Clicks2.6K
Marziale
1
Perché il Falso profeta/AntiCristo sarà un Papa, falso. Perché l’AntiCristo sarà un Papa: “E non c’è da meravigliarsene perché anche Satana si trasforma in angelo di luce.» (2 Corinzi 11,14) Si è …More
Perché il Falso profeta/AntiCristo sarà un Papa, falso.

Perché l’AntiCristo sarà un Papa: “E non c’è da meravigliarsene perché anche Satana si trasforma in angelo di luce.» (2 Corinzi 11,14)

Si è dimostrato che Falso profeta, AntiCristo e figlio della Perdizione sono la stessa ed unica persona. Cfr:L'AntiCristo, come viene descritto nella Scrittura.

Cfr. anche: L'AntiCristo svelato.
Una ipotesi teologica sulla biblica figura del Falso profeta o AntiCristo capo.
Ecco chi è Abominio della desolazione o Distruzione. c) Matteo 24,15 d…
Il Tempio di Gerusalemme è stato profanato!
“ Chi parla da se stesso ( l’AntiCristo) cerca la propria gloria.” Gv.7,18 Esegesi e commento.
La Donna vestita di sole e con sul capo una corona di dodicistelle. Io l'ho visto con i miei occhi. Parte prima.
Apocalisse: la prima e la seconda Bestia. Una ipotesi.

Perché l’AntiCristo sarà un falso Papa:

1) AntiCristo è un battezzato e appartiene alla Chiesa gerarchica di Cristo.

Infatti:
“Figlioli, questa è l'ultima ora. Come avete udito che deve venire l’AntiCristo, di fatto ora molti anticristi sono apparsi. Da questo conosciamo che è l'ultima ora. Sono usciti di mezzo a noi, ma non erano dei nostri; se fossero stati dei nostri, sarebbero rimasti con noi; ma doveva rendersi manifesto che non tutti sono dei nostri. Ora voi avete l'unzione ricevuta dal Santo e tutti avete la scienza.” 1Gv. 2,18-20
San Giovanni è chiarissimo perché usa lo stesso termine AntiCristo e anticristi, in forma singolare e plurale , per indicare solo e solamente persone che “sono usciti di mezzo a noi” e questi “noi” significa battezzati , infatti : “ voi avete ricevuto l’unzione”, cioè il Battesimo.

2) Invito quindi a leggere san Paolo, 2Tessalonicesi 2, 3-4 : "Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo e alla nostra riunione con lui…Nessuno vi inganni in alcun modo! Prima infatti dovrà avvenire l'apostasia e dovrà esser rivelato l'uomo iniquo, il figlio della perdizione ( il Falso profeta/AntiCristo)colui che si contrappone e s'innalza sopra ogni essere che viene detto Dio o è oggetto di culto, fino a sedere nel tempio di Dio, additando se stesso come Dio…la cui venuta avverrà nella potenza di Satana, con ogni specie di portenti, di segni e prodigi menzogneri…"
Più chiaro di così ! Chi è che si siede, cioè comanda, se non un capo, un re, un Papa? Quale è il Tempio di Dio se non la Sede di Pietro ?
Chi vuol mutare le Leggi di Dio , cioè fare nuove leggi, quindi imitare Dio, ( matrimonio, omosessualità...) addita se stesso come Dio: cioè vuol prendere ciò che è pertinenza unica di Dio, e se Dio legifera allora vuol legiferare anche lui. E chi può mutare le Leggi di Dio e della Chiesa se non un "Papa" ? Ricordo il significato biblico di profeta : colui che parla a nome di Dio (cfr. colui che parla da se stesso“ Chi parla da se stesso ( l’AntiCristo) cerca la propria gloria.” Gv.7,18 Esegesi e commento. ). E chi più di un Papa parla a nome di Dio ed è oggetto di culto e si innalza sopra ogni essere, cioè sopra ogni mortale? Il Papa è il Vicario di Cristo sulla Terra intera, è il singolo uomo spiritualmente più importante del pianeta.
Quindi è un Falso profeta , cioè un falso Papa: l’AntiCristo.

