Clicks1K

Messaggio dell'Arcivescovo Carlo Maria Viganò ai Cattolici Americani e a tutti gli Americani di buona volontà

Messaggio dell'Arcivescovo Carlo Maria Viganò ai Cattolici Americani e a tutti gli Americani di buona volontà. Non lasciatevi scoraggiare dagli inganni del Nemico. Vi chiedo un atto di fiducia in Dio e un gesto di devozione al Signore degli eserciti.

MESSAGGIO DELL’ARCIVESCOVO CARLO MARIA VIGANÒ

AI CATTOLICI AMERICANI

E A TUTTI GLI AMERICANI DI BUONA VOLONTÀ

Carissimi Fratelli e Sorelle,

come devoti Cristiani e fedeli cittadini degli Stati Uniti d’America, avete intensamente a cuore le sorti della vostra amata Patria, mentre sono ancora incerti i risultati delle elezioni presidenziali.

Notizie di brogli elettorali vanno moltiplicandosi, nonostante i vergognosi tentativi dei media mainstream di censurare la verità dei fatti, a vantaggio del loro candidato. Vi sono Stati in cui il numero dei voti è superiore a quello dei votanti; altri in cui il voto per corrispondenza pare esclusivamente a favore di Joe Biden; altri in cui lo spoglio delle schede viene sospeso senza motivo o dove sono scoperte clamorose manomissioni: sempre e solo contro il Presidente Donald J. Trump, e sempre e solo a vantaggio di Biden.

Da mesi, in verità, assistiamo ad un continuo stillicidio di notizie sfalsate, di informazioni manipolate o censurate, di crimini taciuti o nascosti dinanzi a prove eclatanti e a testimonianze inoppugnabili. Abbiamo visto il deep state organizzarsi, con largo anticipo, per portare a termine la più colossale frode elettorale, per fare in modo che venisse sconfitto colui che negli Stati Uniti d’America si oppone strenuamente all’instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale voluto dai figli delle tenebre. In questa battaglia voi non avete rinunciato, com’è vostro sacro dovere, a dare il vostro contributo schierandovi dalla parte del Bene. Altri, schiavi dei vizi o accecati dall’odio infernale contro Nostro Signore, si sono schierati dalla parte del Male.

Non pensate che i figli delle tenebre agiscano con onestà, e non scandalizzatevi se operano con l’inganno. Credete forse che i seguaci di Satana siano onesti, sinceri e leali? Il Signore ci ha messi in guardia contro il diavolo: «Egli è stato omicida fin da principio e non ha perseverato nella verità, perché non vi è verità in lui. Quando dice il falso, parla del suo, perché è menzognero e padre della menzogna» (Gv 8, 44).

In queste ore, mentre le porte degli Inferi sembrano prevalere, permettetemi di rivolgermi a voi con un appello, al quale confido vorrete rispondere prontamente e con generosità. Vi chiedo un atto di fiducia in Dio, un gesto di umiltà e di filiale devozione al Signore degli eserciti. Recitate tutti, se possibile in famiglia o con i vostri cari, i vostri amici, i vostri confratelli, i vostri colleghi, i vostri commilitoni, il Santo Rosario. Pregate con l’abbandono dei figli, che sanno ricorrere alla loro Santissima Madre per implorarLa di intercedere presso il trono della Maestà divina. Pregate con l’animo sincero, con il cuore puro, nella certezza di essere ascoltati ed esauditi. Chiedete al Lei, Auxilium Christianorum, di sbaragliare le forze del Nemico; a Lei, terribile come un esercito schierato in battaglia, di concedere la vittoria alle forze del Bene e di infliggere un’umiliante sconfitta alle forze del Male.

Fate pregare i fanciulli, con le parole sante che avete loro insegnato: quelle preghiere fiduciose saliranno a Dio e non rimarranno inascoltate. Fate pregare gli anziani e i malati, perché offrano le loro sofferenze in unione con i patimenti che Nostro Signore soffrì sulla Croce, quando versò il Suo prezioso Sangue per la nostra Redenzione. Fate pregare le ragazze e le donne, affinché si rivolgano a Colei che è loro modello di purezza e di maternità. Pregate anche voi, uomini: il vostro coraggio, il vostro onore, la vostra fierezza ne sarà rinfrancata e fortificata. Impugnate tutti quest’arma spirituale, dinanzi alla quale Satana e i suoi satelliti si ritirano furiosi, perché temono più la Vergine Santissima, l’Onnipotente per Grazia, dello stesso Iddio Onnipotente.

Non lasciatevi scoraggiare dagli inganni del Nemico, a maggior ragione in quest’ora terribile, mentre la sfrontatezza della menzogna e della frode osa sfidare il Cielo. I nostri avversari hanno le ore contate, se pregherete, se pregheremo tutti con Fede e con vero ardore di Carità. Volesse il Signore che una sola voce devota e fiduciosa si levasse dalle vostre case, dalle vostre chiese, dalle vostre strade! Quella voce non rimarrà inascoltata, perché sarà la voce di un popolo che grida, nel momento della tempesta, «Salvaci, Signore: siamo perduti!» (Mt 8, 25).

I giorni che ci attendono sono un’occasione preziosa per tutti voi, e per quanti si uniscono spiritualmente a voi da ogni parte del mondo. Voi avete l’onore e il previlegio di poter partecipare alla vittoria di questa battaglia spirituale, di impugnare l’arma potente del Santo Rosario, come i nostri padri fecero a Lepanto per respingere le armate nemiche.

Pregate con la certezza della promessa di Nostro Signore: «Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto» (Lc 11, 9). Il Re dei re, al quale chiedete la salvezza della Nazione, ricompenserà la vostra Fede. La vostra testimonianza, ricordatelo, toccherà il Cuore di Nostro Signore, moltiplicando le Grazie celesti quantomai indispensabili per conseguire la vittoria.

Possa questo mio appello, che rivolgo a voi e a tutte le persone che riconoscono la Signoria di Dio, trovarvi generosi apostoli e coraggiosi testimoni della rinascita spirituale del vostro amato Paese e con esso del mondo intero. Non praevalebunt.

God bless and protect the United States of America!

Carlo Maria Viganò, Arcivescovo

4 Novembre 2020

San Carlo Borromeo

Vai all'articolo: accademianuovaitalia.it/…5-messaggio-di-mons-c-m-vigano
nolimetangere
Da leggere assolutamente

Monsignor Viganò: L'America è nel bel mezzo della 'colossale frode elettorale', 'Non pensare che i bambini delle tenebre agiscano con onestà - Dobbiamo pregare ORA per sconfiggere il nemico

Di Jim Hoft
Pubblicata il 4 novembre 2020 alle 22:32 294

Carlo Maria Viganò è un arcivescovo della Chiesa cattolica che ha servito come Nunzio Apostolico negli Stati Uniti dal …
More
Da leggere assolutamente

Monsignor Viganò: L'America è nel bel mezzo della 'colossale frode elettorale', 'Non pensare che i bambini delle tenebre agiscano con onestà - Dobbiamo pregare ORA per sconfiggere il nemico

Di Jim Hoft
Pubblicata il 4 novembre 2020 alle 22:32 294

Carlo Maria Viganò è un arcivescovo della Chiesa cattolica che ha servito come Nunzio Apostolico negli Stati Uniti dal 19 ottobre 2011 al 12 aprile 2016.

L'arcivescovo Viganò aveva già avvertito i cattolici sull'importanza spirituale storica di queste elezioni del 2020 sul futuro di questo Paese e di questo pianeta.

Il presidente Trump si sta opponendo alle forze demoniache dello stato profondo e del Nuovo Ordine Mondiale.


Mercoledì mattina monsignor Viganò ha pubblicato una lettera indirizzata a persone di fede.

Viganò ha invitato uomini e donne buoni a pregare ORA per sconfiggere i nemici di Dio.

Cari fratelli e sorelle,

In quanto devoti cristiani e fedeli cittadini degli Stati Uniti d'America, nutrite un'intensa e sentita preoccupazione per il destino del vostro amato Paese mentre i risultati finali delle elezioni presidenziali sono ancora incerti.

Le notizie di brogli elettorali si moltiplicano, nonostante i vergognosi tentativi dei media mainstream di censurare la verità dei fatti per dare un vantaggio al loro candidato. Ci sono stati in cui il numero di voti è maggiore del numero di elettori; altri in cui il voto per corrispondenza sembra essere esclusivamente a favore di Joe Biden; altri in cui lo spoglio delle schede è stato sospeso senza motivo o dove sono state scoperte clamorose manomissioni: sempre e solo contro il presidente Donald J. Trump, sempre e solo a favore di Biden.

In verità, da mesi stiamo assistendo a un continuo rivolo di notizie sconcertanti, di informazioni manipolate o censurate, di crimini che sono stati messi a tacere o occultati di fronte a prove eclatanti e testimonianze inconfutabili. Abbiamo visto lo Stato profondo organizzarsi, con largo anticipo, per attuare la più colossale frode elettorale della storia, al fine di garantire la sconfitta dell'uomo che si è strenuamente opposto alla costituzione del Nuovo Ordine Mondiale voluto dai bambini. dell'oscurità. In questa battaglia non hai mancato, com'è tuo sacro dovere, di dare il tuo contributo schierandoti dalla parte del Bene. Altri, schiavi dei vizi o accecati dall'odio infernale contro Nostro Signore, si sono schierati dalla parte del Male.

Non pensare che i figli delle tenebre agiscano con onestà e non scandalizzarti se agiscono con l'inganno. Credi forse che i seguaci di Satana siano onesti, sinceri e leali? Il Signore ci ha messo in guardia contro il Diavolo: “È stato un assassino sin dall'inizio e non sostiene la verità, perché non c'è verità in lui. Quando dice una bugia, parla con carattere, perché è bugiardo e padre della menzogna ”(Gv 8,44).

In queste ore, mentre le porte dell'Inferno sembrano prevalere, permettimi di rivolgermi a te con un appello, al quale spero risponderai prontamente e con generosità. Vi chiedo di fare un atto di fiducia in Dio, un atto di umiltà e devozione filiale al Signore degli eserciti. Chiedo a tutti voi di recitare il Santo Rosario, se possibile nelle vostre famiglie o con i vostri cari, i vostri amici, i vostri fratelli e sorelle, i vostri colleghi, i vostri commilitoni. Pregate con l'abbandono dei bambini che sanno ricorrere alla loro Santissima Madre per chiederle di intercedere davanti al trono della Divina Maestà. Pregate con un'anima sincera, con un cuore puro, nella certezza di essere ascoltati e esauditi. Chiedile - lei che è l'Ausiliatrice, Auxilium Christianorum - di sconfiggere le forze del Nemico;

Invita i tuoi figli a pregare, usando le sante parole che hai insegnato loro: quelle preghiere fiduciose saliranno a Dio e non rimarranno inascoltate. Invita gli anziani e gli ammalati a pregare, in modo che possano offrire le loro sofferenze in unione con le sofferenze che Nostro Signore ha sofferto sulla Croce quando ha versato il Suo Preziosissimo Sangue per la Nostra Redenzione. Invita giovani donne e ragazze a pregare, in modo che si rivolgano a lei, che è il modello della purezza e della maternità. E voi, uomini, dovete anche pregare: il vostro coraggio, il vostro onore e la vostra audacia saranno rinfrescati e rafforzati. Tutti voi, impugnate quest'arma spirituale, davanti alla quale Satana ei suoi servi si ritirano furiosamente, perché temono la Santissima Vergine, lei che è Onnipotente per Grazia, anche più di Dio Onnipotente.

Non lasciatevi scoraggiare dagli inganni del Nemico, tanto più in quest'ora terribile in cui l'impudenza della menzogna e dell'inganno osa sfidare il Cielo. Le ore dei nostri avversari sono contate se pregherete, se pregheremo tutti con Fede e con il vero ardore della Carità. Possa il Signore concedere che una sola voce devota e fedele si alzi dalle vostre case, dalle vostre chiese e dalle vostre strade! Questa voce non rimarrà inascoltata, perché sarà la voce di un popolo che grida, nel momento in cui la tempesta infuria più ferocemente: "Salvaci, Signore, stiamo morendo!" (Mt 8:25).

I giorni che ci attendono sono un'occasione preziosa per tutti voi e per coloro che si uniscono spiritualmente a voi da ogni parte del mondo.

Hai l'onore e il privilegio di poter partecipare alla vittoria di questa battaglia spirituale, di impugnare la potente arma del Santo Rosario come fecero i nostri padri a Lepanto per respingere gli eserciti nemici.


Pregate con la certezza della promessa di Nostro Signore: “Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto” (Lc 11,9). Il Re dei Re, a cui chiedi la salvezza della tua Nazione, ricompenserà la tua Fede. La tua testimonianza, ricordalo, toccherà il cuore di Nostro Signore, moltiplicando le Grazie celesti che sono, più che mai, indispensabili per ottenere la vittoria.

Possa il mio appello, che rivolgo a voi ea tutte le persone che riconoscono la Signoria di Dio, trovarvi apostoli generosi e testimoni coraggiosi della rinascita spirituale del vostro amato Paese, e con esso del mondo intero. Non praevalebunt.

Dio benedica e protegga gli Stati Uniti d'America!

Una nazione sotto Dio


thegatewaypundit.com/…ty-must-pray-now-defeat-enemy/
alda luisa corsini
Salvaci, Signore, siamo perduti!
nolimetangere
Interessante da ascoltare fino alla fine quando dice chi ci sia a capo di NOM: SATANA

youtube.com/watch?v=QOOOXdjiu5E
Diodoro
@fidelis eternis Il fatto che il mondo dell'informazione sia TUTTO schierato "a Sinistra", e che agisca come un blocco unico nelle occasioni importanti, ripetendo ossessivamente menzogne e calunnie, è direttamente connesso alle origini della cosiddetta Democrazia.
In pratica, per Democrazia si intende "il diritto di decapitare il Re"- come avvenuto in Inghilterra con Cromwell, nel Seicento, …More
@fidelis eternis Il fatto che il mondo dell'informazione sia TUTTO schierato "a Sinistra", e che agisca come un blocco unico nelle occasioni importanti, ripetendo ossessivamente menzogne e calunnie, è direttamente connesso alle origini della cosiddetta Democrazia.
In pratica, per Democrazia si intende "il diritto di decapitare il Re"- come avvenuto in Inghilterra con Cromwell, nel Seicento, e in Francia con i Giacobini, nel Settecento.
Se ci si fonda sul Parricidio, che evidentemente è un Deicidio riapplicato, allora tutto ciò che ne consegue (la cosiddetta "Libertà") è essenzialmente Odio. E si tratta -oggi lo vediamo con impensabile chiarezza- di Odio a Cristo. Questa è "la Sinistra".
I bollettini, giornali, manifesti, gazzette, furono sempre essenziali ai movimenti rivoluzionari, che avevano e hanno una fortissima caratteristica professorale: "Voi -Gregge Cristiano- imparate; Noi -straordinari esseri sovrumani- insegniamo il NeoVangelo".
fidelis eternis
Paolo Mieli, ex di lotta continua, ogni tanto non riesce a negare la realtà dei fatti e, durante una delle tante trasmissioni televisive sulle elezioni americane inevitabilmente orientata a dare addosso a Trump, ha esclamato:" non sono assolutamente d'accordo con la raffigurazione di un Trump che ha fallito in tutto ciò che ha fatto, in economia è stato determinante per un boom economico come …More
Paolo Mieli, ex di lotta continua, ogni tanto non riesce a negare la realtà dei fatti e, durante una delle tante trasmissioni televisive sulle elezioni americane inevitabilmente orientata a dare addosso a Trump, ha esclamato:" non sono assolutamente d'accordo con la raffigurazione di un Trump che ha fallito in tutto ciò che ha fatto, in economia è stato determinante per un boom economico come non si vedeva da decenni in America, in politica estera è stato rivoluzionario raggiungendo dei risultati impensabili nel processo di pace in medio Oriente con diversi Stati Arabi che hanno riconosciuto Israele, ed il tutto senza sparare un colpo ! Bisogna ammettere che esiste, nel nostro mondo dell'informazione un grande pregiudizio per tutto ciò che non è di sinistra, è sempre stato così !" Paolo Mieli ha messo il dito nella piaga ed ha alzato, per in attimo, il velo che nasconde, sempre più malamente, tutto un sistema, oramai mondiale, che regge il sacco al mondo radical chic, a quel mondo che in occasione di eventi politici di grande portata si salda e fonde in unico blocco raccontando una unica storia ben lontana dalla verità, con l'unico obiettivo di tirare la volata alla propria parte politica! Il cosiddetto "Quarto Potere" ,quello dell'informazione, è "costantemente schierato a sinistra, da sempre " parole sue, " con pregiudizio ", cioè raccontando il falso ed alterando la realtà delle cose, pur di favorite la sinistra! A tutto il mondo della classica informazione oggi si sono aggiunti anche i colossi mondiali del web, Facebook e Twitter, che censurano le notizie sgradite al mondo della sinistra, e lo hanno fatto, in queste elezioni, finanche con Trump! In altri termini abbiamo l'informazione mondiale nelle mani di un solo uomo, un capitalista proprietario di Facebook che decide ciò che possiamo dire, ciò che possiamo sapere! È una realtà molto inquietante, per ovvi motivi, ben lontana dalla democrazia, esiste un sistema di potere trans nazionale, nel mondo occidentale, che domina il mondo dell'informazione e detta la linea su ciò che il mondo deve sapere, il tutto allo scopo di impedire all'avversario politico di intaccare minimamente il sistema stesso! Con le dittature del secolo scorso c'era almeno la possibilità di fuggire all'estero, ma oggi con questa cappa che opprime tutto il mondo occidentale, dove scappi?
Domenico Napolitano
5 novembre 2020 08:02
Diodoro
Il merito di mons. Viganò è il dire a chiare lettere che chi si muove con l'inganno e la ferocia è l'ambiente dei figli delle tenebre - fra cui il "cattolico" Biden.
Il demerito è dire "Se pregherete, senz'altro vincerete".
L'uomo propone, Dio dispone. Questo vale sempre.
Ricordiamo che moltissime volte le persone e gli ambienti sani e fiduciosi sono stati calpestati e sconfitti. Torna in mente, …More
Il merito di mons. Viganò è il dire a chiare lettere che chi si muove con l'inganno e la ferocia è l'ambiente dei figli delle tenebre - fra cui il "cattolico" Biden.
Il demerito è dire "Se pregherete, senz'altro vincerete".
L'uomo propone, Dio dispone. Questo vale sempre.
Ricordiamo che moltissime volte le persone e gli ambienti sani e fiduciosi sono stati calpestati e sconfitti. Torna in mente, ad esempio, il Beato Carlo d'Asburgo, Imperatore d'Austria e Re d'Ungheria alla fine della Grande Guerra, che disse "Tutti i disegni preparati dalla Massoneria si sono attuati".
Nelle tribolazioni noi siamo "più che vincitori". Vincitori, solo qualche volta.
L'ultima grande vittoria contro il Buio fu quella dei Franchisti contro i Massoni e i Comunisti in Spagna, nel 1939.
I Vescovi di Spagna avevano scritto: L’attuale lotta è, sì, nella forma esterna una guerra civile, ma in realtà è una crociata. È stata una rivolta, ma non per perturbare l’ordine, bensì per ristabilirlo. Lotta a favore dell’ordine contro l’anarchia; a favore dell’istituzione di un governo gerarchico contro il comunismo dissolvitore; a favore della difesa della civiltà cristiana e delle sue basi; la religione, la patria e la famiglia contro i senza Dio e i nemici di Dio, contro i senza Patria e i cittadini del mondo”.

In tempi più recenti, c'è stata la vittoria inspiegabile e improvvisa del Bene, o se vogliamo della Vita (in realtà di Maria Santissima), contro il mostro comunista sovietico, nel 1989-1991.

Fatti straordinari, come straordinaria fu l' "impossibile" vittoria di Lepanto del 1571 e l' "impossibile" liberazione di Vienna dall'assedio, nel 1683 - entrambe contro i Turchi.

Preghiamo, speriamo, amiamo, ma non pretendiamo.
Invece è essenziale sapersi radicalmente Forti, rispetto a un drago che è feroce, ma radicalmente Debole. Noi Forti perché amati e nutriti dal Signore. Lui Debole perché gonfio di sé
Veritasanteomnia
Preghiamo con Fede e se quella che abbiamo è poca supplichiamo Dio di aumentarla...
N.S.dellaGuardia
Preghiamo!
nolimetangere
È venuto fuori anche il voto di un uomo nato nel 1850.
Veramente i massoni non credono alla resurrezione di Cristo, ma poi se serve li fanno risuscitare e votare.
In michigan c'è stata la segnalazione che una ferrari, un furgoncino non ne ricordo il tipo e un'altra auto tutti senza targa statale hanno scaricato nel garage dove c'era la conta dei voti ai piani superiori, grossi scatoloni.
Se quei …More
È venuto fuori anche il voto di un uomo nato nel 1850.
Veramente i massoni non credono alla resurrezione di Cristo, ma poi se serve li fanno risuscitare e votare.
In michigan c'è stata la segnalazione che una ferrari, un furgoncino non ne ricordo il tipo e un'altra auto tutti senza targa statale hanno scaricato nel garage dove c'era la conta dei voti ai piani superiori, grossi scatoloni.
Se quei voti aggiunti a urne chiuse fossero ceri si arriverebve che ha votato il 90% della popolazione e su 200.000 voti aggiunti nemmeno uno per Trump. Toh! Manco uno.
La Pelosi ha lanciato messaggio con esplicite occhiate e ripetendo più vokte che qualunque sarà l'esito il 16 gennaio 2021 Biden sarà presidente.
Queste frodi sono in stati democratici. Perchè è più facile.

A riprova che l'onestà perde verso la disonestà e la civiltà verso la barbarie.
Prima che si rimettono a posto le cose passano anni. Se non decenni. Le dittature terminano prima o poi, almeno quando sia dittatura di un singolo stato, ma per quella globale non sappiamo.

Possiamo solo pregare.
Ma quanto siamo infelici!
fidelis eternis
Forse Trump sarà sconfitto dao satanisti imbroglioni e arroganti, forse tutto sembrerà perduto ( libertà dei popoli, autodeterminazione degli stati, libertà di professare la fede cattolica bimillenaria), forse ci imporranno vaccini killer, microchip, segregazioni, miseria, espropri proletari, ma dobbiamo resistere, perché Lei ci ha assicurato che "quando tutto sembrerà perduto, allora IO sarò …More
Forse Trump sarà sconfitto dao satanisti imbroglioni e arroganti, forse tutto sembrerà perduto ( libertà dei popoli, autodeterminazione degli stati, libertà di professare la fede cattolica bimillenaria), forse ci imporranno vaccini killer, microchip, segregazioni, miseria, espropri proletari, ma dobbiamo resistere, perché Lei ci ha assicurato che "quando tutto sembrerà perduto, allora IO sarò con voi...alla fine il Mio Cuore Immacolato trionferà". La loro mèta è porta inferi, noi teniamo lo sguardo fisso al Cielo, a Cristo Re e alla Regina delle Vittorie.
nolimetangere
Bisogna pregare tutti assieme, processioni ci vogliono! Impediscono gli assembramenti e gridare il vafda a Conte va bene e tutta la rabbia esternata va bene, ma se un qualche vescovo decidesse di radunare le pecore e fare una bella processione. Basterebbe avvisare. Ogni chiesa ha gli algoparlanti o le campane si dà il via, bisogna dar di più. Pregare tutti assieme e disinfettare l'aria non dal …More
Bisogna pregare tutti assieme, processioni ci vogliono! Impediscono gli assembramenti e gridare il vafda a Conte va bene e tutta la rabbia esternata va bene, ma se un qualche vescovo decidesse di radunare le pecore e fare una bella processione. Basterebbe avvisare. Ogni chiesa ha gli algoparlanti o le campane si dà il via, bisogna dar di più. Pregare tutti assieme e disinfettare l'aria non dal covid ma dagli spiriti impuri. Il resto viene da sè. Magari si potesse una belka processione con il Santissimo Sacramento. L'agogno!