it.news
1K

Preparazione Sinodo USA ammette: Messa Romana problema più importante sulla liturgia

I vescovi USA hanno pubblicato il 20 settembre una sintesi di 16 pagine del Sinodo, di 178 invii diocesani. Moltissimi chiedevano l'ordinazione non valida delle donne a "diacono" o "prete", considerandolo un "problema di giustizia" e non un modo di sopperire alla carenza di preti.

Inoltre, i Cattolici USA lamentano una presunta "emarginazione" degli omosessuali, con formule come: "La gente ha notato che la Chiesa sembra dare la priorità alla dottrina rispetto alle persone, priorità alle regole e ai regolamenti rispetto alla realtà vissuta [=peccato]."

I contributi mostrano che "la Chiesa è divisa". Sulla liturgia, il "problema più comune" è la celebrazione della Messa Romana: "Si lamenta l'accesso limitato al Messale del 1962."

Molti hanno notato che la differenza sul come celebrare la liturgia a volte raggiunge il livello di animosità. Le persone da entrambi i lati del problema dicono di sentirsi giudicate da chi sta dall'altra parte."

Settecentomila (?) dei 70 milioni di Cattolici USA hanno partecipato a circa 30mila eventi, anche online. Alcuni rapporti diocesani hanno notato un numero totale basso di partecipanti, i un'età media alta.

L'arcidiocesi di Omaha ha riferito che oltre il 52% dei propri partecipanti aveva più di 50 anni, quasi il 30% più di 65 anni.

#newsEezfqrxcwz