Ritorno di Cristo 9: Papa Ratzinger

Tutti gli argomenti, i personaggi e le profezie qui trattate si possono facilmente reperire e consultare qui: @Marziale
————————————————————————————————————

Ricordo ancora che nell’intera Apocalisse non compare la figura del Papa: proprio non c’è.
Non c’è un Papa, non c’è una grande figura cristiana, non c’è un grande santo: non c’è nessun grande cristiano sulla Terra che combatta contro le Due Bestie ed il Falso profeta.
Già solo questo dovrebbe far riflettere tutti quanti, ma la Grande apostasia in atto ha reso quasi tutti ciechi, e per questo Dio ha ingannato molti: Dio li ha ingannati

E che siano anni particolari della Storia da quando è iniziata la Redenzione è sotto gli occhi di tutti.
Ora, Libro dell’Apocalisse è stato dettato dall’Altissimo Gesù Cristo al suo Apostolo prediletto san Giovanni.
Non ci possono esser errori o fraintendimenti in tutto quello che lì è scritto.
Dunque lì non si parla di un Papa, non si parla di una Roccia, non si parla di un successore di san Pietro, non si parla del Capo terreno della Chiesa: che deve vivere necessariamente anche nei giorni del Tempo apocalittico.

Infatti il Benedetto Salvatore ha promesso protezione imperitura alla sua Sposa: la Santa Chiesa. Santa solamente perché il suo Capo, l’Altissimo Gesù Cristo, è Santo.
Che manchi un vero santo nella Chiesa, da decenni, lo vediamo tutti.
Credo l’ultimo santo, vero e carismatico santo, capace di miracoli e con capacità straordinarie, sia stata santa Teresa di Calcutta: morta lei il nulla.
Senza santi la Terra può anche vivacchiare, ma senza un vero Papa la Terra non può esistere per molto tempo, proprio perché il Papa, come Vicario di Cristo, pasce l’intera Terra, cattolica e non, verso i pascoli della Vera Vita.
Conduce il Gregge verso le erbette più delicate e salutari e verso i succosi germogli di vita eterna.

Ma se questi sono i Tempi apocalittici, e addirittura di Papi sembrerebbe che ne abbiamo due, perché di questi due non se ne parla nella Scrittura?
Che siano i Due Testimoni che andranno a convertire il vecchio Israele?
Stando a quanto è Scritto questo non può essere.

Però nell’Apocalisse si parla di un Falso profeta, che ho provato a dimostrare decine di volte esser l’AntiCristo Bergoglio.
E anche ora almeno un vero Papa ce lo abbiamo:Papa Benedetto XVI.
Però questi si è ritirato, si è nascosto in qualche modo, dunque appare del tutto plausibile che se nell’Apocalisse non vediamo un Papa, dei due che invece abbiamo, è solamente perché uno è il Falso profeta, e non un vero Papa, e l’altro , quello vero ,si è “nascosto”.
Se a qualcuno non piace questa interpretazione, o altre, può liberamente commentarlo.

Ora però deviamo leggermente.
Tra gli estensori del Catechismo del 1997 ci fu il Card.Joseph Ratzinger , che già allora era il Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede.
Ci sono nel secondo capitolo del Catechismo, tre paragrafi (675-676-677) che più che catechizzare invece profetizzano.
Ci possiamo giustamente chiedere come mai l’allora Papa GVP II e il Card.Ratzinger si sbilanciarono in queste vere e proprie profezie?

Infatti:“Il Catechismo della Chiesa Cattolica è un’esposizione della fede della Chiesa e della Dottrina cattolica, attestate o illuminate dalla Sacra Scrittura, dalla Tradizione apostolica e dal Magistero della Chiesa”.GVP II
Dunque, tutto quello che lì è scritto è indiscutibile per un cattolico.
Ma se questo è verissimo è altrettanto vero che nella Scrittura e nel Magistero della Chiesa non c’è scritto da nessuna parte che :”Prima della venuta di Cristo, la Chiesa deve passare attraverso una prova finale che scuoterà la fede di molti credenti. La persecuzione che accompagna il suo pellegrinaggio sulla terra
svelerà il « mistero di iniquità » sotto la forma di una impostura religiosa … La massima impostura religiosa è quella dell'Anti-Cristo 639, cioè di uno pseudo-messianismo in cui l'uomo glorifica se stesso al posto di Dio e del suo Messia venuto nella carne. “
E dove è mai già stato scritto questo?
Da dove viene fuori?

