"Quando Satana avrà l'illusione di essere il padrone del mondo gli strapperò il bottino dalle mani. “ Maria Santissima

La Sacra Scrittura, ci parla dell’improvvisa vittoria di Dio sul male, qui i punti principali:
1.”State bene attenti … che quel giorno non vi piombi addosso improvviso come un laccio .“ Lc.21
2.”Vigilate…non sapete quando il Padrone di casa ritornerà, che non giunga all'improvviso.”Mc.13
3.“Subito dopo (all’improvviso) la Tribolazione di quei giorni.”Mt.24
4“ E quando si dirà: pace e sicurezza, allora d'improvviso li colpirà la rovina.”1Tess.

Ma oltre alla Scrittura, ci sono fonti attendibili e di comprovata santità, che ci avvisano che quando tutto sembrerà perduto per l’umanità, subito, all’improvviso, Dio vincerà.

Infatti:
1.La Vergine disse nel 1940: “Quando Satana arriverà DOVUNQUE( dunque anche sul trono di Pietro) al potere; quando avrà catturato la maggior parte delle anime; quando il suo sconfinato orgoglio gli lascerà credere di poter annientare il bene, la creazione intera e persino le anime; quando la vera fede non sussisterà più che in qualche anima; quando la luce della vera fede rimarrà accesa in pochissime famiglie, perché i tiepidi e gli indecisi avranno ceduto alle seduzioni di Satana, allora improvvisamente e inaspettatamente arriverà la vittoria decisiva della divina Misericordia, che porrà fine al regno della menzogna e preparerà la via alla pace universale. Nel momento in cui Satana si illuderà di essere il padrone del mondo e penserà di essere sul punto di sedere in trono, gli strapperò il suo bottino dalle mani . La vittoria finale non apparterrà che al mio divino Figlio e a me…
La malvagità genera malvagità e il mondo ha raggiunto un punto tale di malvagità da esigere che il male venga fermato per la stessa sopravvivenza del mondo”.
Claudia Matera, Rivelazioni profetiche di Suor Maria Natalia Magdolna, Sugarco Edizioni, pp. 163-164

2.Prima che giunga il regno della resurrezione e della pace, bisogna che Satana regni pienamente, come un sovrano. Egli dominerà tutto (tutto, cioè anche il trono di Pietro). Quando avrà conquistato tutto, quando avrà rimosso ogni ricordo della Fede, fatto scomparire i santi templi, rovesciata la Mia immagine e la Mia Croce, il suo regno non durerà a lungo; ma giungerà a questo completo trionfo, vi arriverà tramite degli odiosi modi di agire". Stigmatizzata Maria Giulia Jahenny, nel 1900

3.E nel 1830 la santissima disse a santa Caterina Labourè:” Verrà un momento in cui il pericolo sarà grande e tutto sembrerà perduto, ma io sarò con voi, abbiate fiducia…la Croce sarà disprezzata; per le vie scorrerà il sangue; il mondo intero sarà nell’afflizione.” La Santissima a santa Caterina Labourè, 1930

4.«Attualmente Satana, essendo esso tenebre, non ha la giusta visione delle cose; è convinto di avere la vittoria in pugno. Perciò non senza drammatiche e orribili convulsioni ,mollerà la sua preda, l'umanità contagiata dal suo male che è la superbia e la presunzione.
Questa guerra avrà il suo epilogo alla fine dei tempi. Ma la guerra, ... è una catena di battaglie. La battaglia ora in atto è la più grande, dopo quella combattuta da S. Michele e dalle sue schiere contro le potenze ribelli.
Molte, grandi battaglie si sono combattute nei secoli, ma nessuna di esse è paragonabile alla presente nella quale sono coinvolte nazioni e popoli di tutto il mondo.( la Grande apostasia, Armageddon)». (Messaggio di Gesù del 2 novembre 1975 a Mons. Ottavio Michelini )
E questa grande battaglia non è che il Tempo di Caino, l’Armageddon, il tempo della Grande Apostasia, il breve tempo dell’AntiCristo.

5.« Una guerra terribile e spaventosa, in cui scorrerà sangue di ogni nazione. Questa sarà la più orribile delle notti perché, secondo umane apparenze, la malvagità sarà trionfante. Eppure sarà giunta la mia ora, in cui io, in maniera meravigliosa, detronizzerò il superbo e maledetto Satana, ponendolo sotto il mio piede e incatenandolo nell’abisso infernale, liberando infine la Chiesa e la Patria dalla sua crudele tirannia ». Madonna del Buon Successo, 1600

6.“ Alla fine il Mio Cuore Immacolato trionferà! “ Madonna a Fatima.

7.« La Massoneria rinchiude il mondo intiero in una rete, le cui maglie sono così compatte, che solo un miracolo dell’Onnipotenza di Dio può liberarcene ». Pio XII
E la Massoneria è la Seconda Bestia, come qui descritto: Apocalisse: la Prima e la Seconda Bestia

8.Marthe Robin, grande mistica francese disse:” Arriverà un momento nella Chiesa in cui sembrerà che non ci sia più nulla da fare… ma l’avvenire è di Gesù.” 1930

9.Il sogno di Don Bosco sulle due colonne: l’Eucaristia e Maria Santissima. Dove, all’improvviso “succede un gran rivolgimento. Tutte le navi che fino a quel momento avevano combattuto contro la nave ammiraglia su cui sedeva il Papa, fuggono, si disperdono, si urtano e si fracassano a vicenda. Le une affondano e cercano di affondare le altre. Alcune navicelle che hanno combattuto valorosamente insieme col Papa vengono con le prime a legarsi a quelle colonne.

