Clicks987
it.news
3

Il vescovo ausiliare di Colonia se ne va

Il vescovo ausiliare di Colonia, Monsignore Dominik Schwaderlapp, ha interrotto i suoi lavori nel forum sinodale "Vivere in rapporti riusciti".

Il forum che fa parte della Via Sinodale/Suicida tedesca, si occupa della più acuta ossessione della Chiesa tedesca: il sesso. Finora si è riunito due volte. Schwaderlapp ha notato un "massiccio dissenso su questioni chiave".

Ha detto al Tagespost che la maggioranza del Forum vuole un "cambiamento" nella morale sessuale della Chiesa. "Questa strada non è la mia,” Schwaderlapp commenta.

La maggioranza intende "rivalutare” - cioè eliminarli dal catalogo dei peccati - la contraccezione, la fornicazione omosessuale, la masturbazione, l'inseminazione artificiale e divorziati viventi nell'adulterio.

Secondo Schwaderlapp, questa posizione è costruita sulle "sabbie mobili". Schwaderlapp vuole comunque continuare a partecipare all'assemblea sinodale.

Finora è l'unico membro del sinodo che si è ritirato da uno dei quattro forum sinodali.

Foto: Harald Oppitz, CC-BY-SA, Pressefoto Erzbistum Köln
Maurizio Muscas
VESCOVO SANTO E TRIPALLICO
nolimetangere
Ogni tanto... Si trova uno che si interroga sulla sciagurata sessualità e omosessualità causa di danno e dannazione. Non discernono ancora se rivalutare sfacciatamente la pedofilia di orchi. Forse al prossimo sinodo.
Questi sinodi sono ammissione dei fallimenti.
Non chiamarli fallimenti non significa che non lo siano.
Raffrontando con la Sacra Scrittura questi vanno chiamati per quel che sono: …More
Ogni tanto... Si trova uno che si interroga sulla sciagurata sessualità e omosessualità causa di danno e dannazione. Non discernono ancora se rivalutare sfacciatamente la pedofilia di orchi. Forse al prossimo sinodo.
Questi sinodi sono ammissione dei fallimenti.
Non chiamarli fallimenti non significa che non lo siano.
Raffrontando con la Sacra Scrittura questi vanno chiamati per quel che sono: fallimenti.
La Verità vi farà liberi
Esatto, alla fine il cedere sulla Dottrina ha "sempre" origine nell'aver ceduto alla Carne.