Dunque i due, GVP II e Ratzinger, da dove hanno tratto tanta sicurezza da inserire addirittura queste profezie nel Catechismo della Chiesa Cattolica?
La risposta dovrebbe esser semplice: entrambi conoscevano perfettamente il Terzo segreto di Fatima.
E per non sbilanciarsi troppo sul famoso segreto scrissero quei tre sintetici e vaghi paragrafi.

Ecco i due che ci interessano:
“L’ultima prova della Chiesa”.
675 Prima della venuta di Cristo, la Chiesa deve passare attraverso una prova finale ( dunque, la prova, l’impostura finale è nella Chiesa, dentro di essa) che scuoterà la fede di molti credenti. La persecuzione che accompagna il suo pellegrinaggio sulla terra svelerà il « mistero di iniquità » sotto la forma di una impostura religiosa che offre agli uomini una soluzione apparente ai loro problemi, al prezzo dell'apostasia dalla verità. La massima impostura religiosa è quella dell'Anti-Cristo 639, cioè di uno pseudo-messianismo in cui l'uomo glorifica se stesso al posto di Dio e del suo Messia venuto nella carne.

676 (lo saltiamo)

677 La Chiesa non entrerà nella gloria del Regno che attraverso quest'ultima pasqua, nella quale seguirà il suo Signore nella sua morte e risurrezione. Il Regno non si compirà dunque attraverso un trionfo storico della Chiesa secondo un progresso ascendente, ma attraverso una vittoria di Dio sullo scatenarsi ultimo del male che farà discendere dal cielo la sua Sposa. Il trionfo di Dio sulla rivolta del male prenderà la forma dell'ultimo giudizio dopo l'ultimo sommovimento cosmico di questo mondo che passa. “

La nota n°639 a piè di pagina del Catechismo, quella riferita all’AntiCristo, riporta queste citazioni bibliche: 2 Ts 2,4-12; 1 Ts 5,2-3; 2 Gv 7; 1 Gv 2,18.22.
Ora, tutte queste citazioni rimandano ad un essere umano, ad un singolo uomo e non , come è scritto lì, nel Catechismo, ad una “impostura religiosa”!
No, le citazioni bibliche riportate parlano proprio di un uomo in carne ed ossa e non di impostura!
Dunque, come accade tante volte nei documenti importanti, le note valgono più del testo: sono probanti e dirimenti.
Appare quindi del tutto plausibile che nel Terzo segreto di Fatima si parli di un uomo di altissimo rango all’interno della Chiesa che diverrà l’AntiCristo.
Quindi GVP II e Ratzinger sapevano benissimo, a quel tempo, che nella Chiesa sarebbe arrivato un falso Papa: il Falso profeta apocalittico.
Forse non sapevano quando: forse!

E che nel Terzo segreto di Fatima si parli di un Papa falso o falso Papa sembra dunque cosa certa.
Leggiamo infatti due testimonianze tratte da: Perché il Falso profeta/AntiCristo sarà un Papa, falso
1. L’intervista al Reverendo Malachi Martin, che fu uno dei pochi uomini al mondo che ebbe il privilegio di leggere – interamente – la terza parte del segreto di Fatima. Vincolato al giuramento di mantenere il segreto, non lo rivelò mai, ma qualcosa lasciò intendere nei suoi libri riguardanti la crisi nella Chiesa cattolica.Il giornalista domanda al Rev. Malachi Martin: “Alcuni anni fa, a Perth, un prete gesuita mi ha detto qualcosa di più sul Terzo Segreto di Fatima. Ha detto, fra le altre cose, che l’ultimo Papa sarebbe stato sotto il controllo di Satana. Papa Giovanni svenne, pensando che avrebbe potuto essere lui. Siamo stati interrotti prima che avessi potuto ascoltare il resto.” Ha qualche commento, chiese il giornalista? Padre Malachi Martin risponde: " Sì, sembra che stesse leggendo o che gli fosse stato rivelato il testo del Terzo Segreto di Fatima."
Padre Malachi Martin, Sacerdote ed esorcista irlandese appartenente alla Compagna di Gesù (dalla quale uscì nel 1965),ma non chiese mai di essere dispensato dal suo ministero sacerdotale, a cui rimase fedele fino alla morte, celebrando solo col Vetus Ordo Missae.
2. Il Cardinale Mario Luigi Ciappi, teologo della casa pontificia dal 1955 al 1989 (da Pio XII a Giovanni Paolo II), poco prima di morire, in una lettera personale inviata al prof. Baumgartner di Salisburgo, pubblicata nel marzo 2002, ma scritta dal porporato prima del 2000, rivelò che “nel Terzo segreto di Fatima viene predetto, tra le altre cose, che la grande apostasia nella Chiesa, partirà dalla sua sommità, inizierà dai suoi vertici” (cfr. Frère Michel de la Trinité, Tutta la Verità su Fatima, vol. III, pp. 492-493.)
E cosa c’è di più vertice nella gerarchia di un Papa?

