it.news
2912

Polonia: blasfemia omosex dichiarata "legale"

Un tribunale polacco aveva assolto nel marzo 2021 tre attivisti accusati di aver dissacrato e offeso i sentimenti religiosi.

Due anni prima, i tre avevano distribuito immagini della Madonna di Częstochowa con un'aureola omosex, dopo che la parrocchia di Maximilian Kolbe a Płock aveva correttamente definito gli atti omosessuali un peccato. La procura aveva fatto appello, ma il 12 gennaio l'ha perso.

Il vescovo di Płock, Piotr Libera, ha detto a KAI.pl (13 gennaio) che l'assoluzione era "incomprensibile" e ha detto che così il tribunale approva "la dissacrazione di simboli religiosi e l'attacco ai sentimenti di chi crede".

Allo stesso tempo, in tutta Europa, i Cattolici vengono trascinati in tribunale nel nome di leggi omosex blasfeme e perseguitati per le critiche all'omosessualismo.

#newsYqbpmdowot

lamprotes
Tanto, Cristeros33, il peccato impuro contro natura è un peccatuccio piccolo piccolo, secondo Bergoglio che, con ciò, parla esattamente come un donnaiolo di mia conoscenza, oramai morto, per il quale andare a prostitute era cosa veniale. Veniale era il giudizio di chi praticava, si badi bene, per assolvere se stesso! Stesso ragionamento usa Bergoglio per la pratica sodomitica per cui uno giusta…More
Tanto, Cristeros33, il peccato impuro contro natura è un peccatuccio piccolo piccolo, secondo Bergoglio che, con ciò, parla esattamente come un donnaiolo di mia conoscenza, oramai morto, per il quale andare a prostitute era cosa veniale. Veniale era il giudizio di chi praticava, si badi bene, per assolvere se stesso! Stesso ragionamento usa Bergoglio per la pratica sodomitica per cui uno giustamente sospetta gli stessi presupposti!
Cristeros 33
Il peccato impuro contro natura è uno dei quattro peccati che gridano vendetta al cospetto di Dio!