Fatima.
49

“Solo l’uomo medicalizzato può essere l’uomo tecnologico”!

Maurizio Blondet 12 Gennaio 2022

Ricevo e posto:
. … Il motivo dell’avvelenamento – quello che io chiamo il ‘danneggiamento’ (malfunzionamenti vari) -, è chiarissimo: aprire il corpo dell’uomo, alle nuove tecnologie mediche (nanotecnologie, microchip, impianti, organi artificiali, dispositivi controllati da remoto…), affinché – attraverso la finzione della ‘cura’ – l’uomo possa interagire con una fase dell’avanzamento tecnologico, a cui l’uomo sano non si sarebbe mai potuto adattare.
Solo l’uomo medicalizzato può essere un uomo tecnologico. Questa è stata la grande scoperta di Bill Gates, e di tutta la sua corte. Ed è anche il grande segreto.
Cambiare l’uomo, farlo ammalare, per renderlo pronto al cambiamento tecnologico. Nessuno ve lo verrà a dire. Ma ai piani alti è tutto noto.
Si fa tutto per il progresso. E loro ci credono veramente. Capirete quello che sta accadendo – cari intellettuali – quando avrete il coraggio di guardare l’orrore, e di capire che l’unico uomo che potrà vivere nel mondo futuro, sarà un uomo che non potrà reggersi da solo.
Un uomo che avrà accettato di non poter più vivere e respirare, senza tecnologia.
F.T.