it.news
21.2K

Traduttore di Viganò, donnaiolo ex prete

Diverse fonti hanno detto a CatholicHerald.co.uk che il traduttore dell'arcivescovo Viganò “Giuseppe Pellegrino” è in realtà Peter Mitchell. Mitchell è stato accusato di crimini canonici e ha preferito …More
Diverse fonti hanno detto a CatholicHerald.co.uk che il traduttore dell'arcivescovo Viganò “Giuseppe Pellegrino” è in realtà Peter Mitchell.
Mitchell è stato accusato di crimini canonici e ha preferito essere laicizzato nel 2017 invece di affrontare un processo canonico. Una indagine della diocesi di Green Bay (Wisconsin, USA) ha trovato credibili le accuse, che includevano crimini gravi contro la castità, con donne adulte, molestie nei confronti di queste donne, violazione del sacramento della Confessione.
Mitchell avrebbe sfruttato la sua posizione di leader spirituale per sfruttare delle donne, ammettendo nel 2018 di aver violato il suo voto di celibato in più di un'occasione.
Viganò non ha risposto alla richiesta di CatholicHerald.co.uk. Il giornalista Bree A Dail, di stanza a Roma, ha saputo che Viganò era stato avvertito di Mitchell quest'estate da alcune voci importanti dei media Cattolici.
Del resto, tradurre dei buoni testi non è un crimine.
#newsVdsxbparqz
Fulmine
Certo non è un crimine avere questa persona come traduttore, forse però, anche dal lato immagine, si poteva evitare. Non penso che non ci siano in giro altri bravi traduttori.
Gaetano2
Vuoi vedere che se andava con altri maschi, avrebbe fatto carriera nella neochiesa dell'accoglione?