Quando il Mondo, il mondo, cioè l’uomo carnale, bestiale, diabolico, si crederà vincitore, in sicurezza , cioè crederà di aver preso tutto, anche la Chiesa, allora Dio agirà , e verrà come un ladro nella notte a strappare la vittoria dalle mani di Satana.

Dunque, lette queste testimonianze, per chi crede che stiamo vivendo i Tempi ultimi del Mondo, non possiamo altro che aspettarci un crescendo, fino al limite della sopportazione, dell’aggravarsi delle tensioni internazionali. Non possedendo la sfera magica, andiamo avanti a tentoni, ad ipotesi.
Può esser che la guerra in Ucraina si inasprisca e coinvolga altre nazioni.
Può esser che tra la Cina e l’isola di Taiwan scoppi una guerra.
Può esser che Israele attacchi l’Iran.
Può esser che tra Serbia ed il Kosovo scoppi una guerra.
Possono accadere tra poco tante cose, e noi non possiamo saper nulla.

Ma tutte queste opzioni, anche se i duellanti sono due, non posson altro che attirare la partecipazione di tante altre Nazioni.
E tutte queste opzioni possono arrivare a prevedere l’uso dell’arma atomica.
Ma può esser pure , anche se appare improbabile, che la Russia perda la guerra.
Forse accadrà un qualcosa di grave, un alcunché preparato da Satana, che farà precipitare in ansia il mondo intero.
O forse non accadrà nulla di tutto questo, tanto già il Mondo intero è già nell’ansia e nel terrore più completo.

Oppure ancora, questa guerra globale di NATO, U.S.A. e Israele , (che sono gli eserciti delle Due Bestie apocalittiche), contro il Mondo intero, è proprio per avere solo per loro, quella demoniaca “pace e sicurezza “che si può raggiungere solo sterminando tutti gli avversari, in qualsiasi modo, perché loro dicono di voler salvare il pianeta e non l’uomo. E men che meno “l’uomo cristiano.”

O forse ancora arriverà una pace improvvisa, del tutto inaspettata, tanto da far gridare al Mondo intero: “ Finalmente abbiamo Pace e Sicurezza!”
E ne scrivemmo già qui: Ritorno di Cristo 6:E quando si dirà Pace e Sicurezza

Sappiamo infatti che il Benedetto Salvatore disse che verrà come un ladro, proprio perché verrà all'improvviso.
Commenta san Tommaso d’Aquino:
<Quando si dirà: pace”, riguardo alle cose presenti, cioè mentre vivono tranquillamente, essi si ingannano.
Sap 14,22: ” Essi, pur vivendo in una grande guerra di ignoranza, danno a sì grandi mali il nome di pace.”
E sicurezza”, riguardo alle cose future. “Anima mia, hai a disposizione molti beni, per molti anni: riposati mangia e bevi e datti alla gioia”.
Ma, al contrario,Lc 21,26: “Mentre gli uomini moriranno per la paura e per l'attesa di ciò che dovrà accadere sulla terra…”. Perciò non esiste nessuna sicurezza.
La soluzione
…che è di s.Agostino, è la seguente:
“In quel tempo ci saranno dei buoni che saranno afflitti, piangeranno e aspetteranno, e a questo riguardo si dice in Lc 21: “Si inaridiranno per la carenza di piaceri e per l'abbondanza di mali…mentre nei cattivi ci saranno pace e sicurezza.”>>

Sappiamo da sempre che Satana odia l’umanità, affidata da Cristo alla Madre e portata nelle braccia da Questa, a cui Satana vuol mordere il calcagno per far cadere entrambe.
E vediamo sempre, come nella sacra immagine allegata, la Madre che abbraccia Cristo bambino, ma anche la Madre che abbraccia il Corpo mistico di Cristo: la Chiesa, l’umanità cristiana, ma anche l'umanità intera.
Sappiamo dunque che Satana odia la Creazione, e vuole tutto distrutto, o con la guerra o con qualsiasi altro modo.
Ora , associare l’arma atomica all’annientamento dell’umanità e della Creazione non è ipotesi peregrina. Come non lo è quella di usare per questo scopo virus mortali costruiti in laboratorio.
Quindi, forse, quel pericolo ipotetico potrebbe esser una imminente guerra atomica.
Infatti sappiamo pure che le cariche più importanti nel Mondo sono quasi tutte controllate da uomini venduti a Satana, come disse la Madonna a Civitavecchia.
Tutte persone del World Economic Forum, tutte persone o massoniche o ebraiche.
E, come disse Gesù Cristo a Maria Valtorta, un Pontefice sarà l’AntiCristo:L’AntiCristo sarà un Pontefice, in Maria Valtorta

E con un Pontefice , falso, che è l’AntiCristo.
E con le Due Bestie apocalittiche, la ricchissima élite ebraica che tutto possiede e la Massoneria, sua creatura, che controllano ogni nostro respiro.
E con , tra le altre, l’Agenda omosessuale nei nostri asili.
E con le tante altre diaboliche cose in preparazione, tra cui nuove guerre, nuovi mortali virus , finti vaccini, insetti che ci voglion far mangiare: è così difficile da capire che questo è il Tempo che precede i castighi apocalittici, cioè il Tempo dei Segreti di Medjugorje , che precederà il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria?
So che avendo appena citato Medjugorje a qualcuno pruderà il naso, ma:
“Io non devo piacere a tutti. Io non devo piacere a qualcuno. Io devo piacere solamente a Dio!” disse il santo Curato d’Ars.

