Clicks1.5K
it.news
11

Cardinale pro-gay Attacca Cardinali dei Dubia

Il cardinale pro-gay Christoph Schönborn di Vienna, Austria, ha attaccato di cardinali dei Dubia, uno dei quali sarà sepolto domani, di fronte a giornalisti a una conferenza in Irlanda, riferisce Tablet. “Che dei cardinali, che dovrebbero essere i collaboratori più stretti del papa, provino a costringerlo e fargli pressioni perché dia una risposta pubblica alla loro lettera pubblicata, è un comportamento assolutamente sconveniente". E "se vogliono avere udienza dal papa, chiedano un'udienza, ma non pubblichino che hanno chiesto un'udienza". Francesco ha rifiutato per mesi di entrare in dialogo con questi cardinali.

Inoltre, Schönborn ha respinto le critiche del cardinal Müller, che trovava la sua interpretazione della Amoris Laetitia “non convincente". Schönborn ha risposto: "È la mia opinione, e che altri la condividano dipende da loro".

Foto: Christoph Schönborn, © 2014 Cornelius Inama, CC BY-NC-ND, #newsQizxvisedl
antiprogressista
Eretico!
polos
Lui viene da una famiglia massonica; il suo grande guaio è che non è mai riuscito a dire di "no" ai suoi "amici" massoni (nel mondo). E così lo hanno risucchiato nei canali viscidi dei loro pensieri anti-cattolici...

Questo serva almeno da monito a tutti quelli che hanno amici massoni, e vogliono "tenerseli buoni". No! Se scegli le amicizie sbagliate, sbaglierai anche te, povero uomo!

E se ti …More
Lui viene da una famiglia massonica; il suo grande guaio è che non è mai riuscito a dire di "no" ai suoi "amici" massoni (nel mondo). E così lo hanno risucchiato nei canali viscidi dei loro pensieri anti-cattolici...

Questo serva almeno da monito a tutti quelli che hanno amici massoni, e vogliono "tenerseli buoni". No! Se scegli le amicizie sbagliate, sbaglierai anche te, povero uomo!

E se ti resta solo Cristo come unico vero Amico, beato te! Hai già tutto!!
Diodoro
@Acchiappaladri Però c'è un punto fondamentale, carissimo: chi si trova in ambiente massonico - e tutti noi vi ci troviamo, ma molto più fortemente chi ha il Buio in casa- ha davanti a sé solo due strade.
La prima è il porre dei NO netti, anzitutto a se stesso ("No al naturalismo, no al razionalismo, no all'elitarismo, no all'esoterismo magico, no al mondialismo anticattolico"); la seconda è …More
@Acchiappaladri Però c'è un punto fondamentale, carissimo: chi si trova in ambiente massonico - e tutti noi vi ci troviamo, ma molto più fortemente chi ha il Buio in casa- ha davanti a sé solo due strade.
La prima è il porre dei NO netti, anzitutto a se stesso ("No al naturalismo, no al razionalismo, no all'elitarismo, no all'esoterismo magico, no al mondialismo anticattolico"); la seconda è far finta che la questione non sia grave, e sia gestibile nell'ambito del Moderatismo borghese.
Leggo sul Catechismo che l'aborto è un esecrando delitto - poi vado all'edicola sotto casa e compro il quotidiano, che mi illustra i pregi della conquistata libertà delle donne - infine vado in chiesa, pensando che è normale stare in buoni rapporti con Dio E con il Suo Nemico
Acchiappaladri
@alfons maria stickler
di quello il card. Schönborn non ha colpa (immagino che nei secoli fra i figli dei massoni ci sia stata anche qualche anima santa). Ma dello sfacelo della Fede Cattolica nella sua diocesi e delle disdicevoli dichiarazioni che sopratutto da quando c'è Papa Bergoglio invece è responsabile 🤨
Che Schönborn abbia lanciato la sua campagna elettorale per diventare papa al prossimo…More
@alfons maria stickler
di quello il card. Schönborn non ha colpa (immagino che nei secoli fra i figli dei massoni ci sia stata anche qualche anima santa). Ma dello sfacelo della Fede Cattolica nella sua diocesi e delle disdicevoli dichiarazioni che sopratutto da quando c'è Papa Bergoglio invece è responsabile 🤨
Che Schönborn abbia lanciato la sua campagna elettorale per diventare papa al prossimo conclave della neo-chiesa??
Diodoro
Scusate la ripetizione, ma il tema si ripropone da sé: l'UNICA questione importante all'ordine del giorno, dal tempo del cosiddetto Illuminismo, è se la Chiesa sia necessariamente in guerra con la Massoneria (che si struttura e si concepisce come "la vera e definitiva Chiesa, finalmente libera dalle strettezze confessionali e dalla tensione fra Bene e Male") o se debba ringraziare quest'ultima, …More
Scusate la ripetizione, ma il tema si ripropone da sé: l'UNICA questione importante all'ordine del giorno, dal tempo del cosiddetto Illuminismo, è se la Chiesa sia necessariamente in guerra con la Massoneria (che si struttura e si concepisce come "la vera e definitiva Chiesa, finalmente libera dalle strettezze confessionali e dalla tensione fra Bene e Male") o se debba ringraziare quest'ultima, darle la mano e farsi accompagnare al proprio suicidio e alla propria dissoluzione.
In altri termini: è Immacolata la Madonna (UNA Persona, diversa dai miliardi di altre persone umane), o è immacolata l'Umanità (entità collettiva/astratta) ?
Ciascuno di noi nasce libero (e poi le "convenzioni" lo rendono schiavo: Rousseau) e in pace con Dio (sotto l'Arcobaleno), o nasce schiavo di Satana e coinvolto nella guerra mortale fra Cielo e Inferno?
alfredo
Card. Schonborn sono delusissimo..... anni fa ti consideravo un bravo teologo domenicano... Ahimè mi hai deluso...
alfons maria stickler
Figlio di un massone.
Sancte Joseph
Per stasera siamo al colmo, ci mancava anche Schonborn! Caro arcivescovo, ma cosa ti porto' a tenere una relazione anni fa al meeting di Rimini? E ad essere applaudito?
Johna17
pagliaccio...
Johna17
Che delusione questo Schönborn ... E pensare che godeva della piena stima di Giovanni Paolo II e di Benedetto XVI... e ora si permette pure di criticare un cardinale appena morto che era uno dei più grandi amici di questi papi... Per non parlare della sua interpretazione di Amoris Laetitia che contraddice clamorosamente la Familiaris consortio di Giovanni Paolo II... Ma evidentemente è uno che …More
Che delusione questo Schönborn ... E pensare che godeva della piena stima di Giovanni Paolo II e di Benedetto XVI... e ora si permette pure di criticare un cardinale appena morto che era uno dei più grandi amici di questi papi... Per non parlare della sua interpretazione di Amoris Laetitia che contraddice clamorosamente la Familiaris consortio di Giovanni Paolo II... Ma evidentemente è uno che sa cavalcare bene l'onda nella speranza di trovare un posto sempre più autorevole nella Curia pontificia. Ci è andata bene che non l'abbiano messo a capo dell'Ex-sant'Uffizio!