Clicks679
it.news
2

Potente difensore della Messa Romana non l'ha mai celebrata

Il vescovo ausiliario di `s-Hertogenbosch (Paesi Bassi), Rob Mutsaerts, "non è preoccupato" della risposta del Vaticano al suo potente scritto di critica al Traditionis Custodes.

Must alerts ha detto a CatholicNewsAgency.com (7 luglio) di non pensare che Roma sia preoccupata dell'opinione di "un vescovo ausiliario sconosciuto in questo piccolo paese" perché "hanno altro di cui preoccuparsi".

Mutsaerts aggiunge di non aver mai celebrato in prima persona il Rito Romano: "Non sono abbastanza vecchio da ricordarlo dalla gioventù, quindi i miei commenti non hanno nulla di nostalgico, niente del genere."

Il vescovo ha pubblicato vari post coraggiosi sul suo blog, con anche una forte critica nei confronti del Sinodo per l'Amazzonia e del controverso Amorim Laetitia di Francesco. Di sicuro, Mutsaerts non sarà mai promosso da Francesco, anche se (per pura immagin) Francesco ama dire alla gente di essere "coraggioso".

#newsSlsiojejem

lamprotes
Il Pampero se viene contraddetto va su tutte le furie, da bravo dispotico qual egli è. Speriamo che questo vescovo passi inosservato alla nomenklatura pamperiana!
N.S.dellaGuardia
Non dovrebbe essere preoccupato della reazione vatikana perché "hanno altri problemi", ma perché si porta avanti la Verità costi quel che costi.