Clicks768
it.news
13

San Rafael: vescovo Taussig continua a mentire

Il vescovo di San Rafael (Argentina) Eduardo Taussig, killer "conservatore" del suo seminario, ha difeso il suo crimine durante uno spettacolo televisivo di 40 minuti (7 agosto) davanti a due giornalisti ossequiosi.

Taussig non ha dato un solo motivo serio per il suo passo drammatico, ma ha dato ancora la colpa della decisione alla "Santa Sede", in particolare al Cardinale Beniamino Stella, che guida la Congregazione per il Clero.

Taussig informa di aver parlato al telefono per un'ora con Stella, che ha "confermato" una presunta "licenza di chiudere il seminario diocesano".
La parola "confermato" prova che dietro la decisione c'era Taussig, non Stella.

Tuttavia ha proseguito durante la trasmissione ad ingannare il pubblico dicendo di aver solo "obbedito" a Roma. Dopo aver ripetuto questa falsa dichiarazione, Taussig ha continuato a grattarsi il collo e le guance, un chiaro segno nel linguaggio del corpo di emozioni negative o menzogne.

Il vescovo ha spiegato di aver ucciso il seminario perché i preti "che uscivano da questo seminario" si rifiutavano di obbedire al suo decreto [ingiusto] sul coronavirus, che imponeva la Comunione nelle mani.

In molti paesi, la Comunione nelle mani non è stata introdotta, ciò non ha contribuito ad aumentare la diffusione del virus.

La teoria sbagliata di Taussig è che ci sono "forme diverse per ricevere la Comunione" e che "nessuna" esaurisce la "ricchezza dell'Eucarestia". Allo stesso tempo, denigra la ricezione della Comunione che "trasmetterebbe la saliva da una persona all'altra" mentre prendere la Comunione dalla mano è come la ricevevano "i martiri".

#newsXnaxpyiuvp

Stat Crux
A me, la questione di come ricevere la Comunione, è sembrata solo una scusa per chiudere un seminario fiorente di vocazioni che formava autentici sacerdoti cattolici, fedeli alla vera Fede.
Joshua.
Per i sacerdoti mentitori leggano la vera storia non quella falsa
benedettoxviblog.wordpress.com/…/storia-della-co…

La pratica della Ss.ma Eucaristia sulla mano è nata da un abuso da parte dei preti modernisti olandesi. Papa Paolo VI ha fatto indire un referendum tra i vescovi, come fa adesso Papa Bergoglio, mettendo ai voti la Verità. Nonostante i vescovi del mondo unanimamente hanno votato …More
Per i sacerdoti mentitori leggano la vera storia non quella falsa
benedettoxviblog.wordpress.com/…/storia-della-co…

