Clicks4.4K
Tempi di Maria
12

Avola, messaggi celesti su "persecuzione" e "purificazione"

I MESSAGGI CELESTI DI AVOLA
SU PERSECUZIONE E PURIFICAZIONE


Mammanelli 27 Febbraio 2002
Madonna
"A Fatima nel 1917 fu per l'avvento del comunismo che avrebbe scatenato una feroce persecuzione sui cristiani. Poi un'altra volta nel 1933 in Belgio, l'anno dell'ascesa di Hitler al potere, la seconda guerra mondiale, Io ti mostro la Mia sollecitudine materna per il Mio popolo che soffre e che affronterà terribili sofferenze qui nel tuo Paese!".

Avola, 29 Settembre 2002
Madonna
"Le Mie sentinelle dormono, chi suonerà la tromba per salvare l'umanità? I Miei piccoli strumenti, sparsi per le vie del mondo, per mezzo di Me stanno cercando di farlo! Non sono ascoltati e sono perseguitati! La gerarchia (ecclesiastica?) tace nell'immenso cumulo di messaggi rimasti lettera morta! Svegliatevi sentinelle di Dio!".

Avola, 30 marzo 2003,
Madonna
"Tenetevi pronti, preparatevi con il Santo Rosario, penitenza e digiuno per i tempi duri che verranno in questa guerra. Si diffonderà l’apostasia che moltiplicherà le guerre. Accadranno catastrofi nucleari e persecuzione, come annunzia il vangelo. America fermati! Quanto terrore porti nel mondo!"

Avola, 8 Giugno 2005
Signore Gesù
"Io prendo su di Me tutto, tutto quello di inimmaginabile che poteva essere offerto a voi tutti e vi invio per rinnovarvi e sollevarvi dal peccato e dalla morte. Io in questi tempi subisco una persecuzione di rifiuto e di disprezzo".

Venerdì 31 Marzo 2006
Signore Gesù
"In quei giorni terribili in cui dovrete rifugiarvi per la persecuzione dell'anticristo, che sono le forze del male, Io chiamerò i figli eletti, darò a loro la manna dal Cielo per portarla ai tuoi fratelli e sorelle per mantenerli in vita".

Venerdì 31 Marzo 2006
Madonna
"Oggi è proprio (per) l'orgoglio che la Chiesa del silenzio è sotto la persecuzione più viva, dove lucifero sta distruggendo la famiglia. Non illudetevi, se vedrete la folla che gremisce le piazze, e sale sino sopra i tetti per acclamare il Papa o un alto prelato della Chiesa".

4 Marzo 2007
Signore Gesù
"Presto voi vedrete una nuvola nera che invaderà la terra, è satana che vuole distruggere l’umanità, la Mia Chiesa e i ministri di Dio. Molti dei Miei sacerdoti, Mi abbandoneranno per paura della persecuzione"

Avola, 8 Dicembre 2007 (IMPORTANTE)
Madonna
"Per quanto riguarda la Mia Chiesa, particolari sono quattro segni: la confusione, l’indisciplina, la divisione, la persecuzione. Sappiate che i vari segni vi indicano che è giunto per la Chiesa il tempo della purificazione (…) Il quarto segno è la persecuzione, si preparano cari figli prediletti, anche per voi, le stesse ore di sofferenza che ha vissuto Mio Figlio Gesù: le ore del Getsemani, in cui sentiva l’interiore agonia di essere abbandonato, tradito e rinnegato dai Suoi stessi".

Avola, 16 Luglio 2008
Madonna
"Sì umanità! Ringraziate queste Mie pecorelle che nonostante voi chiudete loro in faccia le porte delle chiese, essi fanno di loro stessi chiese viventi, perché in ognuno di loro M’incarno come Ostia Vivente ed essi mansueti, umili, poveri, diseredati, perseguitati, diventano Tabernacoli Viventi che portano la Parola del Mio Divin Figlio".

Avola, 15 Gennaio 2009
Madonna
"Cari figli, questo è il momento giusto per incoraggiare tutti i Miei figli specialmente quelli che ricevono i Miei messaggi e quelli di Mio Figlio Gesù. Siete perseguitati dalla incredulità della nostra presenza sulla Terra".

Avola, 5 Luglio 2009
Signore Gesù
"In verità ti dico, in ogni tempo gli inviati di Dio sono stati disprezzati, rifiutati, perseguitati come te, e non hanno creduto che annunciassero la Mia parola. Allora Dio Padre ha offerto a voi il Suo Figlio perché credeste in Lui, ma voi cosa avete fatto, o figli ottenebrati dal veleno di satana? Lo avete inchiodato in croce! Gli avete impedito di annunciare la parola di Dio, la verità di Dio. Avete ucciso e massacrato tutti coloro che vi ho mandato, anche oggi, nel tempo che vivete vengono perseguitati, ma non siete riusciti a mettere a tacere la Mia parola"

Avola, 15 Agosto 2010
Madonna
"Miei cari figli, questo è il Mio posto per rimanere con Mio Figlio nella fede. Stare ai piedi della croce, questo è anche il vostro posto, perché ci vuole coraggio per sopportare qualunque sofferenza e persecuzione nel testimoniare il messaggio di Mio Figlio".