Papa Giovanni Paolo II ci avvertì solennemente nel 1976: “Noi siamo di fronte oggi al più grande combattimento che l’umanità abbia mai visto. Non credo che la comunità cristiana l’abbia compreso totalmente. Siamo oggi di fronte alla lotta finale fra la Chiesa e l’anti Chiesa, fra il Vangelo e l’anti Vangelo.” ( E lotta finale significa Armageddon, come già scrissi).
Ma purtroppo, anche leggendo i post ed i commenti qui su Gloria.tv e altrove, sembra proprio che anche dopo 46 anni dall’avviso di GP II, solamente quattro gatti abbiano compreso la gravità del momento presente: tutti gli altri se ne fregano.
E scrivono altro, e commentano altro, distraendo così le anime dal pericolo incombente, e questa è cosa gravissima.
E che tanti, negli Ultimi tempi, saranno spiritualmente ciechi, è Scritto nella Bibbia, e se ne è già scritto qui: Dio li ha ingannati

Il mondo attuale sembra proprio ben rappresentato da quella famosa visione , in cui una santa vide un immenso numero di persone in fila che ridevano, cantavano e bevevano e non si accorsero di un oscuro burrone proprio davanti a loro, e lì vi precipitarono tutti: era l’Inferno, dove gran parte dell’umanità precipitò.
E questi sono gli ultimi tempi , adesso, in cui gran parte dell’umanità è marchiata dal Marchio della Bestia, il vaccino a mRNA, qui il primo di sei articoli:Vaccino Covid: il Marchio della Bestia e di Caino
Questo è il Tempo dell’Abominio della Desolazione: L'Abominio della Desolazione finale: cosa è l'Abominio della Desolazione
Questo è il Tempo in cui il Kathecon è stato rimosso:Profeta Daniele,1290 giorni e Katechon: verrà a mancare l’Ostia

Alcuni pensano che Bergoglio non sia l’AntiCristo perché nella Scrittura si dice che l’orribile regno dell’AntiCristo durerà tre anni e mezzo, mentre Bergoglio e lì da nove anni.
Ma, dal momento che Bergoglio nel Marzo del 2020 rimosse ufficialmente il Katechon, cioè vietò e condizionò la distribuzione dell’Eucaristia, Bergoglio è dal Marzo del 2020 che diviene di fatto il Contro-Cristo, l’AntiCristo.
Infatti, rimuovendo dal Tempio Colui che solo trattiene, il Katechon, Dio Eucaristia, il campo è divenuto libero, il Vero Re, Gesù Eucaristia, si è liberamente messo da parte.

Come scrivemmo è arrivato il tempo del Salmo 79:
“ Perché hai abbattuto la sua cinta
e ogni viandante ne fa vendemmia?
La devasta il cinghiale del bosco
e se ne pasce la bestia selvatica.”
Dove:
A. Cinta= katechon=Eucaristia
B. Cinghiale=AntiCristo
C. Bestia= Bestia apocalittica
Cfr.Il cinghiale silvestre dentro la Vigna santa. Sal.79

E questo concorda con quanto già da me scritto, che fu Dio stesso, o Qualcuno di lassù, a chiedere a Papa Benedetto XVI di rinunciare al suo legittimo Trono, e questo, dico io, per far posto al Falso profeta apocalittico che sarebbe venuto al posto di Ratzinger da lì a poco.

Così infatti avrebbe risposto Benedetto XVI nell’Agosto 2013 ad uno dei suoi ospiti: “Me l’ha detto Dio” è stata la risposta del Pontefice emerito alla domanda sul perché abbia rinunciato al Soglio di Pietro. Ha poi subito precisato che non si è trattato di alcun tipo di apparizione o fenomeno del genere; piuttosto è stata “un’esperienza mistica” in cui il Signore ha fatto nascere nel suo cuore un “desiderio assoluto” di restare solo a solo con Lui, raccolto nella preghiera." Cfr. Ritorno di Cristo 9: Papa Ratzinger

Questa ammissione di Ratzinger taglia di netto il nodo gordiano sugli infiniti e vani perché e per come Papa Ratzinger abbia lasciato, costruendo inutili e fuorvianti e distraenti teorie.
È Papa Ratzinger stesso che ha dichiarato :” Me lo ha detto Dio”.!!!
Cosa andate scrivendo e vaneggiando su codici Ratzinger e altro!!!
Dio ha detto a Ratzinger di levarsi di mezzo. PUNTO.
È Dio stesso, personalmente, che sta dirigendo , come sempre, la storia!!!


Parlare di “codici “ e di altre elucubrazioni adesso è come indicare allo sciatore il simpatico scoiattolo che balza di ramo in ramo, distraendolo così dalla valanga che sta precipitando loro addosso.
Qui si sta parlando della fine dei tempi, di AntiCristo, di castighi apocalittici e non di tarallucci e vino!!!

Bergoglio, dunque, diviene da quel momento, 5 Marzo 2020, ufficialmente il Contro-Cristo, colui che ha tolto di mezzo Dio Eucaristia, vietandone l’unica e degna ricezione sulla lingua, e che anche adesso perdura. Come perdura il sacrilegio da parte dei Sacerdoti di lavarsi le mani con Amuchina prima di distribuire l’Eucaristia su tutte quelle mani sporche di bidet appena fatto.
Può dunque liberamente iniziare da quel 5 Marzo 2020, l’orribile regno di tre anni e mezzo, 1260 giorni, ( è la durata del regno del Falso profeta indicato nella Scrittura) dell’AntiCristo Bergoglio.

E da quel 5 Marzo 2020 inizia il conto alla rovescia dei 1290 giorni.
Ma noi sappiamo che “il male deve esser fermato per la stessa sopravvivenza del mondo”, disse la Santissima a suor Magdolna, come è stato riportato all’inizio.
Ma, proprio per far sopravvivere l’umanità, che altrimenti verrebbe distrutta: “Se quei giorni non fossero abbreviati ogni vivente morirebbe!”Mt.24
E ne scrivemmo qui: Il Ritorno di Cristo 4:" Se quei giorni non fossero abbreviati nessuno si salverebbe."
Ma siete tutti ciechi? Non vedete che si parla delle stesse cose e con gli stessi termini?