3) “Nessuno vi inganni in alcun modo! Prima infatti dovrà avvenire l’apostasia e dovrà esser rivelato l’uomo iniquo, il figlio della Perdizione, colui che si contrappone e s’innalza sopra ogni essere che viene detto Dio o è oggetto di culto, fino a sedere nel tempio di Dio, additando se stesso come Dio" San Paolo 2 Tes 2,3 .
Se è “profeta” vuol dire che appartiene unicamente alla Casa di Dio cioè alla Chiesa perché il termine “profeta” , sia in ebraico che poi in greco , designa “colui che parla per nome e per conto di Dio “. Dato dunque che Dio ha stipulato una Nuova Alleanza, che sia una profeta dell’Ebraismo è da escludere, dunque sarà un profeta o persona battezzata: un cattolico.
Questi apparterrà alla gerarchia più alta della Chiesa cattolica, infatti:
“Quand'ero con loro, io conservavo nel tuo nome coloro che mi hai dato e li ho custoditi; nessuno di loro è andato perduto, tranne il figlio della Perdizione, perché si adempisse la Scrittura. “ ( Gv,17,12) Questo è importantissimo: Gesù Cristo denomina Giuda di Keriot “ figlio della Perdizione”, perché, come dice anche san Giovanni : “Figlioli, questa è l'ultima ora. Come avete udito che deve venire l’AntiCristo, di fatto ora molti anticristi sono apparsi. Da questo conosciamo che è l'ultima ora. Sono usciti di mezzo a noi, ma non erano dei nostri; se fossero stati dei nostri, sarebbero rimasti con noi; ma doveva rendersi manifesto che non tutti sono dei nostri. “ (1Gv, 2,18-19).

Gesù Cristo , san Giovanni e san Paolo dicono la stessa cosa: “il figlio della Perdizione “ è indicato solamente per identificare un uomo che appartiene alla Chiesa, uno dei nostri, uno che viene da noi, come indica chiaramente Gesù Cristo, che denomina così Giuda perché faceva parte del collegio apostolico. E, come dice San Paolo: “ siederà ( come un capo, un Vescovo, un Papa)nel Tempio di Dio. Un Papa , infatti, non è anche un profeta di Dio, non parla forse per conto ed a nome di Dio? E chi se non il Vicario di Cristo parla a nome e per conto di Dio? Dunque , l’ultimo Giuda sarà un uomo che appartiene alla Chiesa, Vescovo come Giuda: e Bergoglio non è un Vescovo cattolico, il Vescovo di Roma?

4) Come la Chiesa di Cristo ha il suo ordine gerarchico, i Sacerdoti sono tutti alter Christus ma solamente il Papa è Vicario di Cristo, così Satana costruisce l’ordine gerarchico trasformando le vera Chiesa nella sua chiesa, con quei battezzati “che sono usciti di mezzo a noi ma non sono dei nostri” cioè Sacerdoti/anticristi ( come Giuda di Keriot), ma tra questi ci deve essere un capo, il Vicario di Satana, cioè un falso Papa: l’AntiCristo.

5) Nessuno si è mai accorto della totale assenza di un Papa nell’Apocalisse. Ma se l’Inferno non prevarrà sulla Santa Chiesa, perché nel tempo apocalittico, l’Ultimo Tempo, questa augusta presenza è totalmente assente? Come è possibile che manchi il Pastor Angelicus , un Papa, a guidare il Gregge di Gesù Cristo? Perché non viene descritto un Papa che combatta contro l’AntiCristo/ Falso Profeta nell'Apocalisse giovannea ?
NS Gesù Cristo ha promesso assistenza imperitura alla sua Chiesa fino alla consumazione dei secoli . La Chiesa si regge sulla figura del Papa quale Vicario di Cristo. Se dunque nell’Apocalisse non c’è il Papa , che ci deve essere, sembra allora che il posto destinato al vero Papa sia occupato da un falso Papa: l’AntiCristo.
Cioè il Papa dell’Ultimo Tempo e l’AntiCristo sono la stessa persona.