Si è sempre accettato che la Chiesa nella sua storia ricalchi le impronte sanguigne, le fasi della Vita del nostro Benedetto Redentore.
E queste prevedono anche una flagellazione, un corona di spine, un traditore ed infine anche una morte e risurrezione della Chiesa stessa.
Dunque è del tutto plausibile che sia Papa GP II che Benedetto XVI , si aspettassero l’arrivo di un Papa-Giuda.
È forse da insensati credere che questo Papa-Giuda sia Bergoglio? A me non pare.

E se Papa Benedetto XVI ha fatto quello che ha fatto è solamente perché glielo ha ordinato direttamente Dio.
Dunque se Papa Benedetto XVI se ne sta assente pur essendo presente è solamente perché glielo chiesto direttamente Dio.
Così infatti avrebbe risposto Benedetto XVI nell’Agosto 2013 ad uno dei suoi ospiti: “Me l’ha detto Dio” è stata la risposta del Pontefice emerito alla domanda sul perché abbia rinunciato al Soglio di Pietro. Ha poi subito precisato che non si è trattato di alcun tipo di apparizione o fenomeno del genere; piuttosto è stata “un’esperienza mistica” in cui il Signore ha fatto nascere nel suo cuore un “desiderio assoluto” di restare solo a solo con Lui, raccolto nella preghiera."
Cfr:
1.Possono fare tutto questo solamente perché hanno Bergoglio dalla loro parte.
2.Ratzinger: "La rinuncia? Me l'ha detto Dio". La ricostruzione di un sito cattolico
Anche il fratello Georg conferma questa mistica esperienza di Papa Ratzinger.
Dunque nessuna dimissione forzata, nessun complotto o ricatto:punto!

Ma perché Dio chiederebbe ad un vero Papa di allontanarsi per dar spazio al Papa-Giuda? Non sarebbe questo per l’Altissimo darsi una martellata su di un alluce?
Chi mi segue con attenzione conosce già la risposta: la profezia del “Cinghiale dentro la Vigna santa” doveva compiersi. (Cf.Il cinghiale silvestre dentro la Vigna santa. Sal.79 )

E questo perché?
Ma per arrivare alla rimozione del Katechon: tolto il Katechon l’AntiCristo avrebbe potuto compiere l’Abominio della Desolazione.
E il Katechon non si poteva togliere senza toglier prima il Guardiano terreno del Katechon: il Papa.
Dovevano dunque necessariamente compiersi anche queste due profezie.
Ricordo che per Katechon intendiamo la rimozione di Gesù Eucaristia, cioè l’Eucaristia vietata, rimossa:
“ Da uno di quelli uscì un piccolo corno (Bergoglio), che crebbe molto …S’innalzò fino al capo della milizia (Ratzinger)e gli tolse il Sacrificio quotidiano(tolse il Katechon) …”Dan.7
Infatti essa è permessa solo commettendo il sacrilegio di riceverla sulla mano. (Cf.1290 giorni, Valtorta, Katechon e abolizione del Sacrificio quotidiano )
E per Abominio della Desolazione, intendiamo proprio l’abominio di sumere Gesù Cristo Eucaristia da parte di chi ha nel proprio sangue, popolo e Sacerdoti, il Marchio della Bestia, il vaccino prodotto partendo da carne umana, carne di bambini: il vaccino mRNA.

Mescolare nel proprio sangue Dio e Satana, obbligare Dio accanto a Satana, costringere Dio a convivere con il Maledetto!
Più abominio di questo!
Se non comprendete la gravità di questo voi non siete Cristiani perché vi siete assuefatti a tutto.
Non credete veramente e totalmente che la Santissima Eucaristia è: “"Questo è il mio Corpo che è dato per voi; fate questo in memoria di me". Allo stesso modo, dopo aver cenato, prese il calice dicendo: "Questo calice è la Nuova Alleanza nel mio Sangue, che viene versato per voi" » Lc 22

Non usiamo mezze parole.
Chi sume, chi riceve nel proprio corpo contaminato dal vaccino mRNA Gesù Eucaristia, compie lo stesso abominio che viene compiuto in un rito satanico.
Ma non sapete nei riti satanici in che modo profanano orribilmente la Santissima Eucaristia?
Ma non sapete che ammazzano bambini e mescolano il loro sangue al Sangue Eucaristico di Cristo?
E i vaccinati mRNA non mescolano il loro sangue corrotto al sangue di Cristo?
Ma sapete quante miliardi di volte , da quando è iniziata la vaccinazione di massa, il sangue lurido di un vaccinato è stato mescolato al Purissimo Sangue Eucaristico?
Questo e l’Abominio della Desolazione, o ciechi tutti!

