Clicks903
it.news
1

Protesta in concomitanza con la discussione del ddl Zan alla Camera. Oggi pomeriggio davanti a Montecitorio

Segnaliamo volentieri questo sit-in di protesta organizzato da Militia Christi e dal Comitato Nessuna Resa questo pomeriggio in contemporanea con la discussione e relativa votazione del ddl Zan-Scalfarotto sulla cosiddetta “omotransfobia”.

Un’iniziativa meritevole e fondata su istanze integralmente cattoliche, la quale si staglia solitaria nel giorno in cui il Parlamento italiano ha calendarizzato questa proposta di legge iniqua, in piena emergenza Covid 19 e tafferugli legati ai lockdown parziali.


Di seguito il comunicato stampa di Militia Christi:

All’attenzione delle redazioni interessate.

Il movimento politico cattolico Militia Christi insieme al Comitato Nessuna Resa e a tutte le associazioni e le formazioni impegnate in politica che condividano un’impostazione a difesa della famiglia tradizionale e della Dottrina sociale della Chiesa, organizza un presidio davanti a Palazzo Montecitorio a Roma dalle 16:00 alle 17:30 martedì 27 ottobre 2020.

La protesta, in cui si succederanno gli interventi dei promotori, avverrà in concomitanza con la discussione e la conseguente votazione dell’iniquo ddl Zan sulla cosiddetta omotransfobia.

Il movimento esplicita che il carattere della manifestazione è apartitico perché i valori non negoziabili non sono soggetti a esclusivismi di fazione.

Nel solco della Rivoluzione sociale cattolica, viva Cristo Re!
Joshua.
In Polonia si lotta contro l'abolizione dell'aborto eugenetico e la Chiesa è sotto attacco vedi
lanuovabq.it/…aborto-polonia-a-ferro-e-fuoco