6) Aggiungiamo , inoltre, la Bolla di Papa Paolo IV “ Cum ex apostolatus officio” , ( cfr.Ecco chi è Abominio della desolazione o Distruzione. c) Matteo 24,15 d… ), la quale dichiara che un Pontefice Romano non può incorrere in eresia, ma, se un inquilino sul soglio di Pietro pronunciasse eresie, non sarebbe un vero Papa, ma un impostore e un “ Abominio della Distruzione sito nel luogo santo", come recita la stessa Bolla, la cui elezione sarebbe radicalmente nulla, così come tutti i suoi atti, perché era in eresia già prima della sua elezione.
Dunque abominio della desolazione è un uomo, ed è un falso Papa: l’AntiCristo.

7)“Disgraziatamente, la Chiesa passerà allora attraverso una notte oscura in cui mancherà un Prelato , un Padre (Papa) che vegli con amore, con dolcezza e forza, perspicacia e prudenza, e molte anime si perderanno mettendo in pericolo la loro stessa salvezza eterna.” Madonna di Quito
Ma dato che NS Gesù Cristo ha promesso assistenza imperitura alla Sua Chiesa fino alla consumazione dei secoli, un Papa ci deve essere.
Sembra allora che il posto destinato al vero Papa sia occupato da un’altra persona: l’AntiCristo.
Cioè il Papa dell’Ultimo Tempo e l’AntiCristo sono la stessa persona (vedi punto 4).

8) “Quello che ho sognato non si avveri mai, è troppo doloroso e spero che il Signore non permetta che il Papa neghi ogni verità di fede e si metta al posto di Dio. Quanto dolore ho provato nella notte, mi si paralizzavano le gambe e non potevo più muovermi, per quel dolore provato nel vedere la Chiesa ridotta ad un ammasso di rovine” Bruno Cornacchiola, Tre Fontane. Cfr. “Il veggente” di Bruno Gaeta, pag.218
Un Papa che neghi ogni Verità di fede è un Abominio della Desolazione, dunque:
il posto destinato al vero Papa sarà occupato da un’altra persona, un falso Papa, l’AntiCristo.
Cioè il Papa dell’Ultimo Tempo e l’AntiCristo sono la stessa persona.

9) "Agite virilmente, fratelli miei, fatevi animo e aspettate pazientemente il Signore. Si avvicina un tempo di grande tribolazione e afflizione in cui abbonderanno perplessità e pericoli sia nell'ambito temporale che spirituale; la carità di molti si raffredderà e l’iniquità dei malvagi sovrabbonderà.
I demoni avranno più potere del solito, la purezza immacolata della nostra Religione, e delle altre, sarà deturpata a un punto tale che ben pochi fra i cristiani vorranno obbedire con cuore sincero e carità perfetta al vero Sommo Pontefice e alla Chiesa Romana.
Nel momento decisivo di questa tribolazione, un personaggio non canonicamente eletto, assunto al Papato, con l'astuzia del suo errore macchinerà di mettere a morte molti…
La santità della vita sarà derisa da coloro che la professano solo esteriormente, e per questa ragione Nostro Signore Gesù Cristo invierà loro non un degno pastore ( un degno Papa), ma uno sterminatore (un Pastore, Papa indegno, l’AntiCristo, il Pastore Iniquo di Zaccaria cfr Falso profeta/AntiCristo, la profezia finale: come riconoscerlo fisicamente. Una ipotesi. ). San Francesco , fonte:
Il testo è tratto da un libro pubblicato nel 1880 dall’Imprimerie de la Bibliothéque Ecclésiastique de Paris, Avenue D’Orleans 32, intitolato:
S. Francisci Assisiatis – serafici minorum patriarchae – Opera Omnia
Juxta editionem R:P. De la Haye in Gallia Minorum Procuratoris Generalis
Il testo è a sua volta contenuto nella Medi Aevi Bibliotheca Patristica, edita dalla suddetta Imprimerie, di cui costituisce il Tomus Sextus. La profezia in latino è a pag. 430