La pratica della Ss.ma Eucaristia sulla mano è nata da un abuso da parte dei preti modernisti olandesi. Papa Paolo VI ha fatto indire un referendum tra i vescovi, come fa adesso Papa Bergoglio, mettendo ai voti la Verità. Nonostante i vescovi del mondo unanimamente hanno votato per la Ss.ma Eucaristia in bocca, tuttavia il primo documento Vaticano ha permesso dove l'abuso fosse già in atto, di continuare sempre su approvazione della Conferenza episcopale e poi del Vaticano. Giovanni Paolo II fece un documento dove faceva capire senza imporre, l'importanza della SS.ma Eucarestia in bocca, ma senza sanzioni i vescovi e poi i pastori disobbedienti continuano in questa pratica disacratoria, sacrilega e continuano l'opera di menzogna verso i fedeli. Signore vieni presto perché mi prudono le mani verso i tuoi sacerdoti infedeli, non li sopporto, perché si giustificano con continue menzogne. Vorrei chiederti di essere il tuo giustiziere quando verrai, ma lascio a te la giustizia, che so che sarà comunque pesante.
Tratto da Maria Valtorta
"O beatitudine di quel giorno in cui saranno finite per sempre le insidie, le vendette, le lotte di questa terra, di Satana, della carne! La mia Chiesa sarà allora composta di veri cristiani. Allora, nel penultimo giorno. Pochi come all’inizio, ma santi come all’inizio. Finirà in santità come in santità cominciò. Fuori resteranno i mentitori, i traditori, gli idolatri. Quelli che all’ultima giornata imiteranno Giuda e venderanno la loro anima a Satana nuocendo al Corpo mistico di Cristo. In essi la Bestia avrà i suoi luogotenenti [897] per la sua ultima guerra.
E guai a chi in Gerusalemme, negli ultimi tempi, si renderà colpevole di tale peccato. Guai a coloro che in essa sfrutteranno la loro veste per utile umano. Guai a coloro che lasceranno perire i fratelli e trascureranno di fare della Parola che ho loro affidata pane per le anime affamate di Dio. Guai. Fra chi rinnegherà apertamente Iddio e chi lo rinnegherà con le opere, Io non farò differenza. E in verità vi dico, con dolore di Fondatore eccelso, che all’ultima ora tre quarti della mia Chiesa mi rinnegheranno, e li dovrò recidere dal tronco come rami morti e corrotti da lebbra immonda".
Christoforus78
Se si crede all'Eucarestia la si rispetta, la si adora, la si considera medicina per l'anima e per il corpo.
padrepasquale
Giusto. Questo prescinde dal modo come la si riceve.
padrepasquale
La ricezione della Santa comunione in bocca o sulle mani non è un dogma di fede. Ciò che veramente conta è la fede nell'Eucaristia. La modalità della ricezione è semplicemente un fatto di rubrica. In questo momento di coronavirus è un fatto di prudenza ricevere la comunione sulla mano. Se il sacerdote si infetta toccando una gocciolina di saliva, diventa egli stesso portatore di coronavirus. …More
La ricezione della Santa comunione in bocca o sulle mani non è un dogma di fede. Ciò che veramente conta è la fede nell'Eucaristia. La modalità della ricezione è semplicemente un fatto di rubrica. In questo momento di coronavirus è un fatto di prudenza ricevere la comunione sulla mano. Se il sacerdote si infetta toccando una gocciolina di saliva, diventa egli stesso portatore di coronavirus. Questo il Signore non lo vuole.
Gaetano2
"La ricezione della Santa comunione in bocca o sulle mani non è un dogma di fede. Ciò che veramente conta è la fede nell'Eucaristia..."

