it.news
1282K
Joshua.
Naturalmente negli ospedali finiscono anche i non vaccinati a causa del protocollo del governo, "tachipirina e vigile attesa", in attesa di finire in ospedale o in terapia intensiva intubati. Il protocollo del governo diventa un alibi per i medici di base a fare poco o niente, poiché è la politica che determina la cura, che è omissiva. Questa omissione diventa arma di ricatto per costringere a …More
Naturalmente negli ospedali finiscono anche i non vaccinati a causa del protocollo del governo, "tachipirina e vigile attesa", in attesa di finire in ospedale o in terapia intensiva intubati. Il protocollo del governo diventa un alibi per i medici di base a fare poco o niente, poiché è la politica che determina la cura, che è omissiva. Questa omissione diventa arma di ricatto per costringere a inoculare la terapia genica con le linee cellulari dei feti abortiti, con la benedizione della Congregazione della Fede, le cui decisioni dipendono da Bergoglio, per Il quale la terapia genica da feti abortiti è un atto di carità.
Diodoro
Per chi legge l'Inglese: mercola.com/…/22/microbiologist-explains-covid-jab-effects.aspx
Articolo da scaricare, per chi è interessato, perché l'editore dottor Mercola rimuove ogni contenuto del proprio sito 48 ore dopo la pubblicazione.
"L'autorizzazione emergenziale è abusiva, perché i trattamenti efficaci della malattia esistono. Sotto i 70 anni di età, la mortalità è praticamente nulla. …More
Per chi legge l'Inglese: mercola.com/…/22/microbiologist-explains-covid-jab-effects.aspx
Articolo da scaricare, per chi è interessato, perché l'editore dottor Mercola rimuove ogni contenuto del proprio sito 48 ore dopo la pubblicazione.
"L'autorizzazione emergenziale è abusiva, perché i trattamenti efficaci della malattia esistono. Sotto i 70 anni di età, la mortalità è praticamente nulla. Sopra, nei pazienti con malattie serie preesistenti, le cure adatte garantiscono un crollo della mortalità del 70/80%.
L'immunità naturale è infinitamente superiore a quella derivante dall'iniezione, che è ristretta e temporanea.
Dato che le cellule del paziente inoculato producono la proteina spike del virus, i linfociti killer le attaccano: si tratta di un attacco del sistema immunitario alla persona medesima (malattia autoimmune locale). Se la malattia autoimmune diventasse estesa, Dio sa cosa potrebbe succedere.
La vaccinazione dei bambini è qualcosa di così criminale che non ci sono parole per esprimere l'orrore. Ci sarà un impatto sulla fertilità, visibile nei prossimi anni e decenni.
Prevedo malattie di massa e morti in persone che senza quelle iniezioni avrebbero delle vite meravigliose davanti a sé".
Dottor Sucharit Bhakdi
Diodoro
lanuovabq.it/it/vaccino-si-o-no-quei-se-che-fanno-la-differenza
Decine di migliaia di morti, con ogni verosimiglianza centinaia di migliaia di morti, già causati dalle iniezioni "salvatrici". Qualunque campagna vaccinale, come dice l'editore di Technocracy News che traducevo oggi, sarebbe stata interrotta dopo 100 morti - con vergogna, scuse e risarcimenti, aggiungo io. Un'immensa strage in …More
lanuovabq.it/it/vaccino-si-o-no-quei-se-che-fanno-la-differenza
Decine di migliaia di morti, con ogni verosimiglianza centinaia di migliaia di morti, già causati dalle iniezioni "salvatrici". Qualunque campagna vaccinale, come dice l'editore di Technocracy News che traducevo oggi, sarebbe stata interrotta dopo 100 morti - con vergogna, scuse e risarcimenti, aggiungo io. Un'immensa strage in corso
warrengrubert
La posizione di socci mi delude, ma d'altra parte è "un frutto del vat.II": Al momento dello scontro, il suo buonismo non gli fa vedere il nemico... Ci sono solo amiccci...