10)“Poi vidi un'apparizione della Madre di Dio, che disse che la tribolazione sarebbe stata molto grande. Aggiunse che queste persone devono pregare ferventemente... Devono pregare soprattutto perché la chiesa delle tenebre abbandoni Roma". 25 agosto 1820 .Beata Anna Katharina Emmerick
"Vidi anche il rapporto tra i due Papi... Vidi quanto sarebbero state nefaste le conseguenze di questa falsa chiesa. L’ho veduta aumentare di dimensioni; eretici di ogni tipo venivano nella città [di Roma].13 Maggio 1820 Beata Anna Katharina Emmerick
Se ci sono due chiese, una vera e l’altra falsa e se ci sono due Papi questo vuol dire che un Papa è guida della Chiesa vera e l’altro invece è guida della chiesa falsa, dunque un falso Papa: l’AntiCristo.

11)"Allora leverò la Luce e la Verità. E ciò avverrà quando anche nella mia dimora - la Chiesa - vi saranno troppi che, per umano interesse e per debolezza indegna, saranno fra i dominati dai seminatori del Male nelle loro diverse dottrine. Allora conoscerete il pastore che non si cura delle pecore abbandonate, il pastore idolo di cui parla Zaccaria“
-"Sarà persona molto in alto (l’AntiCristo), in alto come un astro umano che brilli in un cielo umano. Ma un astro di sfera soprannaturale, il quale, cedendo alla lusinga del Nemico, conoscerà la superbia dopo l’umiltà, l’ateismo dopo la fede, la lussuria dopo la castità, la fame dell’oro dopo l’evangelica povertà, la sete degli onori dopo il nascondimento……” Maria Valtorta
Tutto lascia intendere che si stia parlando di un Consacrato.
La Tradizione ha sempre identificato esser i Sacerdoti quegli "Astri del Cielo o stelle del Cielo".
Ma chi è più in alto di un Papa? Chi più di un Papa è chiamato ad esser astro spirituale che illumina le genti?

12) “Sul Trono più elevato ( non può non esser che il trono papale)– confidò Teresa a un’amica – ho visto sedere il serpente dei serpenti.” Teresa Neumann

13) Intervista al Reverendo Malachi Martin, che fu uno dei pochi uomini al mondo che ebbe il privilegio di leggere – interamente – la terza parte del segreto di Fatima. Vincolato al giuramento di mantenere il segreto, non lo rivelò mai, ma qualcosa lasciò intendere nei suoi libri riguardanti la crisi nella Chiesa cattolica.
Il giornalista domanda al Rev.Malachi Martin: “Alcuni anni fa, a Perth, un prete gesuita mi ha detto qualcosa di più sul Terzo Segreto di Fatima. Ha detto, fra le altre cose, che l’ultimo Papa sarebbe stato sotto il controllo di Satana. Papa Giovanni svenne, pensando che avrebbe potuto essere lui. Siamo stati interrotti prima che avessi potuto ascoltare il resto.” Ha qualche commento? Padre Malachi Martin risponde: " Sì, sembra che stesse leggendo o che gli fosse stato rivelato il testo del Terzo Segreto di Fatima."
Padre Malachi Martin, Sacerdote ed esorcista irlandese appartenente alla Compagna di Gesù (dalla quale uscì nel 1965),ma non chiese mai di essere dispensato dal suo ministero sacerdotale, a cui rimase fedele fino alla morte, celebrando solo col Vetus Ordo Missae.

