it.news
31.1K

Vescovo italiano celebra depravazione

Enrico Solmi, 65, vescovo di Parma, presiederà il 17 maggio un evento di propaganda omosex che ribalta la citazione biblica: "Dov'è lo Spirito del Signore, c'è libertà." (2 Cor)

Dove c'è fornicazione, c'è lo spirito dei demoni. Lo spettacolo avverrà nella chiesa di Santa Maria del Rosario, a Parma, e riguarda la "omo-trans-fobia", un termine usato per mascherare l'imposizione della depravazione nella società.

Almeno a partire dall'Amoris Laetitia, Solmi si è esposto come amante dell'omosessualismo; è laureato in «Teologia morale» all'anticattolica Accademia Alfonsiana di Roma. Solmi è stato nominato vescovo da Benedetto XVI.

Foto: Enrico Solmi, © Aleroit2000, wikicommons, CC BY-SA, #newsSjvwpwfasj

Giangian
Penso che lo sdoganamento dell'omosessualità sia causata dalla stessa omosessualità nascosta di molti prelati
N.S.dellaGuardia
🤮
Cecilia Guerini
Solo a guardarlo provoca ribrezzo, che Dio abbia compassione di lui a me fa schifo