Avola, 17 Gennaio 2011
Madonna:
"Figli Miei, presto sarete perseguitati, perché credete nel Nome santo di Mio Figlio e sarete messi alla prova. Rifiutati, come Lui, ma siate nella Pace, perché fra breve purificherà la terra. Pregate in questi tempi per avere la forza spirituale. Io proteggerò le anime dei Miei eletti, ma dovete affrontare delle sofferenze fisiche. Molta gente morirà a causa della persecuzione, alcuni verranno perseguitati per la religione di Cristo, altri saranno perseguitati per vecchi rancori personali. A causa del peccato sempre più in crescita nel mondo, vi saranno delle lotte infinite, i conflitti spirituali aumenteranno quando l'anticristo entrerà in scena"

Avola, 28 Aprile 2011 (IMPORTANTE)
Signore Gesù
"Ti dico che sta per arrivare, un tempo malvagio, dove i Miei figli sacerdoti saranno dispersi proprio come i Miei apostoli, che erano nel caos per la Mia crocifissione. Alcuni saranno perseguitati e dovranno ritirarsi in solitudine per salvare la fede, ma non temete, figli Miei sacerdoti, Io sono la forza e sarò con voi. Dovete chiedere il Mio aiuto in questi tempi futuri, perché il vostro corpo e la vostra anima da soli non sopravvivranno"

26 Aprile 1998
Madonna:
"La croce del ventesimo secolo, che voi tutti state portando, è un segno di collaborazione per la salvezza, per combattere il male e la corruzione nel Mondo; ma soprattutto la portate per la vostra purificazione personale. E' la purificazione prudente che in questo tempo soffrono tutti i popoli. La parte costante di questo dramma è la vostra colpa, poveri peccatori".

Avola, 24 Dicembre 2002
Signore Gesù
"Grandi rivoluzioni si scateneranno sulle nazioni nel mondo. Pochissimi saranno salvati nella purificazione finale. Una grande guerra si abbatterà sugli uomini, per le tante offese fatte a Dio"

Avola, 28 Novembre 2004
Madonna
"Oggi il mondo dopo 20 secoli, non vuole totalmente riconoscere Gesù e Lui ha suscitato ed elevato giuste, celesti anime che sono state chiamate ad essere i Suoi portavoce in terra per vostra edificazione, insegnamento, consolazione, catechesi spirituale, purificazione e santificazione, sino a fare di voi stelle riflettenti di Lui stesso".

Avola, 3 Marzo 2007
Signore Gesù
"E’ una missione difficile (la resistenza nella fede in tempo di apostasia?, ndr), ma è necessaria perché il tempo è giunto alla Mia ora e per il trionfo del Cuore Immacolato di Maria che passerà attraverso la tribolazione e la purificazione dell’umanità. Desidero anime oranti, anime sante, che si offrono a Dio Padre".

Avola, 20 Marzo 2007
Madonna
"(Nel buio) della notte Lui vi condurrà nell’amore del Padre. Immolazione, purificazione, redenzione per ospitare Gesù".

Avola, 1 Gennaio 2008 (IMPORTANTE)
Signore Gesù
"Ricevete anzitutto la Mia benedizione, che inonderà i vostri cuori di una forza nuova ed aprirà al vostra coscienza alla vera vita. L'opera di purificazione della Terra si compie conformemente al desiderio ed alla saggezza di Dio. Le forze delle tenebre che avvelenano questa Terra (...) dovranno dissiparsi. Il male dovrà uscire dal suo antro e credetemi, abita ovunque e non vuole essere sfrattato. Quindi, occorrerà lottare, lottare non da soli di fronte alle tenebre ma lottare con la forza vittoriosa di Dio Padre e Figlio".

Avola, 1 Febbraio 2009
Madonna
"Vi saranno guerre e venti di guerra quando il male regnerà per un periodo, ma questo sarà parte del disegno di Mio Figlio per la purificazione della Terra".

Avola, 2 Febbraio 2009
Signore Gesù
"La tribolazione del male è in atto per completare la purificazione della Terra. Ai Miei fedeli chiedo di pregare il Rosario domandandoMi di proteggere le vostre anime. Presto la vostra fede sarà ricompensata con la Mia gloria, non scoraggiatevi!"

