Clicks39
Fatima.

La traduzione impossibile. Ed altri deliri.

Maurizio Blondet 9 Aprile 2021

di Roberto PECCHIOLI
L’officina della cultura della cancellazione è aperta ventiquattro ore tutti i giorni dell’anno. Nulla sfugge all’immenso apparato di riconfigurazione mentale di cui è banditrice. Dobbiamo cominciare a negare lo statuto di cultura a ciò che cancella anziché incrementare la conoscenza. Apprendiamo che una grande università tedesca boccia gli studenti di biologia se affermano che in natura i sessi/generi sono due. I gestori di blog e siti in rete mettono in guardia chi scrive persino dall’utilizzare il vocabolo “normale” poiché provoca la censura politicamente corretta se usato in contesti in cui si parla di orientamento sessuale o teoria gender.

maurizioblondet.it/la-traduzione-impossibile-ed-altri-deliri/