Marziale
2927

Disma sulla croce e :" Voi chi credete che io sia?"

Gesù Cristo disse loro: «Voi, chi dite che io sia?». Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente!».
Questa risposta fu rivelata a Pietro dal Padre, è quindi inappellabile. Dunque Gesù è il Cristo, il Figlio del Dio vivente.
E se Gesù è questo, dovremmo invocarlo, chiamarlo solamente in quel modo che può sembrare ridondante ed asettico.
Ma la domanda del Figlio del Dio vivente non era ” Voi, come mi dovete chiamare?” ma domandava un’altra cosa: chi era Lui per loro.
Agli Apostoli impauriti vedendolo camminare sulle acque rispose: “ Coraggio, sono io! “ e non altro.
Gesù Cristo voleva sentir pronunciare il nome preciso, il nome preciso che competeva solo a Lui, solamente quell’unico Nome voleva da Pietro: non altri.
Gesù Cristo non voleva sentirsi dire: “Tu sei figlio di Giuseppe, o tu sei Gesù.”
Perché solamente … continua su Disma sulla croce, e :" Voi, chi dite che io sia?" - Marziale
alda luisa corsini
E' un disegno di Lorenzo Ferri, vero? Bellissimo...
Teresa Zattarin
Bellissima la figura di Disma sulla croce... Io ho letto i 10 volumi del
Poema dell'Uomo Dio, e descrive ogni piccolo particolare... Disma
vedendo ai piedi della croce la figura della Madre, si ricordo' di sua
madre e penso' quanto dispiacere aveva recato ad essa... Poi sentendo
la frase di Gesù... Padre perdona, perchè non sanno quello che fanno...
si fece coraggio e chiese di ricordarsi di lui …More
Bellissima la figura di Disma sulla croce... Io ho letto i 10 volumi del
Poema dell'Uomo Dio, e descrive ogni piccolo particolare... Disma
vedendo ai piedi della croce la figura della Madre, si ricordo' di sua
madre e penso' quanto dispiacere aveva recato ad essa... Poi sentendo
la frase di Gesù... Padre perdona, perchè non sanno quello che fanno...
si fece coraggio e chiese di ricordarsi di lui quando sarebbe stato
nel Suo Regno... Quindi lui credeva che Gesù era Dio, che Gesù era
Re di un'altro regno... e la famosa frase di Gesù... Oggi sarai con Me, in Paradiso... Un ladro che era riuscito anche a rubare il Paradiso.... ma
perche' in lui era entrata la compassione verso Gesù, l'Amore, e questo
fece sì che Gesù nonostante le indescrivibili sofferenze... riuscì a sorridere... Disma era stato il primo ad usufruire dell'Opera di Salvezza
operata da Gesù... l'Opera della Redenzione... (l'ho detto con le mie parole). Lode e Gloria a Te, Signore Gesù, che hai donato la Tua Vita, perchè noi avessimo la Vita!.