Quello che più mi stupisce in questa vicenda Vergognosa è che i prova x, si ingollano di tutto. Per loro è stato normale che l'OMS abbia vietato le autopsie, impedendo la giusta diagnosi, è normale che abbiano dato direttive …More
La posizione di socci mi delude, ma d'altra parte è "un frutto del vat.II": Al momento dello scontro, il suo buonismo non gli fa vedere il nemico... Ci sono solo amiccci...
Quello che più mi stupisce in questa vicenda Vergognosa è che i prova x, si ingollano di tutto. Per loro è stato normale che l'OMS abbia vietato le autopsie, impedendo la giusta diagnosi, è normale che abbiano dato direttive al contrario di quello che si doveva fare, allegria, intanto la gente moriva, ti trattano da cavia, allegria, gente muore per il vaccino... E chi se ne frega, ci mettono inutilmente agli arresti domiciliari, e va bene! Tachipirina e vigile attesa cazzata colossale ma va bene allegria, lo sa anche la casalinga di Voghera che è una cazzata ma va bene avanti con il liscio! Ci prendono per il cu*o di cendo che non ci sono cure, e Mr. Hope le blocca tutte e la gente muore allegria va bene così.
De donno dice che trova una cura e lo distruggono tanto che (pare) si è suicidato poi scopri che big farma sintetizza il suo metodo e allora va bene viva big farms totto OK nella norma allegria. Mascherina green pass, ti vaccini ma puoi essere contagiato e contagiare lo stesso ma yuk, yuk, te lo prendi più leggero yuk!
Ti vogliono obbligare con vigliacca prepotenza a vaccinarti, violando i tuoi più basilari diritti.
Hanno adottato un il linguaggio mediatico degno di Goebbels, la ricordiamo tutti la pagliacciata di figliuolo con i 25 camion militari per trasportare 60/70 bare. Ma chi se ne frega avanti con il carrozzone.
Non si vaccina ad epidemia in corso perché crea le varianti e lo sa pure uno studente ai primi anni, ma se lo dici sei complottista, lo dice un premio nobel ma lo si bolla come rincoglionito, lo dice in diretta TV ricciardi ma sono tutti ipotizzati e avanti tutti a vaccinarsi lo stesso...
Potrei andare avanti ancora per un ora a dire tutte le contraddizioni, ma mi fermo qui. Lobotomizzati dal tubo catodico.
Ne riparleremo questo inverno! Forse!
N.S.dellaGuardia
Esatto.
Chi ha accettato il verbo dei sieri genici è passato sopra (raccontandosela, evidentemente) a tutta una serie si "dettagli" a dir poco agghiaccianti.
E come "arma segreta" hanno solo un gran barile per cercare di rovesciare "guano" addosso agli altri. Che ricordano loro quale sia la libertà, e la stretta ed impervia via ove essa va cercata.
Giorgio Tonini
Ambasciator non porta pena. Riporto la sintesi di un articolo di Antonio Socci, apparso sul blog Lo Straniero, astenendomi da qualsiasi commento. Ciascuno tiri le sue conclusioni. “La disastrosa caratteristica di molti cattolici novax è proprio quella di fare di tutta l’erba un fascio, mescolando questioni politiche, sanitarie e religiose in un confuso minestrone, paventando oscuri disegni di …More
Ambasciator non porta pena. Riporto la sintesi di un articolo di Antonio Socci, apparso sul blog Lo Straniero, astenendomi da qualsiasi commento. Ciascuno tiri le sue conclusioni. “La disastrosa caratteristica di molti cattolici novax è proprio quella di fare di tutta l’erba un fascio, mescolando questioni politiche, sanitarie e religiose in un confuso minestrone, paventando oscuri disegni di “una planetaria dittatura biotecnocratica”, di cui tutti i poteri sarebbero in qualche modo complici e di cui i vaccini rappresenterebbero l’aspetto più minaccioso. Ci sono novax di destra e di sinistra, cattolici e laici. Alcuni estremisti. “I No-vax radicali” come ha ricordato Pietro De Marco“ hanno optato prima per l’inesistenza del virus, come se fosse una messa in scena politica mondiale, poi per la sua inoffensività, poi per una sua pericolosità indotta, strumentale a un progetto di soggezione dell’umanità”. Ma chi sono i novax cattolici? Si tratta di fedeli, solitamente di