14) Exorcismus in Satanam et angelos apostaticos.
“E la Chiesa, Sposa dell’Agnello Immacolato, da molto astuti nemici è stata riempita di amarezza e abbeverata di fiele; essi hanno messo le loro empie mani su tutto ciò che c’è di più sacro; e lì dove fu istituita la Sede del beatissimo Pietro e la Cattedra della Verità ( il trono del Papa), hanno posto il trono della loro abominazione ed empietà (un Papa falso, Bergoglio), così che colpito il pastore ( Ratzinger), il gregge possa essere disperso. “ Preghiera a san Michele Arcangelo. L’esorcismo contro Satana e gli angeli ribelli è stato composto da Papa Leone XIII dopo la famosa visione(1810-1903), ed è stato incluso nel Rituale Romanum nel 1903, ultimo anno del suo pontificato. E’ stato pubblicato negli AAS del 1890, p. 743.
È chiaramente detto che un Papa sarà un falso Papa : l’Anticristo.

15) Il Cardinale Mario Luigi Ciappi, teologo della casa pontificia dal 1955 al 1989 (da Pio XII a Giovanni Paolo II), poco prima di morire, in una lettera personale inviata al prof. Baumgartner di Salisburgo, pubblicata nel marzo 2002, ma scritta dal porporato prima del 2000, rivelò che “nel terzo segreto di Fatima viene predetto, tra le altre cose, che la grande apostasia nella Chiesa, partirà dalla sua sommità, inizierà dai suoi vertici” (cfr. Frère Michel de la Trinité, Tutta la Verità su Fatima, vol. III, pp. 492-493; cfr. A. Socci, Il Quarto Segreto di Fatima, Rizzoli, 2006, p. 131; cfr. Marco Tosatti, La profezia di Fatima, Piemme, 2007, p. 173).
E cosa c’è di più vertice nella gerarchia di un Papa?

16) “Roma perderà la fede e diventerà la sede dell’AntiCristo.” Vergine Maria a La Salette.
Cioè:
la Chiesa Cattolica perderà la fede e diventerà la sede dell'AntiCristo.
Perderà la Fede e non la struttura gerarchica, che rimane uguale , con un capo.
Per Roma non si deve intendere la città di Roma, ma la Chiesa Cattolica che ha sede a Roma.
Roma è la sede del Papa, ma Roma apostata diviene sede dell'Anticristo.
Roma rimane, ma è l'inquilino che cambia natura.
A) La Chiesa di Roma ha la Fede autentica, ed è la Sede del Vicario di Cristo .
B) La Chiesa di Roma che ha perduto la Fede, diviene la sede del Vicario di Satana,

17) "L'ultimo tempo di tre anni e sei mesi, tremendo come mai l'uomo conobbe, sarà quello in cui Satana, attraverso il suo figlio (L'AntiCristo), arso di supremo livore perché anche la scissione fra i due rami del popolo di Dio (il cristianesimo e l'ebraismo) sarà finita, e con essa la causa di tanti mali materiali, morali e spirituali, userà le sue perfette ed ultime astuzie per nuocere, rovinare, uccidere il Cristo. .. Allora verrà il tempo in cui .. l'abominazione della desolazione ( abominio della Desolazione è l’AntiCristo, come abbiamo dimostrato cfr. sopra )sarà innalzata sul Luogo Santo (il trono del Papa nella Chiesa di san Pietro) (Maria Valtorta 1944).

18)" Satana creerà una contro-chiesa, che sarà la scimmia di Dio. Avrà tutte le note e le caratteristiche della Chiesa, ma in senso inverso e svuotata del suo contenuto divino."
Una contro-chiesa deve avere anche un contro-papa.
“Il corpo mistico sulla terra oggi avrà il suo Giuda Iscariota, e sarà il falso profeta. Satana lo assumerà tra i nostri Vescovi.” Venerabile e presto santo Fulton J. Sheen, Communism and the Conscience of the West [Bobbs-Merril Company, Indianapolis, 1948], pp. 24-25
Giuda di Keriot era Vescovo.

Il Papa è anche Vescovo di Roma, come ama definirsi Bergoglio.

