Clicks2.7K
it.news
120

Prete tatuato seminudo all'altare di Novus Ordo

Don Dominik Toplek, 49, di Dornbirn, diocesi di Feldkirch, si è presentato seminudo con i tatuaggi esposti sulla schiena nella sua chiesa parrocchiale per la televisione di stato ORF (14 ottobre), partecipando a un programma che promuove uno studio di tatuaggi temporaneo nel centro parrocchiale di Toplek.

Toplek ha proclamato di non presiedere solo Eucarestie "polverose" ma di considerarsi "aperto di mente". Poi ha detto al pubblico di sapere di "provocare" i credenti presentandosi all'altare di Novus Ordo seminudo e mostrando i tatuaggi.

Il tatuaggio sulla schiena di Toplek mostra il suo "credo" e include immagini dell'Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci, con i genitali ben esposti.

Per la Pentecoste 2020, Toplek ha celebrato invalidamente una parodia di Novus Ordo a un tavolo eucaristico.

#newsIzxkqcllco




Francesco I
Non c'è più nulla d stupirsi! È stato addirittura canonizzato "San" Montini, colui che ha dato inizio a tutte le aberrazioni liturgiche!
-) "Messa" di Natale al circo !
-) Dalla messa di Lutero alla messa di Paolo VI
Andrea Mancinella
Ma cosa volete che dicano, i vescovi 'conciliarizzati', a quel delinquente di un pretastro austriaco?
Se lo facessero, lui automaticamente si appellerebbe al sacro 'totem', 'il Concilio' (Vaticano II ovviamente, tutti gli altri precedenti non esistono per neomodernisti & affini).
E di fronte a questo 'sacro' appello, i vescovi non potrebbero far altro che chinare la testa in atto di reverente …More
Ma cosa volete che dicano, i vescovi 'conciliarizzati', a quel delinquente di un pretastro austriaco?
Se lo facessero, lui automaticamente si appellerebbe al sacro 'totem', 'il Concilio' (Vaticano II ovviamente, tutti gli altri precedenti non esistono per neomodernisti & affini).
E di fronte a questo 'sacro' appello, i vescovi non potrebbero far altro che chinare la testa in atto di reverente ossequio.
Anche perchè il pretastro potrebbe benissimo appellarsi al Vaticano, anch'esso ancor più che adeguatamente conciliarizzato da un pezzo, e far deporre e cacciar via dalla Diocesi immediatamente gli incauti prelati suoi oppositori.
"Concilium delendum est" (sto parafrasando Catone il Censore con il suo noto "Carthago delenda est", unica frase che lui pronunciava in Senato come uniche parole della sua arringa quotidiana, finchè Cartagine non fu davvero distrutta da Roma, per sempre).
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, venite subito in nostro aiuto!
don Andrea Mancinella, eremita della Diocesi di Albano
lamprotes
FANNO SCHIFO!
lamprotes
L'alto clero fa come lo struzzo: nasconde la testa sotto la terra, sperando che, prendendo tempo, le cose terminino da sole. Invece non fanno altro che peggiorare mentre loro ELUDONO COLPEVOLMENTE di affrontare quanto affidato alla loro responsabilità!!!
giandreoli
Ancora una volta, ciò che più scandalizza non è il comportamento di simili indegni sacerdoti ma il silenzio dei loro Vescovi e della Chiesa che, per la missione loro affidata dal Signore, commettono una colpa ancora più grave! Ricordino la tremenda ammonizione che san Paolo rivolge proprio a loro: “Pur conoscendo il giudizio di Dio, che cioè gli autori di tali cose meritano la morte, non solo …More
Ancora una volta, ciò che più scandalizza non è il comportamento di simili indegni sacerdoti ma il silenzio dei loro Vescovi e della Chiesa che, per la missione loro affidata dal Signore, commettono una colpa ancora più grave! Ricordino la tremenda ammonizione che san Paolo rivolge proprio a loro: “Pur conoscendo il giudizio di Dio, che cioè gli autori di tali cose meritano la morte, non solo continuano a farle, ma anche approvano chi le fa.” (Rm 1,32). Come pure: “Ti scongiuro davanti a Dio e a Cristo Gesù che verrà a giudicare i vivi e i morti, per la sua manifestazione e il suo regno: annunzia la parola, insisti in ogni occasione opportuna e non opportuna, ammonisci, rimprovera, esorta con ogni magnanimità e dottrina. Verrà giorno, infatti, in cui non si sopporterà più la sana dottrina, ma, per il prurito di udire qualcosa, gli uomini si circonderanno di maestri secondo le proprie voglie, rifiutando di dare ascolto alla verità per volgersi alle favole. Tu però vigila attentamente, sappi sopportare le sofferenze, compi la tua opera di annunziatore del vangelo, adempi il tuo ministero." (2 Tm 4,1ss). E più elevata è la loro responsabilità, più grave è il loro peccato e sarà il loro giudizio!
LA VERA GLORIA
Una gran parte del clero cattolico è fuori di testa! Ma, come insisto, non da oggi, nè da ieri o l'altro ieri... Se... San Pier Damiani denuncia la perversione sodomitica del clero romano g…
LA VERA GLORIA
Sarebbe interessante sapere cos'altro abbia tatuato dove non batte il sole, dato che non ha problemi di sole, neanche all' "altare", se lo è..., Perversione del clero romano già capillare nell'anno 1045, fin da quando ???!!!
One more comment from LA VERA GLORIA
LA VERA GLORIA
Conoscendo l'ambiente sarà più facile "cicciolino"... Perversione del clero romano già capillare nell'anno 1045, fin da quando ???!!!
il vandea
E cicciolina dove sta ?
N.S.dellaGuardia
Aspettiamo il prossimo concistoro?
Christoforus78
Essere esibizionisti dovrebbe essere quanto di più lontano vi sia dall'essere sacerdote.
LA VERA GLORIA
E non saranno stati pochi nei secoli se San Pier Damiani denuncia la Perversione del clero romano già capillare nell'anno 1045, fin da quando ???!!!
LA VERA GLORIA
Presto mostrerà anche il resto. Sta venendo a galla quanto sommerso per secoli... Perversione del clero romano già capillare nell'anno 1045, fin da quando ???!!!
Settimia shares this
11
Brigate Rozze
credo sia riuscito a violare tutti e 10 i comandamenti nell'arco di un minuto. nuovo record
N.S.dellaGuardia
Ma ha rispettato i nuovi e più importanti: no rigidità e no clericalismo...
Brigate Rozze
e si alla teneressa
N.S.dellaGuardia
Fate cassino
LA VERA GLORIA
Francesco I
Fiat voluntas papae Francisci !
N.S.dellaGuardia
Fiat voluntas peronii