idee moderate, indotti d’improvviso ad abbracciare timori apocalittici un po’ per la grande disinformazione che circola nella rete e che fomenta la paura, un po’ per la confusa e contraddittoria informazione sanitaria ufficiale di questi mesi, un po’ per la criticabile gestione dell’emergenza Covid del governo Conte, che perdura con Speranza al ministro della Sanità (si pensi ad esempio al problema delle cure domiciliari precoci). Infine anche per la confusione che regna nella Chiesa. Le posizioni si sono radicalizzate e la spaccatura fra i fedeli è profonda. Sembra quasi che il sì o no al vaccino sia diventato una questione di fede, anzi uno spartiacque che decide se si sta con Cristo o con Satana. Eppure ci sono stati cattolici che hanno cercato di fare chiarezza riportando il dibattito nei giusti binari di razionalità. Uno dei primi a intervenire è stato il professor Roberto De Mattei. Ha pubblicato a febbraio scorso un documentato pamphlet “Sulla liceità morale della vaccinazione” che è “una risposta chiara ed esauriente a coloro che considerano la vaccinazione contro il Covid-19 in sé illecita”. Una chiarificazione sia scientifica che dal punto di vista della morale cattolica e naturale con cui De Mattei ha dissolto i dubbi etici relativi all’uso, in certe fasi di lavorazione dei vaccini, di linee cellulari provenienti da tessuti fetali di antichi aborti. Il professore ha (giustamente) messo in guardia i cattolici dal cadere nella trappola dell’ideologia novax in cui effettivamente diversi sono caduti. Ma, nonostante sia noto come intellettuale tradizionalista, di idee conservatrici, perfino de Mattei è stato sospettato, da taluni, di “complicità” col nemico per quanto ha scritto. Peraltro De Mattei, rifacendosi all’insegnamento di maestri di teologia morale come sant’Alfonso Maria de’ Liguori e al Magistero cattolico (per esempio la Veritatis Splendor di Giovanni Paolo II), non ha fatto che esplicitare le ragioni della Nota della Congregazione per la dottrina della fede del 21 dicembre 2020 che ha dichiarato legittimo il ricorso al vaccino anti-covid. Ultimamente è intervenuto il professor Pietro de Marco, un autorevole filosofo cattolico che in questi anni ha anche espresso argomentate critiche ad alcune posizioni di papa Francesco e – negli angusti schemi giornalistici – potremmo collocare sulla linea Wojtyla/Ratzinger. De Marco, in concomitanza col dibattito del mondo laico sul “manifesto Cacciari-Agamben”, ha scritto sul blog di Sandro Magister un articolo: “Apocalittici e libertari. Il ribellismo suicida dei cattolici No-Vax”. Egli sostiene che “l’apocalittica anti-Stato cresciuta da mesi nelle minoranze cattoliche tradizionaliste” è un autogol enorme: “le libertà, rivendicate in forme paranoiche (o deliranti, come in chi ritiene sperimentazione nazista il sistema di cura e profilassi antivirale), sono esse stesse l’errore” ed “esprimono anch’esse quella insofferenza per ogni disciplina, infine per l’autorità, che appartiene alla ‘great disruption’ libertaria”. Questi cattolici, spiega De Marco, portano acqua al mulino dell’individualismo libertario dell’attuale “rivoluzione antropologica”, che finisce nello sradicamento culturale e che “dissolve la concezione cristiana della politica, dello Stato, in definitiva dell’uomo”, come sintetizza Magister. Si è aperto dunque, anche nel mondo cattolico, un dibattito alto su una questione che sta diventando dirompente. Merita attenzione anche per le possibili conseguenze ecclesiali. Il discorso del papa va collocato in questo contesto”.
Maath
FANTASTICO INTERVENTO 😊 😉
Giorgio Tonini
Merito di Socci Antonio, grande scrittore cattolico, che stimo e ammiro molto, “un ottimo frutto del Concilio Vaticano II” come molti altri, peraltro (Vittorio Messori in primis).
Marziale
E che vuol dire?
1.Il Papa è infallibile solamente quando, come Pastore Universale della Chiesa, con «un atto definitivo proclama una dottrina riguardante la fede o la morale».