Avola, 29 Novembre 2009
Madonna
"Voi state vivendo nel vostro Paese un periodo di confusione. Gente che disprezza la religione e ride sulle promesse di Gesù, i loro cuori sono induriti e rifiutano di ascoltare, la fede sta morendo in questi cuori ma vi dico, non è lontano il tempo della vostra purificazione".

Avola, 28 Febbraio 2010 (IMPORTANTE)
Madonna
"Figli Miei, voi che avete la speranza nel cuore apprendete sin da ora come sarà l'avvenire dopo la purificazione. Sarà gloriosa molto di più di quanto la vostra intelligenza possa capirlo".

Avola, 30 Maggio 2010
Madonna
"Vi indico questo ponte di protezione che Noi vi doniamo e sarete condotti al Mio trionfo, attraverso la Mia purificazione. Dovete comprendere che Noi proteggiamo le vostre anime"

Avola, 11 Giugno 2010 (IMPORTANTE)
Signore Gesù
"Nel vostro tempo che vivete, vedete una grande decadenza della moralità che ha raggiunto un grande male, e la soluzione è soltanto la Mia purificazione. Figli Miei, Io devo venire nella Mia giustizia perché gli uomini non hanno riconosciuto il tempo della Mia grazia. La misura del peccato è al colmo, ma i Miei fedeli non riceveranno alcun male. Io verrò sul mondo peccatore con un terribile rombo di tuono in una notte fredda d'inverno"

Avola, 2 Novembre 2010
Signore Gesù
"Quando lo Spirito Santo che vive con Maria vi condurrà al Padre e la purificazione del mondo sarà quasi compiuta, allora tutti gli uomini della terra vedranno il Mio Segno di gloria!"

Avola, 27 Marzo 2011
Madonna
"La grande purificazione deve venire e non vi è altro da fare".

Avola, 31 Luglio 2011
Madonna
"L'ora della purificazione è già iniziata. La sua azione sarà al culmine quando la frana, interamente distaccata, darà inizio alla sua inarrestabile discesa in cui travolgerà tutto, distruggendo, annientando il prodotto dell'orgoglio umano".

Avola, 14 Agosto 2011
Madonna
"Il mondo è nella grande purificazione e dopo il sole della giustizia divina inonderà tutta la terra, ridando vita al grano caduto in terra".

Avola, 24 Agosto 2011
Signore Gesù
"Sarà purificazione ma anche per molti dannazione e di chi sarà la colpa? Di chi, se non vostra? Attraverso secoli e secoli non siete riusciti neanche a far risplendere un pò di Me dentro di voi. Non tutti però! Molti Mi hanno amato, hanno dato la loro vita per causa Mia, sono stati i Miei martiri".

Avola, 11 Novembre 2011
Signore Gesù
"Pregate figli Miei perché la Mia purificazione arrivi presto. Il vostro Paese si dirige verso un grandissimo castigo perché voi ancora non trattate la vita come una cosa preziosa".

AVOLA, BREVE RACCONTO DEI FATTI
MONS. RENÉ LAURENTIN, IL PIÙ GRANDE ESPERTO DI APPARIZIONI MARIANE, PARLA DEGLI EVENTI MARIANI DI AVOLA.


La sua valutazione sembra essere positiva. Mi è capitato più di una volta di leggere Mons. Laurentin prendere posizioni dure e talvolta anche molto dure nei confronti di apparizioni che mostrassero problematiche più o meno gravi. Nella breve trattazione del caso di Avola Laurentin coglie alcuni criteri di autenticità importanti legati sia al tenore del messaggio, che alla devozione, che alla personalità del veggente.
Tutto lascia ben sperare...

..................


Il 24 luglio 1990 la "Madonna appare" su un pino nella contrada di Mammanelli ad Avola, ad un vecchio agricoltore, Giuseppe Auricchia, nato nel 1916, vedovo e padre di quattro figli: una femmina e tre maschi, tutti sposati. Giuseppe Auricchia è un modesto contadino che ha frequentato le scuole elementari e la cui vita si è svolta tra la casa, il lavoro nei campi e la chiesa. E un uomo affabile, ospitale ed umile.

Racconta in questa maniera la sua prima visione della Vergine: «A mezzogiorno, ero vicino alla mia fattoria ed ecco che all’improvviso una luce ha accecato il mio viso. Ho avuto molta paura e dall’alto ho visto scendere una nube ovale molto luminosa. La nube si è posata su un pino a pochi metri da me. Allora ho visto uscire da essa una donna di circa vent’anni, interamente vestita di bianco, straordinariamente risplendente. In vita portava una sciarpa dorata e dalle sue spalle scendeva un lungo mantello bianco. Il suo volto era radioso, di una bellezza indescrivibile».

La donna lo invita ad avvicinarsi e gli rivela: «Sono la Madre di Dio. Pregate, recitate il rosario. Tornerò ancora e ti parlerò di nuovo. Recitate questa preghiera: "Regina del Cielo e della Terra, abbi pietà e misericordia per l’umanità"».

