Clicks1.4K

Papa Francesco, il gesto durante la visita della Pachamama destabilizza il Vaticano

C'è un video della contestatissima accoglienza della Pachamama in Vaticano svoltasi il 4 ottobre 2019: nel filmato si vede chiaramente papa Francesco che si fa il segno della croce davanti alla divinità inca e poi la benedice egli stesso con la mano. All’epoca, il gesto destò scalpore e un centinaio tra teologi e studiosi contestarono a Francesco di aver partecipato ad un atto di adorazione idolatrica della dea pagana Pachamama scrivendo: "Ha permesso che questo culto avesse luogo nei Giardini Vaticani, profanando così la vicinanza delle tombe dei martiri e della chiesa dell'Apostolo Pietro. Ha partecipato a questo atto di adorazione idolatrica benedicendo un'immagine lignea della Pachamama".

A prendere le difese di Bergoglio, poche settimane dopo, il vescovo emerito di San Cristobal de las Casas (Messico), mons. Felipe Arizmendi Esquivel, che dichiarò all’Osservatore romano: “Le statuette Pachamama non sono dee; non c'è stato alcun culto idolatrico. Sono simboli di realtà ed esperienze amazzoniche, con motivazioni non solo culturali, ma anche religiose, ma non di adorazione, perché questa si deve solo a Dio. Alcuni condannano questi atti come se fossero un'idolatria, un'adorazione della madre terra e di altre divinità. Non c'è stato niente di tutto ciò”.

"Lo ha scoperto in questi mesi". Scalfari incontra il Papa e racconta la "conversione" di Bergoglio a Greta Thunberg

Tuttavia, sul web circolano da tempo le immagini di frati prostrati, durante quell’occasione, davanti all’immagine che, stando all’Enciclopedia britannica, a Il quotidiano latinomericano e a tutti i siti che citano la Pachamama, si tratta di una divinità pagana a tutti gli effetti, dea della Terra e della fertilità. Ad essa vengono tributati rituali che sembrano decisamente appartenenti a una ritualità religiosa pagana. Stando ad alcune fonti, anticamente si offrivano alla Pachamama anche sacrifici umani oggi rimpiazzati con l’offerta di un feto di lama.
3 luglio 2020

