Clicks26
Fatima.

PREGHIAMO PER LE ELEZIONI AMERICANE IN FAVORE DI TRUMP. NOVENA A SANTA RITA DA CASCIA.

Le prossime elezioni per la presidenza degli Stati Uniti sono speciali, diverse da tutte le altre e così importanti da richiedere da parte nostra una supplica speciale a Dio attraverso l’intercessione di un santo speciale. Abbiamo pensato a Santa Rita, la santa degli impossibili. Perché sono importanti le elezioni americane? Perché riguardano non solo il mondo intero, ma questa volta addirittura la lotta fra il potere delle tenebre e quello della Luce.

Infatti il presidente Trump, pur essendo evangelico, ha sentito sin dal momento della sua prima vittoria avvenuta quasi miracolosamente rispetto all’avversario Hillary Clinton, di essere chiamato, in un certo senso, a combattere i cosiddetti “poteri forti” del Nuovo Ordine Mondiale che stanno letteralmente sprofondando il mondo intero nei loro artigli satanici, perché hanno invaso ormai tutto, perfino quella parte fragile della chiesa cattolica che è con loro, cioè a favore di una pseudo spiritualità esoterica che accontenta tutti, contro le esigenze del vero Dio che è Padre, Figlio e Spirito Santo, incarnato in Gesù Cristo, nostro Salvatore e Liberatore.

Ma in questo loro progetto satanico stanno travolgendo tutto, non solo l’economia mondiale che va a rotoli dappertutto, ma la moralità di ogni individuo e delle varie comunità e amministrazioni, senza dire della perversione e corruzione delle anime innocenti che sono i bambini col delirio demenziale dell’insegnamento del gender, frutto non umano ma di una intelligente e perversa mente diabolica.

A questo progetto satanico ha da sempre affermato di aderire anche l’avversario di Trump, Joe Biden che pur proclamandosi cattolico, è sulla stessa identica strada di Obama miscredente e della Clinton altrettanto favorevole ai poteri forti satanici di cui anche lei fa parte, con tutte le aberrazioni che lo accompagnano.

SI potrebbe obiettare: proprio Trump scelto da Dio? Che non è certo uno stinco di santo! A parte il suo coraggio dimostra per quanto sopra esposto, ricordiamoci che anche nella Sacra Scrittura Dio si è servito di autorità perfino pagane per compiere certi suoi piani in favore dell’umanità. Ricordiamo il Re Ciro, pagano babilonese, che ha sentito il dovere in cuor suo, dietro ispirazione divina, di liberare il popolo di Israele dalla schiavitù babilonese rimandandolo nella loro terra. E lo ha fatto con magnanimità, non certo come fece il Faraone d’Egitto. Ricordiamo anche la figura femminile di Ruth, la moabita chiamata a diventare la nonna del re David a motivo anche del suo amore sincero verso la suocera rimasta sola e malata e da lei accudita fino alla morte ecc.
Dio guarda il cuore, l’intenzione retta delle persone quando le deve scegliere.

Invochiamo Santa Rita con questa preghiera-novena e rivolgiamoci a Lei per qualsiasi problema, dolore o difficoltà che abbiamo nella nostra vita. Ed è proprio Lei la santa invocata nelle situazioni disperate e anche nelle cause legali, tribunali, problemi con giudici e avvocati che si farà garante presso il Trono di Dio per presentargli le nostre richieste accorate.

PREGHIERA A SANTA RITA DA CASCIA
O potente santa Rita, chiamata avvocata dei casi disperati, soccorritrice dell’ultima speranza, rifugio e scampo nel dolore: con tutta la fiducia nel tuo celeste potere a te ricorro nel caso difficile ed imprevisto che dolorosamente preme il mio cuore.

Anche tu sai che significa il martirio del cuore. Per le pene atroci da te sofferte, per le lacrime amare da te santamente versate, vieni in mio aiuto. Parla, prega intercedi per me che non oso presso il Cuore di Dio, Padre di misericordia e fonte di ogni consolazione, ed ottienimi da Lui le grazie che desidero
(esprimere la grazia desiderata secondo intenzione esposta)
Nella certezza che questa mia umile preghiera presentata a Dio attraverso la tua intercessione, sarà esaudita, mi varrò di questo favore per migliorare la mia vita e i miei costumi, e per celebrare in terra e in cielo le divine misericordie.
Pater – Ave – Gloria
(ripetere per nove giorni di seguito)