Clicks4.1K
Fatima.
65

Ecco cosa diceva pochi mesi fa la Madonna di Trevignano riguardo a virus provenienti dalla Cina.

Trevignano Romano, 28 settembre 2019
Amati figli miei, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Pregate, pregate, pregate per la pace e per ciò che vi attende. Pregate per la Cina perché da lì arriveranno le nuove malattie, tutto già pronto per influenzare l'aria da batteri sconosciuti. Pregate per la Russia perché la guerra e prossima. Pregate per l'America, ormai è in grande declino. Pregate per la Chiesa, perché i combattenti stanno arrivando e l'attacco sarà disastroso, non lasciatevi plagiare dai lupi travestiti da agnelli, tutto, presto avrà una grande svolta. Guardate il cielo, vedrete i segni della fine dei tempi. Io sarò con voi fino alla fine della preghiera. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio dello Spirito Santo, Amen”.
Il soggetto del post sono le apparizioni di Trevignano e il messaggio del 28 settembre 2019. San Paolo è stato citato per coloro che sono contrari a prescindere, senza una valida motivazione. Tutto qui. Meglio una semplice annotazione che una disquisizione teologica complicata per accademici. Scusate.
Gaetano2 likes this.
Gaetano2
Deus Magna, lo sanno benissimo. Ma parlare a sproposito è uno dei loro modi di ostacolare. Però la loro ostilità mi spinge a saperne di più su queste apparizioni.
Gaetano2 and 2 more users like this.
Gaetano2 likes this.
_Rosetta likes this.
nolimetangere likes this.
Conosco questo messaggio della Santa Vergine Maria. Invito i fratelli e le sorelle ad ascoltare gli ammonimenti materni della Madonna. Purtroppo, queste apparizioni sono dimenticate e tenute nascoste. Lo dico ai fratelli, ai quali voglio molto bene, che hanno parlato male di Trevignano., mettendo i guardia i fedeli. Se fossero vere? Ci rendiamo conto della responsabilità nell'allontanare i …More
Conosco questo messaggio della Santa Vergine Maria. Invito i fratelli e le sorelle ad ascoltare gli ammonimenti materni della Madonna. Purtroppo, queste apparizioni sono dimenticate e tenute nascoste. Lo dico ai fratelli, ai quali voglio molto bene, che hanno parlato male di Trevignano., mettendo i guardia i fedeli. Se fossero vere? Ci rendiamo conto della responsabilità nell'allontanare i fedeli? Se con i nostri meriti avessimo percorso a piedi le montagne e le vallate, oppure, costruite cattedrali e chiese ma, per nostra disgrazia, messo a repentaglio un'anima, cosa accadrebbe di noi? Ho sempre utilizzato il metodo di san Paolo: prendete tutto e poi fate discernimento nell'amore di Dio. (Mi raccomando, non prendete questa riflessione come un appunto ma come un fraterno richiamo. Volesse Dio di essere richiamato anch'io dai fratelli e dalle sorelle se dovessi sbagliare).
_Rosetta and one more user like this.
_Rosetta likes this.
nolimetangere likes this.
Gaetano2
Giosia, non conosco i fatti di Trevignano, ma s. Paolo si riferiva, ed è molto evidente, rileggilo un po', a falsi profeti, i finti buoni che vogliono mutare la dottrina. Nessuno, né S. Paolo né la Chiesa, ha mai negato a prescindere la possibilità che vengano aiuti dal Cielo in ogni tempo. Ovviamente lo negano i protestanti di cui spesso esprimi il pensiero ma noi cattolici, io di quelli …More
Giosia, non conosco i fatti di Trevignano, ma s. Paolo si riferiva, ed è molto evidente, rileggilo un po', a falsi profeti, i finti buoni che vogliono mutare la dottrina. Nessuno, né S. Paolo né la Chiesa, ha mai negato a prescindere la possibilità che vengano aiuti dal Cielo in ogni tempo. Ovviamente lo negano i protestanti di cui spesso esprimi il pensiero ma noi cattolici, io di quelli peccatori, assolutamente no.
Veritasanteomnia and one more user like this.
Veritasanteomnia likes this.
N.S.dellaGuardia likes this.
N.S.dellaGuardia likes this.
A @Giosia vorrei dire che ha ragione a rilanciare il pensiero di San Paolo: non solo invitava a restare da soli per meglio servire Dio ma ammoniva quelli che cercano di cambiare la dottrina. Pensi, fratello caro, che disse che se pure un Angelo fosse venuto a raccontare un Vangelo diverso, sarebbe stato ANATEMA. Pensi cosa direbbe oggi San Paolo.
Kiakiar likes this.
Kiakiar
In ambienti di tutto rispetto, ho sentito dire cose molto gravi.. Ossia sminuire anche il carisma profetico di Isaia..Di lui in Siracide 8,24 viene detto ;" Con grande ispirazione vide gli ultimi tempi e consolo' gli afflitti di Sion.
Egli MANIFESTÒ IL FUTURO SINO ALLA FINE DEI TEMPI, LE COSE NASCOSTE PRIMA CHE ACCADESSERO". Non mi stupisce perciò questa sua affermazione circa san Paolo, il …More
In ambienti di tutto rispetto, ho sentito dire cose molto gravi.. Ossia sminuire anche il carisma profetico di Isaia..Di lui in Siracide 8,24 viene detto ;" Con grande ispirazione vide gli ultimi tempi e consolo' gli afflitti di Sion.
Egli MANIFESTÒ IL FUTURO SINO ALLA FINE DEI TEMPI, LE COSE NASCOSTE PRIMA CHE ACCADESSERO". Non mi stupisce perciò questa sua affermazione circa san Paolo, il voler storicizzare ad ogni costo i suoi discorsi, il voler banalizzare delle parole dettate dallo Spirito di Dio, percio applicabili anche al contesto attuale . San Paolo infatti oltre che apostolo era profeta, lo si evince anche dal brano riportato sul link seguente;

www.laparola.net/wiki.php

" E abbiamo solidissima, la parola dei profeti, alla quale fa bene volgere l' attenzione come a lampada che brilla in un luogo oscuro, finche non spunti il giorno e non sorga nei vostri cuoribla stella del del mattino"
(2Pietro 1, 19)

"Tutta la Scrittura, ispirata da Dio , è anche utile per insegnate convincere, correggere ed educare nella giustizia, perche' l' uomo di Dio sia completo e ben preparato per ogni opera buona." (2 Timoteo 3, 16)

Se tutta la Scrittura , compresa la parola dei Profeti, è utile a educarci nella conoscenza di Dio e della Sua Volontà, non vanno escluse dalla pratica della meditazione, quelle parti di rivelzioni profetiche che tradizionalmente vengono riferite dagli esegeti a eventi gia passati. Percio la parola dei Profeti , inclusi san Paolo e san Pietro che godevano di questo dono dell'Altissimo, è viva e tagliente come una spada a doppio taglio anche per il mondo di oggi....( Lasciamo stare per favore il tema controverso della paternità di certe lettere del Nuovo Testamento) Altrimenti che li leggiamo a fare certi brani anche durante la messa?
Se Dio è autore e ispiratore delle Sacre Scritture , la Sua parola ha efficacia a prescindere dal contesto storico in cui è nata ed é sempre attuale.

books.google.co.uk/…/La_Civilt%C3%A0…=onepage&q=seconda%20lettera%20di%20pietro%20privata%20spiegazione&f=false
Augustinus Aurelius and one more user like this.
Augustinus Aurelius likes this.
don Ferdinando likes this.