19) "L’AntiCristo, però, non sarà chiamato così, altrimenti non avrebbe seguaci. ... Ma al di là di queste descrizioni, Nostro Signore ci dice che egli sarà molto simile a Lui, che ingannerà perfino gli eletti ." Fulton J.Sheen, dal celebre sermone pronunciato alla radio il 26 gennaio del 1947, dal titolo “Light Your Lamps”.
E chi è più simile a Lui, a Gesù Cristo, se non il Suo Vicario, il Dolce Cristo in Terra, il Papa, "ipse Christus" (lo stesso Cristo)?
E chi può ingannare con più autorità ed autorevolezza di un falso Papa?

20)
San Pio X, Giuseppe Melchiorre Sarto, nel 1914, sul letto di morte, ma ancora del tutto lucido, tenne questo discorso, che meravigliò molti: "Ho visto uno dei miei successori con il mio stesso nome ( Giuseppe, )che fuggirà sopra i corpi dei suoi fratelli. Si rifugerà in incognito da qualche parte; e dopo un breve periodo di sollievo, morirà di morte crudele. Il rispetto di Dio è scomparso dai cuori. Si cerca di cancellare perfino il suo ricordo. Questa perversità non è che l'inizio dei mali che devono giungere prima della fine del mondo."
Qui la profezie descrive chiaramente gli ultimi tempi, e negli ultimi tempi c'è la nera persona dell'Anticristo.
Papa Benedetto XVI ha per nome di Battesimo, Joseph, Giuseppe. Dunque se il vero Papa è fuggito significa che sul Trono di Pietro siede una persona che non è un Papa: il figlio della Perdizione infatti siederà nel Tempio di Dio (cfr.punto 1).
Dunque l'AntiCristo sarà un Papa, un falso Papa.

21) Siamo arrivati al "Papa ambiguo" profetizzato dal
teologo argentino Rev. Julio Meinvielle nel 1970:
"Non c’è difficoltà a riconoscere che c’è una “chiesa propaganda” che possa esser conquistata dal nemico ( se è conquistata non è più la Chiesa di Cristo ma la chiesa dell'AntiCristo), convertendo così la Chiesa cattolica in chiesa gnostica.Si possono avere due chiese.Una propaganda che divulga (dottrine) attraverso vescovi, sacerdoti e teologi “propagandisti” e persino con un Pontefice di attitudine ambigua ( Bergoglio).
L’altra Chiesa, del silenzio, con un Papa fedele a Gesù Cristo ( Ratzinger), al Suo insegnamento e con sacerdoti vescovi e fedeli che le siano obbedienti ,sparsi per tutta la terra come piccolo gregge .
Questa seconda sarebbe la Chiesa delle Promesse, diversa dalla prima chiesa che potrebbe invece errare e trarre in errore.
Ma potrebbe verificarsi che uno stesso medesimo papa potrebbe presiedere entrambe le chiese, che esteriormente apparirebbero esser solo una ( alla morte di Ratzinger?)
Questo Papa, con attitudini ambigue, porterebbe a mantenere l’equivoco, perché da una parte professerebbe una dottrina inattaccabile e sarebbe capo della chiesa delle promesse, dall’altra parte produrrebbe fatti equivoci e persino riprovevoli."

22) Quando, tre anni dopo il suo ritiro, a precisa domanda di Peter Seewald a Benedetto XVI: “Lei conosce la profezia di Malachia, che nel medioevo compilò una lista di futuri pontefici, prevedendo anche la fine del mondo, o almeno la fine della Chiesa. Secondo tale lista il papato terminerebbe con il suo pontificato E se lei fosse effettivamente l’ultimo a rappresentare la figura del papa come l’abbiamo conosciuto finora?”.
La risposta di Ratzinger fu sorprendente: “Tutto può essere”.
Se tutto può essere allora Bergoglio non è Papa, ma altro: il pastore idolo.