E chi ha spinto i cattolici dell’orbe intero a compiere questo Abominio con satanici e continui inviti in mondo visione?
Ma il falso Papa e Falso profeta apocalittico che siede a Roma!
Lui è l’AntiCristo , o ciechi tutti!

Anche se voi non condivideste le mie conclusioni su Bergoglio come AntiCristo, sul Katechon e sull’Abominio della Desolazione, come potete accettare standovene in silenzio, che il Purissimo Corpo e Sangue di Gesù Eucaristia venga profanato aggiungendo ad esso un liquido studiato, preparato e coltivato con parti di migliaia di bambini assassinati nel grembo materno?
Se il Sacerdote, completata la Consacrazione, tirasse fuori dalla sua tasca una boccetta di vaccino mRNA e la versasse nel Calice mescendo quel liquido infernale al Preziosissimo Sangue, non sarebbe questo un abominio che griderebbe vendetta al Cielo?

Non c’è dunque alcuna differenza tra il mescolare il Preziosissimo Sangue con il liquido mRNA nel Calice, o mescolarlo dentro il corpo di una persona nel cui sangue circola quel liquido d’Inferno.
E la stragrande maggioranza dei “cattolici” riceve pure l’Eucaristia in modo sacrilego sulla mano e senza nessunissima reverenza!
Chi scrive non riceve l’Eucaristia dal 5 Marzo 2020, da quando l’AntiCristo vietò l’Eucaristia sulla lingua: esattamente 724 giorni ( che vanno tolti dai 1.290, ma che non saranno 1.290 perché “quei giorni verranno abbreviati.)
E questo proprio per non profanare con le mie mani il Corpo di Cristo.
E non era questo già stato scritto da due millenni? “Quando lo sposo sarà loro tolto, allora digiuneranno.” Mt.9
Ma come fate ancora a non capire, o ciechi tutti?

Abbiamo scritto che questa, l’Era Covid, è la Grande Tribolazione descritta nel Vangelo, e che deve durare 1.290 giorni, ma noi sappiamo con certezza che questi giorni “Saranno abbreviati… altrimenti nessun vivente scamperebbe.”
( Cfr.La penultima battaglia del Diavolo. La Grande Tribolazione= Great Reset= Armageddon
Il Ritorno di Cristo 4:" Se quei giorni non fossero abbreviati nessuno si salverebbe." )

Ecco i segni che stiamo vivendo dalla morte dell’ultimo vero santo della Chiesa:santa Teresa di Calcutta.
E la Sacra Scrittura ci fornisce la sequenza cronologica con cui riconoscere i segni della fine dei tempi:
1 - Il Vangelo diffuso per l’universo mondo.
2 - La Grande Apostasia da Cristo.
3 - La venuta del Falso profeta\ AntiCristo.
4 - Il Marchio della Bestia
5 - L’Abominio della desolazione.
Gli ultimi tre segni avvengono nello stesso periodo di tempo, cioè quando sarà presente il Falso profeta si avrà anche il Marchio della Bestia e l’Abominio della desolazione.
E perché forse che Bergoglio, il vaccino mRNA e l’Abominio non sono simultanei, o ciechi tutti?

Quando, tre anni dopo il nascondimento di Benedetto XVI , a precisa domanda di Peter Seewald : “Lei conosce la profezia di Malachia, che nel medioevo compilò una lista di futuri pontefici, prevedendo anche la fine del mondo, o almeno la fine della Chiesa. Secondo tale lista il papato terminerebbe con il suo pontificato E se lei fosse effettivamente l’ultimo a rappresentare la figura del papa come l’abbiamo conosciuto finora?”.
La risposta di Ratzinger fu sorprendente: “Tutto può essere”.
Se tutto può esser Ratzinger può esser l’ultimo Papa.
Se tutto può essere allora Bergoglio non è Papa, ma altro: il pastore idolo, il Falso profeta o AntiCristo.
E se tutto può essere allora Papa Benedetto conosce molte più cose sul futuro di quanto lasci ad intendere.
Infatti la Bibbia e la storia della Chiesa sono pieni di servi e santi che hanno avuto veri colloqui con Dio o con la Santissima.

