Clicks1.7K

Per Bergoglio l'ebreo è superiore al cristiano e Gesù Cristo non è morto per loro. L'ebreo ha un battesimo superiore : nasce sine macula.

Marziale
113
Lettera aperta a Papa Francesco di Pinchus Feinstein. A Sua Santità, Papa Francesco Città del Vaticano Gennaio 2016 Sono un Ebreo. Ho la certezza, come Menachem Mendel Schneerson di Crown Heights,…More
Lettera aperta a Papa Francesco di Pinchus Feinstein.

A Sua Santità, Papa Francesco
Città del Vaticano
Gennaio 2016

Sono un Ebreo. Ho la certezza, come Menachem Mendel Schneerson di Crown Heights, Brooklyn, di discendere direttamente da Re Davide per parte di mio padre (mia madre, mi è stato assicurato, discendeva da Hillel).

Ho 74 anni. Mi sono convertito alla Chiesa Cattolica Romana all’età di 17 anni, nel corso dell’ultimo anno del pontificato di Papa Pio XII. L’ho fatto perché ero convinto che dovevo accettare ed avere fede che Gesù Cristo è il mio salvatore, e io ho creduto. E ho creduto che per avere una possibilità di salvezza dovevo essere un membro battezzato della Sua Chiesa. Così mi sono convertito e sono stato battezzato nella Chiesa Cattolica, e dopo sono stato confermato.

Nel corso degli anni ho contribuito con decine di migliaia di dollari all’Obolo di San Pietro (il tesoro proprio del papa che a Lei ovviamente dev’essere molto familiare), alla mia parrocchia e alla diocesi.

Durante questo tempo ho assistito a migliaia di Messe, partecipato a centinaia di ore sante e di novene, ho detto migliaia di rosari e ho fatto centinaia di viaggi al confessionale.

Ora, nel 2015 e nel 2016 ho letto le sue parole e quelle della sua “Pontificia Commissione”.

Lei oggi insegna che perché io sono un Ebreo per razza, l’alleanza di Dio con me non è mai stata revocata, e non può essere revocata. Lei non spiega in questo insegnamento che io potrei fare qualcosa che potrebbe minacciare l’Alleanza, che Lei dice Dio ha con me perché sono un Ebreo.
Lei insegna che si tratta di un’Alleanza indissolubile. Lei non ha mai detto che questo dipenda dal fatto che io sia una brava persona. A rigore di logica, se l’Alleanza di Dio con me è indissolubile, un Ebreo per razza, come io sono, può fare tutto quello che vuole e Dio continuerà a mantenere l’Alleanza con me e io andrò in cielo.

La sua Pontificia Commissione, lo scorso dicembre ha scritto [vedi in calce la NdT]: “La Chiesa cattolica non conduce né incoraggia alcuna missione istituzionale rivolta specificamente agli Ebrei … essa non ritiene in alcun modo che gli Ebrei siano esclusi dalla salvezza di Dio perché non credono in Gesù Cristo quale Messia di Israele e Figlio di Dio”.

Lei è il Pontefice. Io credo in ciò che la sua Commissione insegna sotto la sua bandiera e a suo nome, e in ciò che Lei ha dichiarato durante la sua visita alla sinagoga nel mese di gennaio.
Di conseguenza, non vedo più che senso abbia alzarsi ogni Domenica mattina per andare a Messa, recitare i rosari, o compiere il Rito della Riconciliazione il sabato pomeriggio. Tutti questi atti sono superflui per me. Sulla base del suo insegnamento, ora so che in forza della mia speciale superiorità razziale agli occhi di Dio, non ho bisogno di niente di tutto ciò.

E ora non vedo alcuna ragione che spieghi perché sono stato battezzato nel 1958. Non era necessario per me essere battezzato. Non vedo più il motivo per cui vi fosse la necessità per Gesù di venire sulla terra o di predicare agli Ebrei figli di Abramo, del Suo giorno. Come dice Lei, essi erano già salvati in conseguenza della loro discendenza razziale dai patriarchi biblici. Perché avrebbero avuto bisogno di Lui?

Alla luce di ciò che Lei e la sua Pontificia Commissione mi avete insegnato, sembra che il Nuovo Testamento sia una frode, almeno per quanto riguarda gli Ebrei. Tutte quelle predicazioni e dispute con gli Ebrei erano senza scopo. Gesù ha dovuto saperlo, eppure ha persistito nel causare un sacco di guai agli Ebrei, insistendo che dovevano rinascere, che dovevano credere che Egli fosse il loro Messia, che dovevano smettere di seguire le loro tradizioni umane, e che non avrebbero potuto procurarsi il cielo se non avessero creduto che Egli era il Figlio di Dio.

Vostra Santità, Lei e la sua Commissione mi avete istruito sulla vera strada per la mia salvezza: la mia razza. Che è tutto quello di cui ho bisogno e tutto quello di cui ho avuto sempre bisogno. Dio ha un’alleanza con i miei geni. Sono i miei geni che mi salvano. Adesso i miei occhi sono aperti.

Di conseguenza, Lei avrà notizie dal mio avvocato. Sto depositando una querela contro il papato e la Chiesa Cattolica Romana. Voglio i miei soldi indietro, con gli interessi, e chiedo il risarcimento danni per il male psicologico che la sua Chiesa mi ha procurato, facendomi pensare che per andare in cielo dopo la mia morte avessi bisogno di qualcosa oltre alla mia stessa elevata identità razziale.

