Clicks995
Francesco Federico
2

Il Commissario Pontificio dei Francescani dell’Immacolata, Fidenzio Volpi, Condannato per Diffamazione e Menzogna!

Il Commissario Pontificio dei Francescani dell’Immacolata, Fidenzio Volpi, Condannato per Diffamazione e Menzogna!

Il fatto:

l'8 dicembre 2013, Padre Fidenzio Volpi in una lettera scrive:

“Cosa poi estremamente grave – ve ne porto a conoscenza ufficialmente solo ora – è stato il trasferimento delle disponibilità dei beni mobili e immobili dell’Istituto, a fedeli laici, noti figli spirituali e familiari del Fondatore P. Stefano M. Manelli, nonché ad alcuni genitori di suore”. Continua padre Volpi: “Tali operazioni gravemente illecite sotto il profilo morale e canonico, con risvolti anche in ambito civile e penale, sono state fatte dopo la nomina del Commissario Apostolico, manifestando così la volontà di sottrarre tali fondi al controllo della Santa Sede”. Il Commissario adombra misure in proposito: “Chi ha fatto o permesso tutto ciò è caduto in gravi mancanze e, se religioso, è passibile di severe sanzioni canoniche. Una simile cosa è avvenuta anche per le opere di apostolato: editrice, televisione…”.

[...] EBBENE per queste menzogne Padre Volpi patteggiando con tutta la Famiglia Manelli, lesa nell'onore, e quindi dopo aver ammesso il suo reato di diffamazione e menzogna il 12 febbraio 2015 come equo risarcimento dovrà versare 20.000 euro alla famiglia Manelli più tutte le spese legali, la pubblicazione di pubbliche scuse sui siti internet da lui gestiti, oltre a lettere circolari a tutti i frati e suore. Giustizia è fatta!

Sentenza emanata dall'Organismo di Mediazione forense del Tribunale di Roma del 12 febbraio 2015.

chiesaepostconcilio.blogspot.it/…/padre-volpi-con…