Francesco Federico
@padrepasquale
Certo che c'è odio: un odio viscerale che spinge Bergoglio ad adorare gli idoli pagani ed a celebrare la Santa Messa con abulia, accidia, apatia, disapplicazione, ignavia, indolenza, inerzia:

Senza parole: quando fare la comunione non ha più nulla di sacro !

Sancte Pie X ora pro nobis et propter conversionem indigni Papae Francisci!
N.S.dellaGuardia
Non serve rispondere a chi è strafelice della guerra contro i cattivoni che "pretendono" la Santa Messa, e di come peron la sta conducendo col suo pugno ipocrita.
Giorgio Tonini
Bergoglio si è affannato per niente: un altro papa verrà e ripristinerà la Messa in Latino. Nessun essere umano sulla terra può essere facoltizzato ad abolirla, perché è Santa, Eterna, Universale. La Messa in Latino, come un piolo conficcato nel suolo, garantirà la veridicità di tutte le Messe in lingua locale, e impedirà pertanto qualsiasi tentativo di deriva o abuso. Ecco perché chi è a favore …More
Bergoglio si è affannato per niente: un altro papa verrà e ripristinerà la Messa in Latino. Nessun essere umano sulla terra può essere facoltizzato ad abolirla, perché è Santa, Eterna, Universale. La Messa in Latino, come un piolo conficcato nel suolo, garantirà la veridicità di tutte le Messe in lingua locale, e impedirà pertanto qualsiasi tentativo di deriva o abuso. Ecco perché chi è a favore delle Messe in lingua locale, non potrà mai essere contro la Messa in Latino, essendo che ci ricollega direttamente agli Apostoli.
padrepasquale
Ma quale "odio" contro la Messa!!! La Traditionis custodes ha fermato il movimento che voleva combattere il Concilio Vaticano II e la sua opera. Il documento è stato necessario per riaffermare l'unità della Chiesa e il suo magistero.
Christoforus78
@padrepasquale la messa in volgare è una forzatura che stravolge il senso stesso del Concilio che non auspicava l'abbandono del latino e nemmeno le modifiche pesanti nell'assetto della liturgia e degli altari. Le forzature casomai vengono da chi ha usato il Concilio per stravolgere la Tradizione e il deposito della Fede, per aperture moderniste che nulla hanno a che vedere con l'unità dei …More
@padrepasquale la messa in volgare è una forzatura che stravolge il senso stesso del Concilio che non auspicava l'abbandono del latino e nemmeno le modifiche pesanti nell'assetto della liturgia e degli altari. Le forzature casomai vengono da chi ha usato il Concilio per stravolgere la Tradizione e il deposito della Fede, per aperture moderniste che nulla hanno a che vedere con l'unità dei Cristiani. La Verità non può essere fermata e la messa di sempre non può essere abolita ne messa sotto naftalina. Se ne faccia una ragione i papi passano solo Cristo resta.
warrengrubert
@padrepasquale
Bergoglio e il suo pseudo magistero sarà condannato e giudicato eretico, questo è certo. Come l'eresia ariana è stata sconfitta, con Gesù e Maria immacolata sconfiggeremo l'eresia modernista, ne sia certo, e lei è dalla parte sbagliata della storia, come quelli che parteggiavano per Ario.
GXXIII, PVI, F. tutti Giuda che saranno ricordati per il loro tradimento.
Viva Cristo Re!
gianlub2
Cristo è qui per dividere non per unire: divide la Chiesa di Cristo dalla "chiesa massonica satanista bergogliana"....
Sfinx 1
Trovo giusto che la Messa sia celebrata in lingua Italiana in maniera tale che sia comprensibile a tutti. Papa Francesco ha fatto bene a regolamentare la Messa in Latino, che secondo me deve essere preservata, ma nelle forme previste dal Papa.
Comunque la cosa importante è il modo a cui si partecipa alla Messa, ancor più della Lingua....
