MoSa75
Trump non ha perso la situazione è in mano ai militari ormai il male ha perso, vedrete . Il 21 non ci sarà un Biden presidente.
MoSa75
Fra Pietro dove posso contattarti?
MERY MARI ROSSI
Bellissimo video grazie di 💓
stefania conticini
Audio troppo basso
Sandrolanteri
Esatta analisi un giorno l'America sarà invasa dalla Cina e unione sovietica le profezie non sbagliano mai
il vandea
Lo sanno benissimo anche gli anticristi. Potranno avere ancora grandi vittorie, ma la loro fine e' gia' decisa e molto vicina.
Adele Magnanini
Nn credo così" vicina.
Christoforus78
Nulla è come sembra ed il grande avanzare del male non è che il preludio alla sua sconfitta, esso può solo distruggere ed è quello che fa, tutto distrugge e tutto corrompe ma a Dio basta un piccolo resto, una scintilla di bene, Noè Abramo, Davide per ricostruire un mondo nuovo l.
Palma Iannetta
Il male avanza a tutta velocità il pensiero unico è quello che trovano e osannano i pennivendoli che un tempo si chiamavano giornalisti Biden ladro autore di brogli elettorali sul podio del vincitore tramp la vittima condannato Dio protegga Tramp e lo sostenga nella sua battaglia xpsulla verità
N.S.dellaGuardia
In questi tempi cosi apparentemente indecifrabili, ci viene in soccorso l'opera dei grandi scrittori e pensatori cattolici, che credendo in Dio e nella sua opera, conoscevano anche il cuore dell'uomo e fin dove può portare la sua corruzione.
Un'opera su tutte, il già citato "Il Signore degli anelli", di J.R.R. Tolkien.
Siamo dunque affacciati alla finestra della Cittadella di Minas Tirith, insiem…More
In questi tempi cosi apparentemente indecifrabili, ci viene in soccorso l'opera dei grandi scrittori e pensatori cattolici, che credendo in Dio e nella sua opera, conoscevano anche il cuore dell'uomo e fin dove può portare la sua corruzione.
Un'opera su tutte, il già citato "Il Signore degli anelli", di J.R.R. Tolkien.
Siamo dunque affacciati alla finestra della Cittadella di Minas Tirith, insieme a Gandalf e a Peregrino Tuc, detto Pipino, e stiamo osservando con ansia ed apprensione il cielo diventare sempre più oscuro e ricoprire ogni cosa, con la paura e l'odio che vengono da Mordor.
E con Gandalf e Pipino stiamo guardando e vivendo questi momenti sospesi, nello spazio e nel tempo, prima che tutto accada. E come loro due, ed il resto del mondo più o meno consapevole, ci teniamo pronti a fare la nostra parte nella battaglia, qualunque essa sia.
"Il respiro che precede il grande balzo, ma non è la fine."
Dio è con noi, Dio abbia pietà di noi, perdoni i nostri peccati e ci conduca alla vita eterna.
Non è la fine.
SoniaDm
Condivido in pieno
MoSa75
Non è cosi
fidelis eternis
Il mondo nel quale ci troviamo a vivere è, per usare un’espressione evangelica, «in se divisum» (Mt 12, 25). Questa spaccatura, a mio parere, consiste nella realtà e nella finzione: la realtà oggettiva da una parte, la finzione mediatica dall’altra. ( Mons.Viganò, 8 Novembre 2020)