Clicks1.1K
it.news
8

Il prossimo papa

Il prossimo papa sarà del tutto italiano, scrive Specula su InfoVaticana.com (25 agosto).

Secondo lui, i candidati all'orizzonte sono Parolin (Segretario di Stato) e Zuppi (Bologna).

Il primo è sostenuto dai cardinali dell'occidente e (in parte) da quelli di provenienza latino-americana, il secondo dai cardinali del terzo mondo, per quanto ne sa Specula.

#newsOwoxbexegh

lamprotes
Padre Pasquale, forse c'è una cura per il suo meteorismo orale: smetta di scrivere sciocchezze su gloria.tv e si tagli il riportino tinto sulla pelata!
gianlub2
Eventuale conclave con maggioranza cardinali fatti da Bergoglio è assolutamente nullo ed invalido. come quello del 2013
padrepasquale
Discorsi e congetture per nulla opportuni
Andrea Mancinella
Comunque l'unica salvezza potrebbe (uso il condizionale) venire da un Papa preso fuori del conclave, come fu tanti secoli fa con Papa Celestino V, che era un eremita (anche se poi finì male, con la sua abdicazione, purtroppo). Che Gesù, la Madonna e San Giuseppe ci aiutino!
don Andrea Mancinella
Andrea Mancinella
Dobbiamo pregare intensamente il Signore Gesù che ci metta le mani Lui, nel prossimo Conclave. Ricordiamo che purtroppo la maggioranza di cardinali elettori è stata nominata da Papa Bergoglio... E pure gli altri sono un disastro (ovviamente sono tutti vaticansecondisti, comunque).
don Andrea Mancinella
Gcarlo
forse ancora è presto ma mi pare che non ci sia alcuna voce che desideri che Bergoglio stia al suo posto...
Testimone82
Se ci sarà qualcuno dopo Bergoglio, sarà della sua stessa scuola e porterà a termine, forse anche più cinicamente, quello che ha iniziato. Vedremo.
Giorgio Tonini
Bisognerebbe chiederlo a quelli di San Gallo, cosa hanno in mente. Una cosa però è certa: uno come Bergoglio non lo troveranno più, il il Berg è il numero uno, un talento puro, innato per fare (disfare) cose (temporaneamente) che sembravano (e sono tuttora) scritte nella pietra. Il sangallismo rimarrà, quindi, orfano del suo figlio migliore!