N.S.dellaGuardia
Patetico.
Ma contento che peron sculacci i cattivoni...
ricgiu
@Sfinx 1 .......non comprensibile a tutti ma...a molti....anche se sono sempre più pochi: è il Latino che rende la Celebrazione Eucaristica universale, da Roma fino alle foreste del Sud America! .....per 2000 anni il Latino non ha costituito motivo di divisione per i Fedeli adoranti il Sacrificio di Cristo anzi, era vera e condivisa iniziativa ad una globalizzazione. Ora sì che, con il Concilio …More
@Sfinx 1 .......non comprensibile a tutti ma...a molti....anche se sono sempre più pochi: è il Latino che rende la Celebrazione Eucaristica universale, da Roma fino alle foreste del Sud America! .....per 2000 anni il Latino non ha costituito motivo di divisione per i Fedeli adoranti il Sacrificio di Cristo anzi, era vera e condivisa iniziativa ad una globalizzazione. Ora sì che, con il Concilio Vat. II siamo sull'orlo di una guerra globale!!!
Certo è che per una Messa rockettara la lingua vernacolare è più vicina alla culturalmente degradata Umanità del III Millennio!
Eh, caro Padre Pasquale, che cosa pensa: che lo Spirito Santo abbia esaurito il suo Soffio sul Mondo?
padrepasquale
Il problema non è il latino, lingua tradizionale della Chiesa. Ancora oggi i documenti del Magistero si fanno in latino. La liturgia non si identifica con la Messa in latino. Ancora oggi si cantano Pater noster, Sanctus, Agnus Dei, e varie antifone in latino. Papa Francesco ha voluto stroncare certi movimenti che, partendo dalla non accettazione della riforma liturgica di Paolo VI, avevano fatto …More
Il problema non è il latino, lingua tradizionale della Chiesa. Ancora oggi i documenti del Magistero si fanno in latino. La liturgia non si identifica con la Messa in latino. Ancora oggi si cantano Pater noster, Sanctus, Agnus Dei, e varie antifone in latino. Papa Francesco ha voluto stroncare certi movimenti che, partendo dalla non accettazione della riforma liturgica di Paolo VI, avevano fatto della Messa vetus ordo la bandiera per la non accettazione del Magistero del Concilio. Fa semplicemente pietà chi parla di odio di papa Francesco contro la Messa. Infatti il Papa dà il discernimento ai Vescovi per la celebrazione della Messa Vetus Ordo nelle Diocesi, salvando sempre l'unità liturgica, che è anche espressione dell'unità della Chiesa.
Sfinx 1
Chiaramente la questione della Messa in Latino è l' ariete e il pretesto per attaccare come di consuetudine il Papa e la Chiesa. La Messa ha lo stesso valore sia che sia celebrata in Latino sia in Giapponese, ripeto nuovamente: l' importante è come si partecipa alla Messa.
N.S.dellaGuardia
Purtroppo per loro gli autori di questo atto di guerra si sono smascherati (se ancora ce ne fosse stato bisogno...) definitivamente, forse perché obbligati e pressati dalla fretta di chi li comanda. O forse perché pensano di essere già in salvo ed al di sopra di tutto (spero di no, per loro...).
Purtroppo per tutti gli altri la Chiesa è già divisa tra chi li segue nella guerra, tra chi fa lo …More
Purtroppo per loro gli autori di questo atto di guerra si sono smascherati (se ancora ce ne fosse stato bisogno...) definitivamente, forse perché obbligati e pressati dalla fretta di chi li comanda. O forse perché pensano di essere già in salvo ed al di sopra di tutto (spero di no, per loro...).
Purtroppo per tutti gli altri la Chiesa è già divisa tra chi li segue nella guerra, tra chi fa lo struzzo, e chi coraggiosamente vi si oppone, restando fedele a Cristo.
lamprotes
Come sempre, gli alfieri dell'assurda mediocrità si distinguono!