D’altronde “l’età di Caino” di Caino, predetto dalla mistica Teresa Neumann, che va dal 1999 al 2017, dovrà pur finire.
La Neumann disse esattamente che: “…la grande piaga si aprirà nel 1999 e sanguinerà per diciotto anni: sarà questo il tempo di Caino”
E disse pure: “Sul trono più elevato ho visto sedere il serpente dei serpenti. “
E il trono più alto è il Trono papale, e chi ci siede adesso sopra è Bergoglio, figlio prediletto di Satana, Falso profeta ed AntiCristo.

Ma sappiamo pure che Dio è ricco di Misericordia e che non vuole la morte del peccatore. E dilaziona il tempo della punizione che sarebbe dovuto finire nel 2017, per differire la giusta condanna dei peccatori, e per salvare , per i meriti dei pochi giusti , un gran numero di peccatori.
Riprese Abramo: «Non si adiri il mio Signore, se parlo ancora una volta sola; forse là se ne troveranno dieci giusti». Rispose Dio: «Non la distruggerò per riguardo a quei dieci giusti».Genesi 18
Adesso il ruolo di Abramo è preso da Una che è ben più di Abramo. È Lei che supplica il Padre di arrestare il Braccio del Figlio. È Lei che perora per tutti noi.

Però, è Scritto, dovrà pur finire quel tempo di Misericordia annunciato dal Benedetto Redentore 2000 anni fa, quando disse in Mc.2 : “Non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori.”
E ciò vuol dire che finirà pur quel tempo in cui tutti i giusti e tutti i peccatori saranno stati chiamati, la rete sarà piena e di pesci buoni e di pesci cattivi, e allora il Padre libererà il Braccio del Figlio.
Dunque il Tempo di Misericordia dovrà pur finire, quel Tempo ancora dilazionato dal Secondo Tempo di Misericordia annunciato, promesso e scritto da santa Faustina Kowalska nel 1930.
Questo perché NSGC ha un grande desiderio, come disse sempre a santa Faustina: “Desidero che il trionfo della Chiesa sia affrettato” .
Ed affrettare significa arrivare prima del previsto, prima della fine dei 1290 giorni, che dovrebbero finire , stando alle nostre ipotesi, il 16 Settembre del 2023, partendo dalla rimozione del Katechon del 5 Marzo 2020.

Ma, come disse l’Amore incarnato: “E se quei giorni non fossero abbreviati, nessun vivente si salverebbe; ma a causa degli eletti quei giorni saranno abbreviati. “ Mt.24
E ne scrivemmo proprio qui: Il Ritorno di Cristo 4:" Se quei giorni non fossero abbreviati nessuno si salverebbe."

Ma tanti diranno: “ Marziale, lei sta vaneggiando!”

Invece ora dimostro che i miei non sono vaneggiamenti, e che questi sono veramente gli ultimissimi tempi: gli ultimi giorni di quei famosi 1290 giorni.
Lasciamo dunque spazio a personaggi ben più importanti di Marziale, e ricordiamo sempre che Dio usa Misericordia al peccatore, e dunque i semplici calcoli qui riportati devono esser presi sempre con un “all’incirca”, quasi.

1.Papa Leone Xlll
La sua famosa visione .
“La mattina del 13 ottobre 1884, al termine della Santa Messa, papa Leone XIII rimase immobile davanti al Tabernacolo per circa 10 minuti. Quando si “riprese”, il suo volto era preoccupato e angosciato. Raccontò ai suoi collaboratori che aveva assistito ad un “colloquio” tra Nostro Signore e Satana. Quest’ultimo dichiarava con orgoglio che avrebbe potuto facilmente distruggere la Chiesa, se avesse avuto maggiore potere su coloro che si mettono al suo servizio, e più libertà per circa 100 anni.
Il Signore rispose a Satana che gli avrebbe concesso sia più libertà che i cento anni necessari. Leone XIII rimase così sconvolto da questo “colloquio” che scrisse la famosa preghiera a San Michele Arcangelo.

2.Anna Catharina Emmerick:
"Nel centro dell’inferno ho visto un abisso buio e dall’aspetto orribile e dentro di esso era stato gettato Lucifero, dopo essere stato assicurato saldamente a delle catene…Dio stesso aveva decretato questo; e mi è stato anche detto, se ricordo bene, che egli verrà liberato per un certo periodo cinquanta o sessanta anni prima dell’anno 2000. “

3.Sembra che il santo Curato d'Ars abbia detto, all’incirca nel 1855:
"I figli dei figli dei miei uditori vedranno vivi il giudizio".
Come sembra che anche Padre Pio abbia detto una cosa simile, ma solamente indirizzata ai bambini di allora.
E con un semplice calcolo questi, adesso, sono quegli anni.

4.Disse la Madonna a Medjugorje il 14 aprile del 1982:
«Dio ha permesso a Satana di mettere la Chiesa alla prova per un secolo» ma ha aggiunto: «Non la distruggerai. Questo secolo in cui vivete è sotto il potere di Satana ma, quando saranno realizzati i segreti che vi ho affidati, il suo potere sarà infranto».

5.Giovanni Paolo II:
Parlando il 28.8.1988 ad un gruppo di piloti dell'aeronautica e ringraziandoli per la loro collaborazione ai suoi viaggi apostolici nel mondo: "Si sta avverando la profezia di Gesù, che si legge nel capitolo 24 di S. Matteo: - Questo Vangelo del Regno sarà annunziato in tutto il mondo, perché ne sia resa testimonianza a tutte le genti." [Il Papa ha troncato la citazione ma il Vangelo conclude: "E allora verrà la fine!”

