it.news
428

USA: Covid per promuovere sorveglianza di stato

Negli USA, Centers for Disease Control and Prevention (CDC), ente statale per la prevenzione e il controllo delle malattie, ha usato la localizzazione dei telefoni mobili per monitorare le chiese e le scuole, al fine di determinare se gli americani stessero o meno seguendo gli ordini del coprifuoco anti Covid.

Secondo Vice.com (3 maggio), CDC ha pagato US$420'000 per i dati di localizzazione ottenuti da SafeGraph per tracciare decine di milioni di telefoni cellulari. CDC nega [=conferma] di aver tracciato persone particolari, però l'operazione ha fatto scattare campanelli d'allarme dei difensori della privacy.

Zach Edwards, ricercatore in sicurezza informatica, ha detto a Vice.com che CDC aveva ambizioni più ampie coi dati della localizzazione, al di là dell'obbedienza per il Covid.

L'intenzione era monitorare coprifuochi, visite tra vicini, partecipazione in chiesa, scuole e farmacie, ma anche un'analisi più ampia concentrata nello specifico sulla "violenza".

Foto: © howtostartablogonline.net, CC BY, #newsCjiinscuvx