il pretesto di far rivivere una "pratica antica" che in realtà non è mai esistita. Tanto meno è una "pratica antica" che un diacono, nemmeno validamente ordinato, distribuisca la Santa Comunione.
Gli ortodossi sono chiese autogestite. Quindi ognuno fa quello che vuole. Ecco perché molti gruppi ortodossi sono in contrasto tra loro.
Traduzione AI
il vandea
Poco male, non c'e' la presenza Reale.