6.Giovanni Paolo II:
“Il Dio della pace sia con noi, qui in Canada e ovunque. Possano giustizia e pace baciarsi ancora una volta alla fine del secondo millennio che ci prepara alla venuta di Cristo, in gloria. Amen." [Omelia in Canada, a Edmonton, davanti a migliaia di persone] (Osservatore Romano N. 216, 19.9.1984) GVP II

7." Ed ecco giunse il 13 maggio 1981. Quando venni colpito dal proiettile dell'attentatore in piazza San Pietro, non badai da principio al fatto che quello era proprio l'anniversario del giorno in cui Maria era apparsa ai tre fanciulli a Fatima, in Portogallo, rivolgendo loro quelle parole che, con la fine del secolo, sembrano avvicinarsi al loro compimento."
Dal suo libro-intervista: "Varcare le soglie della speranza". Giovanni Paolo II.

8.Sappiamo quanto sia importante il numero 40 nella Bibbia, e ricordo che le apparizioni di Medjugorje iniziarono il 1981.
E se aggiungiamo all’anno 1981 quarant’anni abbiamo l’anno 2021, e qui ne abbiamo già scritto: Medjugorje e :“ Poiché lo Sposo tardava, si assopirono tutte e dormirono.”

9.Riportiamo Teresa Neumann “…la grande piaga si aprirà nel 1999 e sanguinerà per diciotto anni: sarà questo il tempo di Caino”

Ricordo ai lettori, che sia Papa Giovanni Paolo II, che Papa Benedetto XVI, hanno letto il Terzo segreto di Fatima.Ritorno di Cristo 9: Papa Ratzinger
Dunque le profezie qui scritte di GVP II vanno intese proprio alla luce del Terzo segreto di Fatima.

Dunque tutto torna. Tutto è in ordine. I conti tornano. Tutto sta andando come Dio vuole.

Ma non scoraggiamoci, come disse sant’Agostino dinanzi all'assalto dei Vandali alla città di Ippona, quando un gruppo allarmato di cristiani della sua chiesa lo cercò: "Non abbiate paura, cari figli! - li rassicurò il santo Vescovo - questo non è un mondo vecchio che si conclude, è un mondo nuovo che ha inizio". Citazione di GVP II

Tutto è apparecchiato, pronto per il primo Segreto di Medjugorje, cioè per la liberazione da parte del Padre del Braccio di Gesù Cristo: i castighi apocalittici.

" E Colei che vinse ci aiuti a non soccombere."
Giorgio Tonini
@Marziale Mi riferisco all’ipotesi di un conflitto mondiale atomico accennato nel post. E se, nel qual caso, i potenti della Terra avessero già preso le loro misure e precauzioni per la sopravvivenza del day after? Riporto qui in sintesi un articolo di stampa: “…la nuova sfida di oggi, è la ricerca di nuove fonti di cobalto, vista la richiesta sempre crescente di veicoli elettrici. È così che …More
@Marziale Mi riferisco all’ipotesi di un conflitto mondiale atomico accennato nel post. E se, nel qual caso, i potenti della Terra avessero già preso le loro misure e precauzioni per la sopravvivenza del day after? Riporto qui in sintesi un articolo di stampa: “…la nuova sfida di oggi, è la ricerca di nuove fonti di cobalto, vista la richiesta sempre crescente di veicoli elettrici. È così che nascono progetti in cui coinvolte sono grandi società, dove vengono riscontrati ingenti investimenti da parte di uomini d’affari, come è accaduto per il progetto Disko-Nuussuaq in Groenlandia. Il territorio è appunto la Groenlandia, e tra chi ha scelto di finanziare il progetto, spuntano i nomi di due magnati contemporanei: Jeff Bezos e Bill Gates, il fondatore di Microsoft Corporation, che ha in mano, insieme al fondatore di Amazon Jeff Bezos, la supervisione del fondo per il clima e la tecnologia Breakthrough Energy Venture. Gates e Bezos sono indicati come coloro che “apportano molta capacità tecnica e finanziaria a questo progetto di operare efficacemente in Groenlandia”. L’area per estensione è paragonabile a quella del Lussemburgo, ben 2.776 km2.
Mia considerazione finale: e se i potenti non temessero affatto un conflitto atomico? E se la Groenlandia fosse stata identificata per essere trivellata anche come luogo ideale (disabitato, ecologicamente intatto) per la costruzione di poderosi e confortevoli rifugi anti atomici (opportunamente attrezzati con riserve alimentari ed ogni genere di comfort) per i nababbi che sopravviveranno, trovandovi preventivo rifugio? Non faccio altro che ricordare ciò che diversi film hanno già ipotizzato, ossia l’allestimento di una nuova Arca della sopravvivenza, che altro non sarebbe che una replica dell’Arca di Noe’. Tra l’altro, se non erro, proprio in Groenlandia furono stipati, anni fa, numerosi semi di varietà di vegetali, in apposite condizioni di mantenimento per preservarli in vita e seminati a tempo opportuno. Per cui, un conflitto atomico, non sarebbe più un disastro, ma un’ottima opportunità (secondo il loro modo di pensare) per rendere meglio abitabile ed ospitale il pianeta. Nell’illusione-convinzione (vana) che il destino futuro della nuova umanità (finalmente iper-tecnologica e iper-selettiva) sia nelle loro mani e non in quelle di Dio? In quel Dio fatto a loro immagine e somiglianza?
Marziale
Caro amico, non escludo affatto l'ipotesi che i crudeli abbiano pianificato una guerra nucleare per distruggere parte della Creazione e una gran parte dell'umanità, mentre essi si rinchiuderebbero a doppia mandata in quelle loro sotterranee torri d'avorio.
Ma questo rimarrà solo un loro malvagio desiderio.
E questo perché ciò, una guerra mondiale nucleare, distruttiva, non è minimamente accennata …More
Caro amico, non escludo affatto l'ipotesi che i crudeli abbiano pianificato una guerra nucleare per distruggere parte della Creazione e una gran parte dell'umanità, mentre essi si rinchiuderebbero a doppia mandata in quelle loro sotterranee torri d'avorio.
Ma questo rimarrà solo un loro malvagio desiderio.
E questo perché ciò, una guerra mondiale nucleare, distruttiva, non è minimamente accennata in qualsivoglia parte della Scrittura.
E questo non vuol dire che qualche piccola bomba nucleare non possa scoppiare qua e là