E che Papa Benedetto conosca da tempo tante cose lo dimostrano, tra l’altro, anche queste sue parole:
“…l’Apocalisse, si chiude con questa preghiera: “Signore, vieni!”. Possiamo pregare anche noi così? Mi sembra che per noi oggi, nella nostra vita, nel nostro mondo, sia difficile pregare sinceramente perché perisca questo mondo, perché venga la nuova Gerusalemme, perché venga il giudizio ultimo e il giudice, Cristo. … vogliamo anche che finisca questo mondo ingiusto(N.d.A. con i castighi apocalittici). Vogliamo anche noi che il mondo sia fondamentalmente cambiato, che incominci la civiltà dell'amore, che arrivi un mondo di giustizia, di pace, senza violenza, senza fame (N.d.A. il Tempo di pace o trionfo Del Cuore Immacolato di Maria). Tutto questo vogliamo… In questo senso preghiamo con san Paolo: Maranà, thà! “Vieni, Signore Gesù!”, e preghiamo perché Cristo sia realmente presente oggi nel nostro mondo e lo rinnovi!” Papa Benedetto XVI, 12 Novembre 2008

Non ti far più offendere, non ti far più profanare.

Il Tuo Corpo ed i Tuo Sangue scendono ormai in cuori di lupo, o in cuori ghiacci come il metallo esposto alla gelida notte invernale.

Il quietismo, l'indifferenza o l'arroganza delle bocche che Ti ricevono fa ormai piangere anche gli angeli del Cielo.

Quei pochi buoni che ti amano transustanziato nelle Sacre Specie soffrono come quei pochi buoni che ti videro spossato, torturato ed inchiodato alla Tua Croce.

Che ti videro deriso, schernito e sputacchiato.

Non ti far più toccare da mani che non sian consacrate.

Non ti far più toccare da mani di Sacerdoti che del Sacerdote non han che l'abito.
Fuggi lontano, perché anche lontano sarei sempre vicino a chi ti cerca.

Purifica la Tua Chiesa e noi, com'è Scritto, e poi ritorna solamente quando ci avrai dato quel cuore nuovo e quello spirito nuovo che hai promesso a quelli che Tu ami perché Ti amano, e che Ti amano solamente perché Tu li hai amati per primo.
Torna tra noi, nel modo che vuoi, ma torna, che noi non ne possiam più!

Nel frattempo però anche rimani.

Rimani tra noi attraverso quei Sacerdoti, soli capaci di resistere alla nera cavalleria del Nemico, serrati come nel quadrato degli ultimi eroi a difesa della Tua sacra bandiera, la Tua eredità, la Tua Croce, la Tua Dottrina, il Tuo Corpo ed il Tuo Sangue.

Vattene per ritornare e rimani per andartene, però quando Te ne andrai questa volta port anche noi.

Cfr:

1.Il Ritorno di Cristo 1:"Ma il Figlio dell'uomo, quando verrà, troverà la Fede sulla terra?" Lc.17
2.Il Ritorno di Cristo 2:“Dal fico imparate questa parabola: quando già il suo ramo si fa tenero e …
3.Il Ritorno di Cristo 3:”Ordineranno di astenersi da cibi che Dio ha creati.”
4.Il Ritorno di Cristo 4:" Se quei giorni non fossero abbreviati nessuno si salverebbe."
5.Ritorno di Cristo 5: E la Bestia fece scendere fuoco dal cielo
6.Ritorno di Cristo 6:E quando si dirà Pace e Sicurezza
7.Ritorno di Cristo 7:Chi sarà l’AntiCristo
8.RITORNO DI CRISTO 8:La Donna vestita di sole e con sul capo una corona di dodici stelle
Veritasanteomnia
Tutto ciò che si può fare è davvero invocare il Suo Ritorno: " Lo Spirito e la Sposa dicono "Vieni""
Riccardo Giachino
Proprio cosi'! Non usiamo mezze parole !Ribadisco l'aiuto per chi si e' pentito di aver assunto nel proprio corpo questo terribile flagello : Pentimento, Rinunce Battesimali, Preghiere al SS. Sangue preziosissimo di Gesu', Rosario in latino di SSPP Benedetto XVI. - Penso che la Chiesa sara' presto guidata direttamente da S. Pietro dal Cielo. Un saluto ! CSSML-NDSMD
N.S.dellaGuardia
Anche cionci e don minutella, con le dovute differenze, concordano con la spiegazione del gesto di ritirarsi del papa, con la sua conoscenza del terzo segreto di Fatima.
E l'aggiunta dei capitoli "profetici" del CCC come dice lei ne è la prova inconfutabile (col senno di poi nemmeno troppo a posteriori).
Sia questa la nostra speranza in questi tempi travagliati.