COME VIVERE NEL NUOVO MONDO

Consigli pratici per sopravvivere nel Mondo Nuovo. Siamo come soldatini, dei morti asintomatici, esuli in patria, travagliati dalla frustrazione di non trovar più alcuna corrispondenza fra il nostro …
Diodoro
Grazie professore.
L' "evitare come la peste i telegiornali" è ciò che io pratico da sempre con i TG liberal-socialisti, e da motissimi anni con tutti i TG. A mio giudizio, nel corso della nostra vita abbiamo assistito al rientro rapido del giornalismo da una situazione parzialmente "aperta", cioè di una certa normalità descrittiva, a una situazione totalmente illuministica, cioè ultrabigotta e …More
Grazie professore.
L' "evitare come la peste i telegiornali" è ciò che io pratico da sempre con i TG liberal-socialisti, e da motissimi anni con tutti i TG. A mio giudizio, nel corso della nostra vita abbiamo assistito al rientro rapido del giornalismo da una situazione parzialmente "aperta", cioè di una certa normalità descrittiva, a una situazione totalmente illuministica, cioè ultrabigotta e violenta.
Concretamente, ricordo la monocorde Beatificazione in vita di "Sandro" Pertini (il partigiano presidente, eletto dopo la cacciata di Leone nell'atroce anno 1978) fatta dal TG1.
La formula che uso è: "staccare la spina" dai telegiornali, giornali, film, programmi televisivi del tipo di quelli che lei segnala.
Concludendo, vorrei suggerire che -malgrado l'evidente intruppamento di chi non "stacca la spina"- le persone cosiddette comuni, cioè non consacrati, non teologi, non attivisti né giornalisti cattolici, non politici, sono molto più sensate e capaci di vivere senza distruggere delle persone "qualificate"
Sancte Joseph
Televisione spenta completamente da mesi,accesa solo per curiosità la sera della solitudine di Bergoglio in piazza San Pietro, e poi spenta per non soccombere al colore viola e con la tristezza di vedere il Crocefisso da solo e lasciato solo. Ho riscontrato che si sta e si vive meglio di mezzo a questi poveri impandemiati che hanno paura di morire in chiesa. Trovo tutti i consigli possibili da …More
Televisione spenta completamente da mesi,accesa solo per curiosità la sera della solitudine di Bergoglio in piazza San Pietro, e poi spenta per non soccombere al colore viola e con la tristezza di vedere il Crocefisso da solo e lasciato solo. Ho riscontrato che si sta e si vive meglio di mezzo a questi poveri impandemiati che hanno paura di morire in chiesa. Trovo tutti i consigli possibili da praticare. Nella menzogna universale solo Dio rimane
Diodoro
@Sancte Joseph Ha fatto davvero bene. E' stato evidente dal primo giorno della carcerazione universale che la TV veniva concepita come lo strumento principale per inchiodare moralmente le persone già inchiodate fisicamente.
Menzogna integrale, da abbandonare integralmente
kaspita shares this
1.2K
Bell'articolo