23)Si è dimostrato che "Abominio della Desolazione" è un Papa che era in eresia prima di venir proclamato Papa ( cfr. Ecco chi è Abominio della desolazione o Distruzione. c) Matteo 24,15 d…).
Il profeta Zaccaria annuncia la venuta di un pastore idolo:
“Perocché io farò uscir fuora dalla terra un pastore ( il Papa è Pastore di tutti i Pastori), che non visiterà le pecore abbandonate, non cercherà le disperse, non sanerà le ammalate, ed a quelle che stanno in piedi non darà nutrimento, e si mangerà delle grasse la carne; e romperà ad esse gli stinchi. O pastore, ed idolo, che lasci il gregge in abbandono ! La spada lo colpirà nel braccio e nel suo destro occhio: il suo braccio inaridirà e si seccherà, e il suo occhio destro si oscurerà.” Zaccaria 11,17, Bibbia Mons. Antonio Martini, 1931
“ Abele era pastore di greggi”. Gn.4,2
Le pecore grasse sono le persone in peccato mortale. Quando Bergoglio dice agli omosessuali: "Dio vi ama come siete!" significa che le abbandona al loro peccato, che ne mangerà la carne, grassa dei loro peccati .
Quando Bergoglio afferma:" Siamo sicuri che all'Inferno c'è solamente il Diavolo" ,significa che " non c’è alcun inferno; se non c’è un inferno, non c’è alcun peccato; se non c’è il peccato, non c’è alcun giudizio, e se non c’è un giudizio allora il male è bene e il bene è male.”Fulton J. Sheen
Rompere gli stinchi a chi cammina significa invitare a commettere peccato, far cadere chi sta diritto.

San Gerolamo ,Dottore Massimo delle Scritture, afferma, commentando il passo, che quel pastore sarà l’AntiCristo .
Scrive infatti a proposito :
<Sia l’AntiCristo che si dice verrà alla fine del mondo e ci mostra come sarà…
così Zaccaria assume l'atteggiamento del pastore stolto ed inesperto per annunciare colui che verrà. Questo pastore sorgerà in Israele ( il Nuovo Israele, la Santa Chiesa)poiché il vero pastore aveva detto: “Non vi pascolerò più.”
Con un altro nome, abominazione della desolazione,( cfr:Ecco chi è " Abominio della distruzione o desolazione".)sia nel profeta Daniele sia nel Vangelo sia nella lettera di Paolo ai Tessalonicesi, si profetizza che siederà nel Tempio del Signore, e si farà come Dio…
E per questo viene non per risanare ma per disperdere il gregge di Israele. Il buon pastore infatti visita le pecore malate ,cerca le disperse ,prende le abbandonate e sostiene le stanche. Al contrario il pastore malvagio fa tutto l’opposto e, divorate le carni delle pecore grasse, spezza e rompe le unghie di arieti e capre perché non cammino con piede diritto… i più hanno accolto questo pastore che il signore ucciderà con il soffio della sua bocca e annienterà con la luce del suo avvento…Dopo aver descritto il pessimo pastore stolto … la parola del profeta si rivolge a questo pastore: “Oh pastore ed idolo!” Il pastore è tanto scellerato da non essere chiamato adoratore di idoli ma idolo egli stesso, allorché si definisce Dio che vuole essere adorato da tutti, lui che ha lasciato il gregge che il signore aveva custodito per tanto tempo, perché sia divorato dalle bestie feroci>> .
San Gerolamo, Commento a Zaccaria, Libro III, 11

24) Intervista a Padre Amorth, amico di lunga data di Padre Pio:
"Giornalista – “Mi perdoni se insisto sul Terzo Segreto di Fatima: Padre Pio, allora, lo riferiva alla perdita di fede all’interno della Chiesa?
Padre Amorth corruga la fronte e protende il mento. Sembra molto colpito.
P. Amorth – “Effettivamente. Un giorno Padre Pio mi ha detto molto dolorosamente: ‘Lo sai, Gabriele? È Satana che si è introdotto nel seno della Chiesa e, in poco tempo, verrà a governare una falsa Chiesa”( E chi governa la Chiesa se non un Papa?).
Giornalista – “Dio mio! Una specie di Anticristo! Quando lo ha profetizzato questo?
P. Amorth– “Dev’essere stato intorno al 1960, poiché ero già un prete allora”.
Giornalista– “È stato per questo che Giovanni XXIII aveva un tale panico nel rendere pubblico il Terzo Segreto di Fatima, perché i fedeli non pensassero che fosse un antipapa o qualcosa del genere …?
Padre Amorth sorride."

