«Io, abusata, denuncio padre Rupnik per salvare altre donne»

«Rupnik e sr. Ivanka Hosta sono pericolosi, vanno fermati definitivamente». «Molte sorelle ancora pagano le conseguenze degli abusi subiti, non abbiamo mai avuto nessun aiuto, né materiale né psicologico …More
«Rupnik e sr. Ivanka Hosta sono pericolosi, vanno fermati definitivamente». «Molte sorelle ancora pagano le conseguenze degli abusi subiti, non abbiamo mai avuto nessun aiuto, né materiale né psicologico». «I vescovi devono capire che occultare il male distrugge la Chiesa». Intervista esclusiva della Bussola a Fabrizia Raguso, una delle vittime del gesuita sloveno e tra le prime a dar vita alla Comunità Loyola.
- DOSSIER: Il caso Rupnik, un "mosaico" di abusi e ambiguità
- VIDEO: Abusi sessuali, passi indietro rispetto a Benedetto XVI, di Riccardo Cascioli
Non poteva esserci manovra più maldestra. La fantasiosa Nota del Vicariato di Roma che dipinge il Centro Aletti come un luogo idilliaco e semina dubbi sulla modalità con cui l’allora Congregazione per la Dottrina della Fede era giunta alla scomunica di Rupnik, prontamente rimossa da papa Francesco, sta gettando sempre più discredito sul cardinale De Donatis, che fin dall’inizio ha difeso ad oltranza Rupnik, provocando la rottura con …More
Francesco I