Le norme sulla ricezione della Santa comunione non possono essere decise dagli adoratori di pachamame e altre divinità sataniche. Né dai loro seguaci neppure se sono pseudo preti.
lella63
Ricordo negli anni 80 l'Aids. Ci furono teorie di trasmissione le più fantasiose, saliva compresa.
La comunione nella mano era ancora una pratica poco seguita, nessuno si pose il problema.
Ora più che un remoto rischio di trasmissione (vedi dr. Boscia presidente dei medici cattolici) è una formidabile opportunità per dare la spinta definitiva alla luteranizzazione di quello che rimane della …More
Ricordo negli anni 80 l'Aids. Ci furono teorie di trasmissione le più fantasiose, saliva compresa.
La comunione nella mano era ancora una pratica poco seguita, nessuno si pose il problema.
Ora più che un remoto rischio di trasmissione (vedi dr. Boscia presidente dei medici cattolici) è una formidabile opportunità per dare la spinta definitiva alla luteranizzazione di quello che rimane della chiesa.
P.s. la partecipazione alla Messa in Lombardia è crollata dei 2/3. Fonte Avvenire.
Diodoro
@lella63 Ricordo, con l'occasione, che chi vota Salvini "non è neppure cattolico", secondo varii Prelati nel periodo in cui Salvini era Ministro.
In pratica i Sacerdoti erano (nella Primavera del 2019) quasi sempre progressisti, e si trovavano davanti una platea di Fedeli largamente salviniani. Oggi le Gerarchie hanno trovato un modo per allontanare fisicamente quei Fedeli
Joshua.
La pratica della Ss.ma Eucaristia sulla mano è nata da un abuso da parte dei preti modernisti olandesi. Papa Paolo VI ha fatto indire un referendum tra i vescovi, come fa adesso Papa Bergoglio, mettendo ai voti la Verità. Nonostante i vescovi del mondo unanimamente hanno votato per la Ss.ma Eucaristia in bocca, tuttavia il primo documento Vaticano ha permesso dove l'abuso fosse già in atto, di …More
La pratica della Ss.ma Eucaristia sulla mano è nata da un abuso da parte dei preti modernisti olandesi. Papa Paolo VI ha fatto indire un referendum tra i vescovi, come fa adesso Papa Bergoglio, mettendo ai voti la Verità. Nonostante i vescovi del mondo unanimamente hanno votato per la Ss.ma Eucaristia in bocca, tuttavia il primo documento Vaticano ha permesso dove l'abuso fosse già in atto, di continuare sempre su approvazione della Conferenza episcopale e poi del Vaticano. Giovanni Paolo II fece un documento dove faceva capire senza imporre, l'importanza della SS.ma Eucarestia in bocca, ma senza sanzioni i vescovi e poi i pastori disobbedienti continuano in questa pratica disacratoria, sacrilega e continuano l'opera di menzogna verso i fedeli. Signore vieni presto perché mi prudono le mani verso i tuoi sacerdoti infedeli, non li sopporto, perché si giustificano con continue menzogne. Vorrei chiederti di essere il tuo giustiziere quando verrai, ma lascio a te la giustizia, che so che sarà comunque pesante.
Francesco I
Questa è un'altra conseguenza della riforma liturgica voluta da Montini e dai suoi consiglieri valdesi. Tuttavia non dobbiamo disperare: i giovani con una vera vocazione al sacerdozio hanno la possibilità, in Argentina, di iscriversi ad un frequentatissimo e magnifico seminario non diocesano ecco il video:
Seminario Internacional Nuestra Señora Corredentora FSSPX
Kiakiar
@padrepasquale
Il Figlio di Dio puo contagiare soltanto con il Suo Amore. La fede nella presenza reale di Dio nella Santissima Eucarestia la si dimostra non solo a parole ma con i fatti . Se credi che quello che vedi davanti a te è il Signore ti PROSTRI davanti a Lui. Come dimostrato anche nel vangelo di Matteo capirolo 14, versetto 33. DIO E ' PIU POTENTE DI QUALSIASI VIRUS E CON IL SUO AMORE …More
@padrepasquale
Il Figlio di Dio puo contagiare soltanto con il Suo Amore. La fede nella presenza reale di Dio nella Santissima Eucarestia la si dimostra non solo a parole ma con i fatti . Se credi che quello che vedi davanti a te è il Signore ti PROSTRI davanti a Lui. Come dimostrato anche nel vangelo di Matteo capirolo 14, versetto 33. DIO E ' PIU POTENTE DI QUALSIASI VIRUS E CON IL SUO AMORE FA MIRACOLI basta aver fede sincera e autentica. E la qualità della propria fede la si dimostra anche in questo frangente. Ricordo che il primo comandamento ci invita ad amare Dio sopra ogni cosa, ma se io non ho la capacita di adorarlo, di nutrire timore, rispetto, venerazione per la Sua sacralità e Maestà divina, come faccio a dire che lo amo?

youtu.be/UE6Gg7KX8mQ
Diodoro
E' certamente vero che la Santa Sede vuole impedire la distribuzione della Santa Comunione in bocca. Questo -il prendere il Corpo del Signore in mano, negando implicitamente che esistano Mani Consacrate, cioè che il Sacerdote sia Alter Christus- è il granello d'incenso che si richiede di bruciare al Moloch Globale.
Lo richiede il Sistema, di cui la Sede ex-Santa fa pienamente parte
Christoforus78
Eh si è più importante obbedire a lei che non a Dio. Ah che vescovi!