Clicks902
it.news

Segreteria di Stato del Vaticano perde indipendenza finanziaria

I fondi tenuti dalla Segreteria di Stato (SdS) saranno presto gestiti dalla Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica (APSA) e controllati dalla Segerteria per l'Economia (SPE), come riferisce VaticanNews.va (5 novembre).

Francesco spiega in una lettera al cardinale Parolin che non è necessario che la SdS debba gestire i fondi perché questo compito è già assegnato ad altri dicasteri.

Francesco ha ordinato anche di uscire dagli investimenti di Londra e dal fondo Centurion “in modo da eliminare ogni rischio di reputazione".

In futuro, la SdS opererà "con un budget approvato tramite i soliti meccanismi" come ogni altro dicastero.

Foto: Pietro Parolin, © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsLkehhqxwsu