Germania / Emergono le vere cifre sugli effetti avversi da vaccini Covid

di Redazione Blckbx

Questa settimana il Techniker Krankenkasse (TK) ha fornito fatti e cifre sul numero di trattamenti che il fondo ha dovuto rimborsare nel 2021 a causa dei gravi effetti collaterali dei vaccini Covid. Risulta che nel corso del 2021 437.593 degli 11 milioni di assicurati del fondo tedesco di assicurazione sanitaria per tecnici (TK) abbiano dovuto sottoporsi a cure per gli effetti collaterali delle vaccinazioni. L’aumento rispetto al 2019 e 2020 è del tremila per cento.

Nel 2021 un assicurato su venticinque ha ricevuto cure mediche per gli effetti collaterali delle vaccinazioni, quasi il doppio di tutti gli effetti collaterali riportati dal Paul Ehrlich Institute (Pei).

Le cifre suggeriscono che i dati sugli effetti collaterali da vaccinazione riportati dal ministero tedesco sono in realtà molto più alti. Sulla base della cifra fornita dal Techniker Krankenkasse, si stima che almeno una iniezione ogni cinquecento causi un grave effetto collaterale.

Gli effetti avversi gravi includono paralisi facciale, dolore persistente, problemi ai nervi, gravi reazioni cutanee, attacchi di cuore, ictus, infiammazione del muscolo cardiaco, disabilità permanente e morte.

Nel 2019, tra gli 11 milioni di assicurati, erano stati complessivamente 13.777 i casi di cure mediche necessarie per effetti collaterali da vaccini. Nel 2020 erano 15.044. Nel 2021, il numero è salito a 437.593.

A febbraio l’ex membro del consiglio dell’assicurazione tedesca BKK Andreas Schöfbeck aveva lanciato l’allarme perché aveva constatato che il numero di visite mediche dovute ai vaccini tra i milioni di clienti dei fondi sanitari era superiore di non meno di dieci volte alle cifre ufficiali.

Per questo suo allarme circa i rischi di sottostima, Schöfbeck è stato immediatamente licenziato. Ma in seguito è stato rivelato che Andreas Schöfbeck aveva probabilmente ragione. Da una lettera dell’Associazione nazionale dei medici dell’assicurazione sanitaria obbligatoria (KBV) datata metà giugno, che Welt è riuscito a ottenere, risulta che nel corso del 2021 quasi 2,5 milioni di cittadini sono ricorsi al medico a causa degli effetti collaterali della vaccinazione contro il Covid 19.

Le prove si stanno dunque accumulando. A questo punto sia l’ex capo del fondo di assicurazione sanitaria Andreas Schöfbeck, sia l’Associazione nazionale dei medici dell’assicurazione sanitaria legale (KBV) e ora anche il Techniker Krankenkasse mostrano, supportati da cifre, che il numero effettivo di gravi effetti collaterali a seguito delle iniezioni sperimentali contro il Covid è di molte volte superiore a quanto inizialmente ipotizzato ufficialmente.

Da parte sua il ministero della salute tedesco ha ammesso che un caso ogni cinquemila iniezioni porta al ricovero, all’invalidità permanente o alla morte: una stima molto grave di per sé, anche se molto prudente.

Fonte: blckbx.tv

_______________________________

blogducinaltum@gmail.com
151