Andrea Cionci


liberoquotidiano.it

LiberaNosDomine
Se in Vaticano vi fossero cardinali fedeli a Gesù Cristo e alla dottrina cattolica, bergoglio sarebbe stato preso a calci da un po'.
Giangian
Penso che dopo un gesto del genere, i cardinali avrebbero dovuto prendere la palla al balzo e automaticamente deporlo come pontefice. Non so se esista un atto canonico di questo tipo, ma la grande visibilità di quel gesto idolatrico davanti a tante telecamere, avrebbe dovuto spingere i cardinali quantomeno a fargli un discorsetto serio del tipo: senti caro Francesco, prima finisci di fare gesti …More
Penso che dopo un gesto del genere, i cardinali avrebbero dovuto prendere la palla al balzo e automaticamente deporlo come pontefice. Non so se esista un atto canonico di questo tipo, ma la grande visibilità di quel gesto idolatrico davanti a tante telecamere, avrebbe dovuto spingere i cardinali quantomeno a fargli un discorsetto serio del tipo: senti caro Francesco, prima finisci di fare gesti del genere meglio è, altrimenti noi tutti in massa ci dimettiamo da cardinali......forse sto esagerando, ma il gesto idolatrico è davvero troppo
Joshua.
Per forza se ha sottoscritto che tutte le religioni sono volute da Dio nel documento ad Abu Dhabi, significa che per lui lo sono anche quelli ancestrali, legate alla magia, alla stregoneria e quindi al demonio. Suvvia é un Papa, non è un ingenuo qualunque. Sui luterani e su Lutero ha le idee ben chiare, tanto da far entrare una statua di Lutero nella sala Nervi del Vaticano, da coniare un …More
Per forza se ha sottoscritto che tutte le religioni sono volute da Dio nel documento ad Abu Dhabi, significa che per lui lo sono anche quelli ancestrali, legate alla magia, alla stregoneria e quindi al demonio. Suvvia é un Papa, non è un ingenuo qualunque. Sui luterani e su Lutero ha le idee ben chiare, tanto da far entrare una statua di Lutero nella sala Nervi del Vaticano, da coniare un francobollo dove ai piedi di Gesù non c'è la Madonna e l'apostolo Giovanni, ma sempre Lutero, da nominare a capo in una agenzia dell'osservatore romano in Argentina un protestante. Chi vuole imbrogliare costui? Sì i prelati a lui fedeli e i pastori più fedeli allo stipendio mensile, che alle sue dottrine eretiche, che naturalmente osservano fedelmente per mantenersi lo stipendio.
lamprotes
Per chi vuole assolvere pure il demonio (o Giuda!) si può stravolgere tutto, anche i Vangeli, pur di aver ragione! Sta di fatto che in Bergoglio è mancata perfino la prudenza di un san Paolo che, nella questione degli idolotiti è stato chiaro: "Se mangiando la carne dedicata agli idoli io dovessi scandalizzare i miei fratelli, non ne mangerò in eterno!". E nella questione di san Paolo siamo ben …More
Per chi vuole assolvere pure il demonio (o Giuda!) si può stravolgere tutto, anche i Vangeli, pur di aver ragione! Sta di fatto che in Bergoglio è mancata perfino la prudenza di un san Paolo che, nella questione degli idolotiti è stato chiaro: "Se mangiando la carne dedicata agli idoli io dovessi scandalizzare i miei fratelli, non ne mangerò in eterno!". E nella questione di san Paolo siamo ben lontani dall'idolatria! Bisogna essere CIECHI per non vedere in Bergoglio un UOMO ANTIEVANGELICO, UN DISASTRO TOTALE!!!!
warrengrubert
Per chi vuole vedere non c'è alcun dubbio sull' affronto idolatrico perpetrato da quest'uomo della massoneria.
Per chi non vuole vedere, non bastano le testimonianze, i video, gli scritti ....
bergogliodimettiti
Francesco I
@Lluca Massaro
Per la verità io prego affinché si converta. Tuttavia egli stesso è consapevole di ciò che gli spetta:
Ricevere una telefonata da Bergoglio, per sentirsi augurare l’Inferno…(audio e video)
Luca Massaro
Spero che vada all'inferno!
solosole
Già si trova lì e con lui tutti quelli che consapevolmente lo seguono
Kiakiar
La gloria di Dio, è la salvezza delle anime, redente a caro prezzo da Suo Figlio. Come si fa ad augurare l' inferno a qualcuno? Per quanto grossa l'abbia fatta , ricordiamo che quando un anima precipita in esso , rende vane tutte le sofferenze del Redentore, il quale ha patito atroci dolori , per la nostra savezza . A volte penso a quante anime avrei potuto far del bene se fossi stata piu …More
La gloria di Dio, è la salvezza delle anime, redente a caro prezzo da Suo Figlio. Come si fa ad augurare l' inferno a qualcuno? Per quanto grossa l'abbia fatta , ricordiamo che quando un anima precipita in esso , rende vane tutte le sofferenze del Redentore, il quale ha patito atroci dolori , per la nostra savezza . A volte penso a quante anime avrei potuto far del bene se fossi stata piu costante nella preghiera. Se per esempio avessi recitato ogni giorno, cosa che ahimé non faccio , la coroncina della Divina Misericordia quante anime agonizzanti si sarebbero salvate, trovando misericordia presso Dio, rendendo felice il Padre dei cieli che desidera il Paradiso per ognuno di noi...? Anche se a volte penso di non aver tempo per pregare, mi rendo sempre piu conto che quello per la preghiera è il tempo speso nel miglior modo possibile, ovviamente quando non cerchiamo di sostituirla ai nostri doveri quotidiani. C'è un tempo per tutto dice Qoelet: " Tutto ha il suo momento, e ogni evento ha il suo tempo sotto il cielo" . Ogni attività anche quella di scrivere qualcosa di pubblico, come quello che si scrive nei post e nei commenti su gloria tv ,andrebbe supportata dalla preghiera anche breve, ma costante. Percio' quanto sarebbe meglio quando siamo tentati di mandare al diavolo qualcuno seguire il famoso " agere contra" ossia pregare per lui! Oppure tacere, anche il silenzio a volte , quando si ha voglia di dir male, di qualcuno, ossia parlare di qualcuno con l'intenzione di danneggiarlo in qualche modo, magari anche solo per il " santo sdegno " che ha suscitato in noi, è un opera di misericordia.
Kiakiar
@Lluca Massaro
Al tribunale di Dio Egli è nostro Giudice, il diavolo l' accusatore Maria la nostra dolce Avvocata , la Madre di Misericordia per eccellenza ( lo diciamo anche nel Salve Regina) , il Rifugio dei peccatori. Chi trova Lei e le si affida, trova grazia presso Dio. Si è suoi devoti quando si cerca di somigliarle nell'anima, quando si cerca di condividere i suoi sentimenti materni . Lo …More
@Lluca Massaro
Al tribunale di Dio Egli è nostro Giudice, il diavolo l' accusatore Maria la nostra dolce Avvocata , la Madre di Misericordia per eccellenza ( lo diciamo anche nel Salve Regina) , il Rifugio dei peccatori. Chi trova Lei e le si affida, trova grazia presso Dio. Si è suoi devoti quando si cerca di somigliarle nell'anima, quando si cerca di condividere i suoi sentimenti materni . Lo sa che la Regina del cielo ha pregato per gli uccisori di Suo Figlio offrendo a Dio suoi dolori materni per la loro conversione ? Cerchiamo di imitarla dunque, cercando di avere misericordia per chi ci fa soffrire anche se mi rendo conto che non è affatto facile . Se per certe persone non riuscissimo a dire neppure una preghiera asteniamoci almeno dal giudizio. Dire la verità infatti è qualcosa di diverso dal giudicare.
Luca Massaro
@Kiakiar Hai ragione, ma io non sono un santo. Permettimi se da umano mi capita di arrabbiarmi vedendo il "PAPA" che venera il demonio.
Kiakiar
Ha di certo tutta la mia comprensione, purtroppo stiamo attraversando un periodo nefasto per la Chiesa che ci sta mettendo tutti a dura prova.
nolimetangere
Dio mio. Quest'uomo ha tutto distrutto in sè..
Francesco I
Non vi fu mai nella storia un papa peggiore di Bergoglio ! Preghiamo per la sua conversione !
Sancte Pie X, ora pro nobis et pro conversione "papae" Francisci !