warrengrubert
Nel clero sembra ci sia una falsa concezione di obbedienza(ma sono tutti laureati? Boh!).
Obbedire ad un potere pervertito è disobbedire a Dio stesso!
Mi pare di una semplicità lapalissiana.
Questi qui se fossero vissuti al tempo dei nazixti, cosa avrebbero fatto?
Avrebbero obbedito allo zio Adolfo democraticamente eletto (dai protestanti, non scordiamoci che nei lander a maggioranza cattolica …More
Nel clero sembra ci sia una falsa concezione di obbedienza(ma sono tutti laureati? Boh!).
Obbedire ad un potere pervertito è disobbedire a Dio stesso!
Mi pare di una semplicità lapalissiana.
Questi qui se fossero vissuti al tempo dei nazixti, cosa avrebbero fatto?
Avrebbero obbedito allo zio Adolfo democraticamente eletto (dai protestanti, non scordiamoci che nei lander a maggioranza cattolica lo zione ha perso).
Ageron
Conosco frati con carismi anche grandi, che credono ciecamente al signor Bergoglio nonostante non sappia più cosa fare e dire per dimostrare chi sia veramente e da che parte stia. Questa cosa è tutto dire, nonché per me fonte di scandalo perché non ci si può più fidare di nessuno. Negano o soprassiedono a comportamenti e affermazioni palesemente non cattoliche giistificandolo a priori, senza …More
Conosco frati con carismi anche grandi, che credono ciecamente al signor Bergoglio nonostante non sappia più cosa fare e dire per dimostrare chi sia veramente e da che parte stia. Questa cosa è tutto dire, nonché per me fonte di scandalo perché non ci si può più fidare di nessuno. Negano o soprassiedono a comportamenti e affermazioni palesemente non cattoliche giistificandolo a priori, senza alcuna valutazione etica, morale, dottrinale, sulla base del fatto che il Papa è il Papa.
Penso che umanamente non vogliano aprire gli occhi, su quanto sta senza ombra di dubbio accadendo (per cui se ne parla sempre più frequentemente), perché aprendoli si ritroverebbero da un giorno all'altro come senza casa, famiglia e lavoro con enormi dubbi morali, spirituali ed esistenziali di difficilissima risoluzione. Purtroppo Gesù stesso è stato tradito da un suo vescovo (Guida) e messo a morte dal suo popolo eletto e questo, come Lui ha anche dichiarato alla Valtorta, avverrà anche nella Chiesa degli ultimi tempi. Il nemico ha ormai guadagnato posizioni di vertice all'interno del "castello" della Chiesa e con un colpo al cerchio e uno alla botte la sta, per i più ingenui, occultamente demolendo.
Purtroppo spesso la bontà fa rima con ingenuità per cui non ci resta che pregare e sperare che questo enorme inganno venga svelato dall'Alto a tutti, al fine di poter riconoscere e combattere il nemico lupo travestito da pecora che ora agisce indisturbato al vertice della Santa Chiesa Cattolica. In caso contrario si perderanno innumerevoli anime a cominciare dai consacrati. Amen.
gloria 61
Arcivescovo Carlo Maria Viganò : Papa subito!!