E questo non vuol dire che i castighi apocalittici siano da meno, infatti è sempre preferibile una veloce morte ad una prolungata e sofferente agonia.

Credo dunque che una guerra atomica mondiale sarebbe un premio per questa umanità apostata e viziosa, ma Dio certe cose non le premia: le castiga.
Gab Bob
Io penso che molti santi e profeti avrebbero voluto vivere ai nostri tempi , ognuno di noi non è qui al mondo per caso ma per un preciso disegno di Dio.
Ringraziamo quindi Dio e prepariamoci col recitare il Santo Rosario ogni giorno, tutti i 15 misteri, Gioiosi, Dolorosi e Gloriosi. Non saltiamo un giorno, usiamo ogni momento propizio se non ci è possibile raccoglierci in ginocchio davanti alla …More
Io penso che molti santi e profeti avrebbero voluto vivere ai nostri tempi , ognuno di noi non è qui al mondo per caso ma per un preciso disegno di Dio.
Ringraziamo quindi Dio e prepariamoci col recitare il Santo Rosario ogni giorno, tutti i 15 misteri, Gioiosi, Dolorosi e Gloriosi. Non saltiamo un giorno, usiamo ogni momento propizio se non ci è possibile raccoglierci in ginocchio davanti alla Croce, preghiamo in viaggio, mentre andiamo al supermercato, mentre facciamo il nostro lavoro. Non importa se ci vergogniamo del nostro pregare che ci sembra a volte distratto, a volte sciatto: facciamolo. Miglioreremo, ma intanto facciamolo. In breve non ne potremo più fare a meno, sentiremo pace, nulla ci impaurirà, avremo le giuste intuizioni, saremo schermati dal male.
Grazie Marziale per l'ultima chiamata, imbarchiamoci!
Marziale
" Vegliate e pregate in ogni momento." Lc.21
Ed ogni momento significa ogni momento, ogniqualvolta non abbiamo distrazioni. Mi capita alcune notti di svegliarmi, come a tutti, e qualche volta mi accorgo che stavo pregando pure nel sonno.
Marziale
E credo realmente che non sappiamo nemmeno a cosa andremo incontro, anche se è già tutto Scritto. Quello che accadrà sarà inimmaginabile.
Chi è come Dio Nessuno È come Dio
Molto pertinente e ben documentato
Marziale
Molto gentile
Silver Silver
Davvero magistrale!
Marziale
Molto gentile cara amica.
Marziale
Vede, un semplice grazie, caratterizza sempre la buona persona. La gratitudine implica umiltà: la regina delle virtù.
La virtù che possedette in maniera incomparabile Maria, Regina d'umiltà.
L'ingratitudine viene numerata come uno dei segni distintivi degli ultimi tempi:
"Devi anche sapere che negli ultimi tempi verranno momenti difficili. Gli uomini saranno egoisti, amanti del denaro, vanitosi …More
Vede, un semplice grazie, caratterizza sempre la buona persona. La gratitudine implica umiltà: la regina delle virtù.
La virtù che possedette in maniera incomparabile Maria, Regina d'umiltà.
L'ingratitudine viene numerata come uno dei segni distintivi degli ultimi tempi:
"Devi anche sapere che negli ultimi tempi verranno momenti difficili. Gli uomini saranno egoisti, amanti del denaro, vanitosi, orgogliosi, bestemmiatori, ribelli ai genitori, ingrati, senza religione." 2Timoteo

