Clicks1.9K
luca capozzi
2
Francia: Putin, dopo matrimonio gay pronti a rivedere accordi su adozioni. Francia:Putin,dopo matrimonio gay pronti a rivedere accordi su adozioni 26 aprile, ore 17:25 Parigi, 26 apr. (Adnkronos) - …More
Francia: Putin, dopo matrimonio gay pronti a rivedere accordi su adozioni.

Francia:Putin,dopo matrimonio gay pronti a rivedere accordi su adozioni 26 aprile, ore 17:25

Parigi, 26 apr. (Adnkronos) - La Russia potrebbe rivedere gli accordi di adozione con la Francia e gli altri Paesi occidentali che hanno legalizzato il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Come riferisce la stampa francese, lo ha annunciato oggi il presidente Vladimir Putin, a pochi giorni dall'entrata in vigore della legge fortemente voluta dal presidente Francois Hollande. Putin, in un incontro con i parlamentari russi, ha invocato il rispetto da parte degli altri stati delle "tradizioni culturali" e degli "standard etici "della Russia.
Massimo79
Ora si capisce meglio il motivo per cui Putin viene continuamente denigrato dagli organi di informazione occidentali.

Le su decisioni sono coraggiose e contro corrente.
luca capozzi
Parigi, 26 apr. (Adnkronos) - La Russia potrebbe rivedere gli accordi di adozione con la Francia e gli altri Paesi occidentali che hanno legalizzato il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Come riferisce la stampa francese, lo ha annunciato oggi il presidente Vladimir Putin, a pochi giorni dall'entrata in vigore della legge fortemente voluta dal presidente Francois Hollande. Putin, in un …More
Parigi, 26 apr. (Adnkronos) - La Russia potrebbe rivedere gli accordi di adozione con la Francia e gli altri Paesi occidentali che hanno legalizzato il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Come riferisce la stampa francese, lo ha annunciato oggi il presidente Vladimir Putin, a pochi giorni dall'entrata in vigore della legge fortemente voluta dal presidente Francois Hollande. Putin, in un incontro con i parlamentari russi, ha invocato il rispetto da parte degli altri stati delle "tradizioni culturali" e degli "standard etici "della Russia.