Da quel giorno in poi, a Mamma- nelli, la Madonna è ritornata sempre puntualmente a mezzogiorno, ogni ultima domenica del mese. E in quei momenti che Ella svela al veggente dei messaggi e dei segreti destinati a tutta l’umanità. La visione era stata preceduta dalla visita di una donna, vestita di nero, che teneva per mano un bambino di circa sei anni. La donna chiede di potersi riposare un po’ e di avere qualche cosa da mangiare. Auricchia la invita ad entrare da lui e le offre pane e formaggio, uova e vino, mostrando a questa donna un letto in cui se vuole può riposarsi; le assicura che nessuno la disturberà. Dopo lascia la stamberga e riprende il suo lavoro nei campi. Al suo ritorno, la madre e il bambino erano scomparsi senza aver toccato cibo. Questa visita si ripete almeno cinque volte.

Durante l'apparizione del gennaio 1991, una folla composta da numerosi pellegrini (in totale 4000) assiste ad un fenomeno straordinario. Il sole comincia a muoversi e a girare freneticamente nel cielo, come avviene durante le apparizioni di Fatima. Le apparizioni di Avola sono state accompagnate da conversioni e da ripetute guarigioni miracolose. Il primo ad essere guarito dalla Vergine fu il veggente stesso, durante la prima apparizione; è stato guarito da un invecchiamento prematuro delle cellule cerebrali.

La statua della Madonna, sistemata nella cappella eretta secondo la Sua volontà dal veggente, ha essudato dell’olio. Questo fenomeno continua da allora e non terminerà finché «tutti lo vedono», rivela Maria al veggente nel messaggio del 6 gennaio 2001. Secondo le analisi compiute, l’olio che essuda dalla statua della Vergine ha tutte le caratteristiche di un olio di oliva puro.

In differenti messaggi, la Vergine rivela che l’olio è un «segno d’amore» da «conservare come un tesoro» perché esso «servirà nel giorno della vostra tribolazione». Giuseppe Auricchia ha ricevuto diversi messaggi dalla Vergine. Ella gli dice: «Chi mi ama e crede in me sarà salvato e otterrà la vita eterna». Ella teme la corruzione dell’umanità e dichiara: «Tu sai, figlio mio, come a Siracusa e in altri luoghi, ho dato al mondo il segno del mio amore, del mio Cuore Immacolato e come mi affliggo e verso delle lacrime per richiamarvi tutti al pentimento» (messaggio del 25 agosto 1990).

La curia di Noto e il vescovo Giuseppe Malandrino, seguono gli avvenimenti con riserbo e a distanza, restando in attesa del resoconto di un diacono inviato sul luogo.

Tratto da:
René Laurentin, Avola, in R. Laurentin-P. Sbalchiero (a cura di), Dizionario delle «apparizioni» della Vergine Maria, Edizioni Art, Roma 2010, pp. 842-843.
Laura Gafforio shares this
4.4K
Avola
Pietro da Cafarnao
Hanno messo a tacere Fatima, ma la Madonna ha parlato altrove: Avola, La Salette, Schio, Medjugorje. E chi ferma più la Mamma Santa?
Acchiappaladri
29 Settembre 2002 " ... La gerarchia tace nell'immenso cumulo di messaggi rimasti lettera morta! Svegliatevi sentinelle di Dio!..."
Quasi 16 anni fa!

E al comando della Barca di Pietro c'era ancora San Giovanni Paolo II, vecchio, malato, tradito da tanti mandarini della sua curia e da tanti vescovi ordinari che gli sorridevano e lo riverivano in favore di telecamera ma poi in pratica gli …More
29 Settembre 2002 " ... La gerarchia tace nell'immenso cumulo di messaggi rimasti lettera morta! Svegliatevi sentinelle di Dio!..."
Quasi 16 anni fa!

E al comando della Barca di Pietro c'era ancora San Giovanni Paolo II, vecchio, malato, tradito da tanti mandarini della sua curia e da tanti vescovi ordinari che gli sorridevano e lo riverivano in favore di telecamera ma poi in pratica gli disubbidivano, frenato dagli scrupoli umani di non scatenare espliciti rivolte nella gerarchia neo-modernista o corrotta, cocciuto in certi suoi errori politici nei rapporti col mondo ma dalla rocciosa fede in Gesù Salvatore, vero Dio e vero uomo, dall'ardente amore per Maria Santissima.
Nonostante quella guida benedetta dalla Madonna, di sentinelle se ne sono svegliate poche e ultimamente quelle vengono tacitate o cacciate.
E quella parte del gregge a cui alcuni messaggi celesti di forte ammonimento erano arrivati, ora viene "rieducato" a interpretarli in modo gradito all'attuale governo.