La gratitudine è da sempre uno dei primi segni distintivi del cristiano.
Se scrivo è solamente per quei quattro gatti come lei.
Un caro saluto.
Silver Silver
Lo sa, credo che l'icona di Santo Padre Pio le si addica particolarmente. Mi perdoni se oso: Padre Pio aveva fama di essere a volte un po' burbero con le persone (aveva le sue buone ragioni) ma al tempo stesso era tanto buono.
Kiakiar
Chi pensa di saper gia tutto non dira mai un semplice" grazie ", anche per post come questi.Costa cosi poco dire questa parola, bisognerebbe usarla piu spesso. Forse diamo troppe cose per scontate. Chi dedica in qualche modo del tempo a noi, andrebbe ringraziato e non snobbato...
Marzgiam
Mi premetto di aggiungere questo dettato valtortiano come contributo all articolo di Marziale del tempo che verra sotto il periodo tremendo dell' anticristo che sarà breve ma tragico e specie per l Italia che sarà strapazzata come matassa nelle mani di un pazzo furente.grazie Marziale. Qui sul link tutto il dettato: Verrà l’ora della pace e del perdono anche per voi Italiani, verrà l’ora in cui …More
Mi premetto di aggiungere questo dettato valtortiano come contributo all articolo di Marziale del tempo che verra sotto il periodo tremendo dell' anticristo che sarà breve ma tragico e specie per l Italia che sarà strapazzata come matassa nelle mani di un pazzo furente.grazie Marziale. Qui sul link tutto il dettato: Verrà l’ora della pace e del perdono anche per voi Italiani, verrà l’ora in cui tornerete a stringere alleanza col Signore dopo essere stati nelle mani di Satana che vi ha strapazzati come foste una matassa di filo nelle mani di un pazzo furente. Ma le parole[344] di Gioele (cap. II, v. 18-32) non sono dette particolarmente per questo o per quel popolo.
Esse sono per il mio popolo, per il popolo dell’Unico, Vero, Grande Re: del Signore Iddio vostro, Uno e Trino, Creatore e Redentore del Genere umano. Quel periodo di benessere di cui parla Gioele è l’anticipato annunzio di quanto, molto tempo dopo, parla Giovanni[345] nel suo Apocalisse.
Dopo le guerre tremende che Satana avrà portato alla Terra attraverso al suo Messo di tenebre: l’Anticristo, verrà il periodo della tregua in cui, dopo avervi mostrato con la cruenta prova di che doni può esser autore Satana, cercherò di attirarvi a Me colmandovi di doni miei.
Oh! i miei doni! Saranno la vostra dolcezza! Non conoscerete fame, stragi, calamità. I vostri corpi e più le vostre anime saranno pasciute dalla mano mia, la Terra sembrerà sorgere per una seconda creazione, tutta nuova nei sentimenti che saranno di pace e concordia fra i popoli e di pace fra Cielo e Terra, perché farò dilagare su voi lo Spirito mio che vi penetrerà e vi darà la vista soprannaturale dei decreti di Dio.
Sarà il Regno dello Spirito. Il regno di Dio, quello che voi chiedete - e non sapete ciò che chiedete perché non riflettete mai - col “Pater noster”. Dove volete che avvenga il Regno di Dio se non nei vostri cuori? È da lì che deve iniziarsi il Regno mio sulla Terra. Regno grande, ma sempre limitato.valtortamaria.com/…aminore/quaderno/1/manoscritto/7/16-settembre-1943
Marziale
Quell'era della pace, quel Regno dello Spirito, altro non è che il tempo del Trionfo del Cuore Immacolato di Maria predetto a Fatima. Il Regno di pace sulla Terra. Quel regno di "mille anni" Scritto in Apocalisse, dove "mille" va letto in senso iperbolico.
Marzgiam
Certo Marziale,è come dici!
Kiakiar
" Simone, Simone, ecco, Satana ha chiesto di vagliarvi come si vaglia il grano."
Luca 22, 31
Apocalisse 2, 10
"Sii fedele fino alla morte e ti daro la corona della vita."
Matteo 13, 24, 30
In quel tempo, Gesù 24 espose alle folle una parabola, dicendo: «Il regno dei cieli è simile a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo. 25 Ma, mentre tutti dormivano, venne il suo nemico, seminò …More
" Simone, Simone, ecco, Satana ha chiesto di vagliarvi come si vaglia il grano."
Luca 22, 31

Apocalisse 2, 10
"Sii fedele fino alla morte e ti daro la corona della vita."

Matteo 13, 24, 30

In quel tempo, Gesù 24 espose alle folle una parabola, dicendo: «Il regno dei cieli è simile a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo. 25 Ma, mentre tutti dormivano, venne il suo nemico, seminò della zizzania in mezzo al grano e se ne andò. 26 Quando poi lo stelo crebbe e fece frutto, spuntò anche la zizzania. 27 Allora i servi andarono dal padrone di casa e gli dissero: «Signore, non hai seminato del buon seme nel tuo campo? Da dove viene la zizzania?». 28 Ed egli rispose loro: «Un nemico ha fatto questo!». E i servi gli dissero: «Vuoi che andiamo a raccoglierla?». 29 «No, rispose, perché non succeda che, raccogliendo la zizzania, con essa sradichiate anche il grano. 30 Lasciate che l'una e l'altro crescano insieme fino alla mietitura e al momento della mietitura dirò ai mietitori: Raccogliete prima la zizzania e legatela in fasci per bruciarla; il grano invece riponételo nel mio granaio»».

Matteo 13,36-43

36
Poi Gesù lasciò la folla ed entrò in casa; i suoi discepoli gli si accostarono per dirgli: «Spiegaci la parabola della zizzania nel campo». 37 Ed egli rispose: «Colui che semina il buon seme è il Figlio dell'uomo. 38 Il campo è il mondo. Il seme buono sono i figli del regno; la zizzania sono i figli del maligno, 39 e il nemico che l'ha seminata è il diavolo. La mietitura rappresenta la fine del mondo, e i mietitori sono gli angeli. 40 Come dunque si raccoglie la zizzania e si brucia nel fuoco, così avverrà alla fine del mondo. 41 Il Figlio dell'uomo manderà i suoi angeli, i quali raccoglieranno dal suo regno tutti gli scandali e tutti gli operatori di iniquità 42 e li getteranno nella fornace ardente dove sarà pianto e stridore di denti. 43 Allora i giusti splenderanno come il sole nel regno del Padre loro. Chi ha orecchi, intenda!