25) “È come uno che è partito per un viaggio … ha ordinato al portiere di vigilare.”Mc.13
“Qual è dunque il servo fidato e prudente che il padrone ha costituito (come capo) sui domestici con l'incarico di dar loro il cibo al tempo dovuto? “ Mt.24
«Qual è dunque l'amministratore fedele e saggio, che il Signore porrà a capo della sua servitù, per distribuire a tempo debito la razione di cibo? “ Lc.13
Secondo san Tommaso d’Aquino, nel suo Commento al Vangelo di Matteo, qui il Signore sta parlando e di se stesso, e della Chiesa, e di un Vescovo futuro.
Della stessa opinione, come afferma l’Aquinate, sono anche san Ilario, san Rabano, Origene, san Teofilatto, san Beda, sant’Ambrogio e sant’Agostino.
Ma a chi è indirizzata questa parabola del Benedetto Salvatore? A chi si riferisce? Chi è portiere se non colui che ha le chiavi ? “E io ti dico: Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa e le porte degli inferi non prevarranno contro di essa. A te darò le chiavi del regno dei cieli..." Mt.16 Il Papa ha le Chiavi quale Portiere.
Chi è quel capo dei servi, quel servo che comanda tutti gli altri conservi, che il Padrone ha costituito a capo di tutti i domestici? Ma è il Papa: chi altri può essere! Il Papa, Servo dei Servi e Pastore Universale della Chiesa di Cristo: lui è il servo che Cristo ha costituito sui domestici per dar loro il vitto a suo tempo: cioè per guidare tutto il Gregge.
Ma "il padrone di quel servo verrà nel giorno che non se l'aspetta, nell'ora che non sa, e lo farà punire a colpi di flagello e gli assegnerà la sorte degli ipocriti. Lì sarà il pianto e lo stridor dei denti. “Mt.24
Dunque solamente negli Ultimi Tempi apparirà un portiere, un capo dei servi, un Papa falso che andrà all'Inferno.
Questi è il Falso profeta\ AntiCristo atteso.

26) E si realizza il sogno della Massoneria da oltre trecento anni:
“ Quello che dobbiamo chiedere , ciò che dobbiamo cercare e che aspettiamo, come gli ebrei aspettavano il Messia, è un Papa secondo i nostri desideri . Alessandro VI, con tutti i suoi delitti privati, non sarebbe adatto a noi, perchè ha mai commesso un errore in materia religiosa. Clemente XIV, al contrario, sarebbe adatto a noi dalla testa ai piedi.”
Dall’ Istruzione Permanente dell’Alta Vendita , Sezione XIX, 1 ° semestre del 19 ° secolo .

San Gerolamo afferma che il pastore idolo è sia l'AntiCristo che l'Abominazione della desolazione.
Ma se Abominazione della desolazione è l'AntiCristo, sopra si è dimostrato che Abominazione della distruzione è anche un Papa eretico,
dunque:

San Tommaso di Aquino, Summ. theol., III, q. 8, a. 8. “Sarà uomo , ma uomo pessimo“.

D'altronde chi meglio di un Papa , falso, potrebbe esser il Falso profeta/AntiCristo, il traditore finale di Gesù Cristo come Giuda di Keriot , Vescovo, fu il traditore iniziale?
Marzgiam
Il discorso fila! Purtroppo fila! I segni ci sono e sono tanti. Poi non governa ma sta sgovernando.