Clicks968
it.news
5

Cardinale intende "donare" gli occhi

Il cardinale di Addis Ababa (Etiopia) Berhaneyesus Surafel ha promesso di donare gli occhi "dopo la morte", riferisce Borkena.com (22 febbraio).

"Donare gli occhi significa fare il dono di maggior valore," filosofeggia Surafel, "perché aiutare a far tornare la vista a chi l'ha persa significa illuminare il paese."

Lemelem Ayele, direttore della Banca dell'Occhio in Etiopia, ha detto che i leader religiosi devono incoraggiare la donazione degli occhi, perché molti rifiutano "dicendo che è contro l'insegnamento religioso".

Diversamente dagli altri organi, la cornea può essere rimossa anche 72 ore dopo la morte [reale] di un paziente.

#newsPrcryroxot

Christoforus78
Ormai i preti sono ossessionati dalle opere, dagli atti e dai gesti. Pensano solo alle pratiche esteriori, ma si sono dimenticati della vera carità: la salvezza delle anime. Quella non si vede, non porta notorietà, non rende amati dagli uomini di mondo.
ferralex
Curiosa coincidenza considerando la Parola e il Vangelo di oggi: Ez 18,21-28 e Mt 5, 20-26
Il presagio
Meglio del cervello.
N.S.dellaGuardia
Quello ormai è inservibile