Clicks26
Fatima.

OMOTRANSFOBIA: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE SUL DDL ZAN

(VIDEO)

Nel pomeriggio di mercoledì 7 aprile è saltata la calendarizzazione del disegno di legge Zan. Il pericolo di una legge liberticida (e inutile) non è però passato. Dati, statistiche, avvenimenti e soprattutto la legge vigente dicono che in Italia non c'è un'emergenza omofobia e perché sarebbe pericoloso approvare una normativa ad hoc. Ecco, in questo video, tutto quello che c'è da sapere.

provitaefamiglia.it

Perché tanta foga nel voler calendarizzare il ddl Zan? Il commento di M. G. Maglie

Sgarbi su ddl Zan: «Insegnamenti sessuali nelle scuole sono abominio»

Anna Bonetti: «Caro Fedez, ecco perché la legge Zan è inutile. Anche per i disabili»

L'Italia è un Paese omofobo. Dati e fatti che smentiscono questa fake news
Omotransfobia. PV&F: «Zaia come Fedez: non ha letto il ddl Zan»
Zaia promuove il Ddl Zan che non ha letto. Rischio per l'autonomia di pensiero
Ddl Zan, Perucchietti: «Pericoloso il ruolo di certi influencer sui giovani»
Il teologo Bux sul ddl Zan: «Alla base c'è l'ideologia del transumanesimo»
Chi si oppone al ddl Zan viene massacrato. Solidarietà al senatore Ostellari
Fedez condivide Fake News e Jacopo Coghe viene insultato
Testimonianza di un omosessuale: «Contrario al ddl Zan, diritti sono per tutti»
Bimbo adottato da coppia gay all'estero, PV&F: «Apre varco a utero in affitto»
L'Europa contro i prolife. Basso (Lega): «Gli stessi tacciono sull'infibulazione»

Sfoglia l'anteprima
della rivista Notizie
Pro Vita & Famiglia
di Aprile 2021
e abbonati!


Insieme con gli auguri per la santa Pasqua, giunga nelle case dei nostri Lettori questo numero speciale della nostra Rivista, in cui Francesco Agnoli ci ha regalato un suo saggio sulla nascita, la morte e la resurrezione. L'Autore ha svolto per noi una serie di riflessioni basate sulla fede e sulla ragione, con l'aiuto della filosofia e della scienza. Perché l'interrogativo della vita oltre la morte non si può liquidare facilmente come se fosse un problema che riguarda solo i credenti. Perché gli scienziati, che non si stancano mai di indagare sulla natura, l'origine e l'evoluzione delle cose, hanno indagato sulla morte e sulla resurrezione trovando risposte razionali che nessuno dovrebbe ignorare.

#RestiamoLiberi!
Firma contro la legge bavaglio anti-omotransfobia


In questi giorni è in discussione in Commissione Giustizia del Senato la calendarizzazione del ddl Zan. Il disegno di legge, infatti, dopo l'approvazione alla Camera, ha bisogno della votazione a Palazzo Madama. Una legge, però, che oltre a non essere prioritaria è anche inutile. Le persone omosessuali e transessuali, infatti, sono già giustamente tutelate dalla legge contro atti violenti, ingiuriosi o discriminatori, come tutte le altre persone, a prescindere dalle proprie tendenze sessuali. Il grave rischio in caso di approvazione di una legge anti omofobia è che chiunque manifesti pubblicamente sostegno per la famiglia naturale, per i diritti dei bambini, o promuova una sana visione della sessualità possa essere condannato alla reclusione. Se non reagiamo, questa "legge bavaglio" sarà presto approvata e rischieremo tutti il carcere e la rieducazione arcobaleno: firma ora questa petizione, compilando il modulo.

Ti piacciono le nostre attività e vuoi sostenerci?
Il Tuo contributo è fondamentale: ecco come puoi farlo!
Conto Corrente Postale

Intestatario: Pro Vita e Famiglia Onlus
CCP: 1018409464
Conto Corrente Bancario
Intestatario: Pro Vita e Famiglia Onlus
Banca: Cassa Rurale Alta Vallagarina
IBAN: IT89X0830535820000000058640
Oppure clicca sul pulsante per donare tramite carta di credito e Paypal

Pro Vita e Famiglia è una Onlus: la Tua donazione può quindi fruire di benefici fiscali (deduzione o detrazione) che permettono di "recuperare" una parte della donazione attraverso uno "sconto" praticato sull'Irpef.
Per beneficiare della deduzione è sufficiente allegare la ricevuta del bonifico alla dichiarazione dei redditi. Maggiori informazioni qui.
Grazie per la Tua generosità!