2.La notizia non è mai stata confermata da Benedetto XVI
3.Può esser stato indotto
4.Ricordiamo quando, qualche anno fa, il clan bergogliano attribuì a Benedetto XVI una approvazione di un documento di Francesco rivelatasi…More
E che vuol dire?
1.Il Papa è infallibile solamente quando, come Pastore Universale della Chiesa, con «un atto definitivo proclama una dottrina riguardante la fede o la morale».
2.La notizia non è mai stata confermata da Benedetto XVI
3.Può esser stato indotto
4.Ricordiamo quando, qualche anno fa, il clan bergogliano attribuì a Benedetto XVI una approvazione di un documento di Francesco rivelatasi poi totalmente falsa.
Qui un elenco degli errori dei Papi nella storia:
chiesaepostconcilio.blogspot.com/2015/12/gli-errori-papali-del-passato.html
Marziale
Socci e De Mattei si sono vaccinati.
Rosalba Maria Bursi shares this
140
Rosalba Maria Bursi
Condivido pienamente quanto detto dal Sig. Vargetto.
Continuiamo a pregare per il cardinale Burke, uomo di Fede e strenuo difensore della Tradizione Cattolica.
Raffaele Vargetto
Le preghiere possono benissimo ottenere il miracolo. Oggi, vi sono più bestemmie che preghiere, specie in Italia. Gli italiani potrebbero mettere in ritirata il virus se pregassero e si rivolgessero al Signore, anziché sperare tutto da un presunto vaccino.
Angela Paradiso
Rendiamo grazie a Dio e a Maria Regina!
gianlub2
I numeri ci hanno sempre detto che la pandemia non è mai esistita: è un pretesto per andare verso il NWO
N.S.dellaGuardia
I miracoli, dono di Dio ed insegnamento per gli uomini bonae voluntatis.
Lezione di umiltà per tutti noi...
Maath
Chissà questa esperienza lo ha cambiato o tornerà a dire che il covid è una semplice influenza e che la pandemia non esiste?
warrengrubert
Obiang calciatore del sassuolo: miocardite dopo vaccino!
Chissà se dopo questa esperienza tornerà a farsi vaccinare per la terza, quarta, quinta.... Dose...
Maath
Siamo d'accordo non possiamo aggiungere un solo minuto ma materialmente dio siè sevito di quei medici e di quelle tecnologie pro vax tanto odiate e pur essendo un esponente novax i capi del presunto complotto globale non lo hanno fatto fuori. Questo è un fatto!
N.S.dellaGuardia
Impari a scrivere in italiano, almeno.
lamprotes
La grazia di Dio può più di qualsiasi vaccino!
Pietro81
La Grazia è di Dio, noi non possiamo aggiungere un solo minuto alla nostra vita
Maath
Una grazia di Dio certo ma anche della scienza medica che ha prodotto i vaccini e che secondo i complottari dovrebbe ucciderci tutti e prima di tutto proprio quelli come Burke.
N.S.dellaGuardia
Burke non è stato vaccinato... scriva da sobrio, è meglio.
Maurizio Muscas
Deo Gratias
Sfinx 1
La scienza medica è dono di Dio. È lo strumento che Dio ha dato all' umanità per potersi curare. Sicuramente le preghiere aiutano, ma, ma lo strumento per curare le malattie è la medicina. Dire che basta la grazia di Dio evitando così la medicina è un messaggio molto pericoloso per la salute ed è un messaggio contro il Vangelo.
Cristeros 33
La scienza medica è dono di Dio solo quando è volta al bene dei pazienti, se questo strumento (la medicina) per curare le malattie del corpo venisse usato con fini malvagi, diventerebbe automaticamente strumento del demonio.
Kiakiar
" La scienza senza la religione è zoppa " Albert Einstein . Non sappiamo che farcene di una scienza che con i mezzi messi a sua disposizione sacrifica il rispetto per le leggi di Dio e per la vita nascente sull' altare del progresso e del guadagno di denaro.Cio che non è guidato e benedetto dalla grazia di Dio non potra mai costituire un bene per l' umanità