Non stupiamoci di nulla , è gia tutto scritto, il male giungerà a piena maturazione come il bene, il quale risplenderà della sua massima lucentezza in mezzo alle tenebre più dense. È per questo che non dobbiamo pregare genericamente per " un mondo migliore", cone se noi non ne fossimo parte. Alla fine dei tempi non ci sara alcun mondo " migliore" ma un mondo alla totale deriva , alla sua massima perversione, il quale però si rinnoverà per opera della Donna genesiaca tramite il sangue, le preghiere e il sudore dei nuovi martiri, che imiteranno Gesu in tutto essendo veri figli di tale Madre. La chiesa sara lavata nel sangue..(Apocalisse 7.9) Quindi iniziamo a pregare intanto anche per noi per, la nostra fedeltà a Cristo , perché se ora non siamo capaci di rinnegare noi stessi con qualche riununcia , sopportazione, sacrificio, che ne sarà di noi quando , e se , ci verrà richiesto il sacrificio estremo di amare Dio più della nostra vita? È la preghiera del giusto che Dio ascolta volentieri. Perciò impegnamoci a diventarlo affinché il dilagare di tanta iniquita non raffreddi anche in noi la carità Chi non avra sulla fronte il sigillo dell' appartenenza alla SS Vergine ,non abitera al sicuro dentro il suo cuore , la fortezza di Dio, la Torre di Davide la vera Arca dell' Alleanza perira miseramente sommerso dalle onde impetuose di questa tempesta.
Ma ricordiamoci che" le grandi acque non possono spegnere l' amore, ne i fiumi sommergerlo" Cantico 8.7
Quindi buon viaggio nella volontà di Dio con Maria ,in Maria, per Maria, la sola che ci puo rendere veri discepoli di quest' Amore che vince ogni cosa.
william jenny barbero
l articolo precedente ha disarrivato i commenti sulla santa marina transessuale. Vi ricordo che la chiesa ha avuto un papa trans La Papessa Giovanna che ha vissuto tutta la sua vita da uomo pur essendo donna. L avete pur studiato a scuola chi se ne ricorda?
Valeva
Papessa Giovanna - Wikipedia
Tale voce sembra accurata e completa, al riguardo. Sicuramente utile.More
Papessa Giovanna - Wikipedia

Tale voce sembra accurata e completa, al riguardo. Sicuramente utile.
Giorgio Tonini
@Marziale Indubbiamente sarà permesso da Dio a satana di regnare su tutto, anche se per un breve tempo (e questo è già un segno preciso molto importante che si sarà prossimi alla fine dei tempi). Tuttavia ci saranno anche altri segni da non sottovalutare, ai quali partecipa la natura stessa (Luca cap.21): “… «Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli …More
@Marziale Indubbiamente sarà permesso da Dio a satana di regnare su tutto, anche se per un breve tempo (e questo è già un segno preciso molto importante che si sarà prossimi alla fine dei tempi). Tuttavia ci saranno anche altri segni da non sottovalutare, ai quali partecipa la natura stessa (Luca cap.21): “… «Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli in ansia per il fragore del mare e dei flutti, mentre gli uomini moriranno per la paura e per l'attesa di ciò che dovrà accadere sulla terra. Le potenze dei cieli infatti saranno sconvolte…”. Gesù parlò di terrore dei flutti, ossia della forza disastrosa dell’acqua, che può colpire in ogni momento e in ogni area sulla terraferma, come purtroppo le quasi quotidiane cronache ci riportano, anche oggi. E il fragore del mare che minaccia sempre più da vicino le località costiere è sempre più vicino (c’è un video di un giorno fa sulle altissime onde che si infrangono sulle mura che proteggono Saint Malo e invadono le vie della città). La vittoria sul serpente, però, arriverà improvvisa, inaspettata: sarà donata all’umanita’ da una Donna, da Maria, o meglio, per mezzo del Cuore Immacolato di Maria, come attuazione di quanto promesso da Dio in Genesi. Rimanere saldi significa credere alle Promesse delle Scritture, al di la’ delle apparenze (che farebbero pensare il contrario).
Marziale
Lei sta parlando del segreto di Fatima e del tempo dei 10 segreti di Medjugorje: cioè le coppe apocalittiche dell'ira divina.
Dove si parla di ”fragore del mare e dei flutti”, noi sappiamo che Papa Giovanni Paolo II , a precisa domanda:”Cos'è il Terzo segreto di Fatima? “
Rispose :

“Vista la gravità del contenuto del segreto di Fatima, per non incoraggiare la potenza mondiale del comunismo a …More
Lei sta parlando del segreto di Fatima e del tempo dei 10 segreti di Medjugorje: cioè le coppe apocalittiche dell'ira divina.
Dove si parla di ”fragore del mare e dei flutti”, noi sappiamo che Papa Giovanni Paolo II , a precisa domanda:”Cos'è il Terzo segreto di Fatima? “
Rispose :

“Vista la gravità del contenuto del segreto di Fatima, per non incoraggiare la potenza mondiale del comunismo a compiere certe azioni (ingerenze)…i miei predecessori nella cattedra di Pietro hanno diplomaticamente preferito soprassedere alla pubblicazione (preferirono uno Relazione diplomatica). D'altronde può essere sufficiente a tutti i cristiani sapere che, se vi è un messaggio nel quale è detto che gli oceani inonderanno parti intere del mondo, e milioni di uomini periranno, da un minuto a un altro, non è veramente più il caso di desiderare la pubblicazione di questo messaggio segreto."

Dunque, ciò a cui lei giustamente si riferisce sarà quel dolorosissimo tempo che attende l'umanità intera.

Ne scrissi qui: “ Quando cominceranno ad accadere queste cose, alzatevi e levate il capo, perché la vostra liberazi…
Fabio Sanna
Grazie Marziale.
Ottimo pezzo. Come
Sempre.
Con affetto, da uno dei 4 gatti 😓
Riccardo Giachino
Ottimo ! Grazie ! Bisogna chiedere a Gesu' una goccia del Suo coraggio ! CSSML-NDSMD PS: allego un piccolo aiuto: 3 Sante che ci portano direttamente in Cielo.