Contendo anche il tempo che ho sprecato e che avrei potuto passare occupandomi dei miei affari, invece di sperperarlo ad adorare un Gesù di cui oggi la sua Chiesa dice che non avevo bisogno per credere nella mia salvezza.
I suoi prelati e i suoi chierici mi hanno detto qualcosa di molto diverso nel 1958. Sono stato derubato!

Sinceramente
Pinchus Feinstein
2617646 Ocean View Ave.
Miami Beach, Florida 33239

.

P.S. – Ho trasmesso questa lettera a Hoffman, un ex inviato da New York dell’AP, aspettandomi che la porti a conoscenza di coloro che devono sapere. Lo faccio come fosse un sogno e tuttavia essa rappresenta i sentimenti di molte vittime della sua Chiesa ladrona – Pinch

Fonte:www.ricognizioni.it/lettera-aperta-…

Il Falso profeta vuole che tutti si dannino.
Marziale
vincenzo angelo and 2 more users like this.
Stat Crux
Legga, @padrepasquale, legga.
fidelis eternis
Al signor Pasquale bisognerebbe far leggere questo formidabile "J'ACCUSE" di Francesco Lamendola: imperdibile,da leggere lentamente, soppesando e meditando le parole, col fiato sospeso come con un thriller, aspettando di scoprire chi è il colpevole:
www.accademianuovaitalia.it/…/7986-sappiamo-c…
warrengrubert likes this.
padrepasquale
Grazie dell'invito. Ho le idee chiare. "Quando i cristiani si impegnano fino in fondo nel cammino di sequela di Gesù Cristo, diventano veramente sale, luce e lievito nel mondo, e i frutti si vedono abbondanti" (Papa Francesco).
warrengrubert likes this.
padrepasquale
Quante illogicità nella lettera e soprattutto nel titolo del post!!!
warrengrubert
L'autore della lettera ha portato, con ironia, semplicemente alle conseguenze logiche dell'assurdo insegnamento di questa chiesa modernista.
Difatti caro @padrepasquale risponda a questa domanda:
Lei annuncerebbe il Santo Vangelo di nostro Signore Gesù Cristo ad un ebreo che gli chiede conto della sua fede (se ce l'ha ancora)?
Perché effettivamente come è scritto nella lettera oggi la chiesa …More
L'autore della lettera ha portato, con ironia, semplicemente alle conseguenze logiche dell'assurdo insegnamento di questa chiesa modernista.
Difatti caro @padrepasquale risponda a questa domanda:
Lei annuncerebbe il Santo Vangelo di nostro Signore Gesù Cristo ad un ebreo che gli chiede conto della sua fede (se ce l'ha ancora)?
Perché effettivamente come è scritto nella lettera oggi la chiesa non annuncia più il Vangelo ai fratelli "maggiori".
padrepasquale
A chi mi chiede ragione della mia fede io annuncio il Vangelo, a tutti, anche all'ebreo.
Francesco I
@padrepasquale se lei annuncia il Vangelo ad un ebreo l'ex cardinale Bergoglio la scomunica ! Bergoglio non vuole assolutamente le conversioni al cattolicesimo !
Francesco "amareggiato" sui convertiti - Ma un sacerdote ha la soluzione
warrengrubert likes this.
Giordano73
esatto!!! non sia mai che un Sacerdote faccia del proselitismo!!!!
Francesco I likes this.
padrepasquale
Papa Francesco invita tutti i cristiani, sacerdoti e laici, alla testimonianza. Dalla testimonianza alla conversione e non dal proselitismo. È questo un itinerario pastorale paziente e rispettoso, che con la forza dello Spirito produce frutti buoni.
Francesco I
È certo che la "testimonianza" di Bergoglio potrà far fuggire i cattolici, non certo attirare altre persone. Sino al 1959, quando era felicemente regnante Sua Santità Pio XII, ogni anno, nei soli Stati Uniti si convertivano al cattolicesimo circa centomila persone. Dopo il concilio e la pessima riforma liturgica di "San Montini" vi è stato il crollo delle conversionioltre al crollo delle vocazion…More
È certo che la "testimonianza" di Bergoglio potrà far fuggire i cattolici, non certo attirare altre persone. Sino al 1959, quando era felicemente regnante Sua Santità Pio XII, ogni anno, nei soli Stati Uniti si convertivano al cattolicesimo circa centomila persone. Dopo il concilio e la pessima riforma liturgica di "San Montini" vi è stato il crollo delle conversionioltre al crollo delle vocazioni.
Sotto il papato di Sua Santità Benedetto XVI si stava manifestando una piccola ripresa delle vocazioni soprattutto relativa alle congregazioni che celebravano la vera Messa di sempre: Bergoglio si è accanito con violenza luciferina contro queste congregazioni, le ha perseguitate, disciolte, commissariate, con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Provi, Padre Pasquale, per una volta nella vita ad ascoltare le dolci parole di un vero Maestro: Egli ci parla della Santa Vergine, non della dea madre terra, Egli, infermo ricevette la visita di Nostro Signore, la prego padre non si faccia trascinare nel baratro dai cattivi maestri comunisti e pagani !
warrengrubert likes this.
Christoforus78
Egli è falso e bugiardo, traditore di Nostro Signore e dissimulatore. Mi spiace per chi si ostina a considerare questo signore papa, facendo questo rischia seriamente di mettere repentaglio la salvezza della propria anima.