Alberto Di Janni
Ma che bello sguardo ricolmo d'amore!
warrengrubert
Ho condiviso questo articolo, proprio per incitare i sacerdoti, non intaccati dal morbo modernista, ad ignorare e disobbedire agli iniqui ordini di bergoglio. Nel articolo è riportato lo strumento per farlo, restando pure nella correttezza canonica oltre che morale che già possiedono.

"questo indulto per noi oggi assume la forma di questa chiave di volta che non permette il crollo della struttu…More
Ho condiviso questo articolo, proprio per incitare i sacerdoti, non intaccati dal morbo modernista, ad ignorare e disobbedire agli iniqui ordini di bergoglio. Nel articolo è riportato lo strumento per farlo, restando pure nella correttezza canonica oltre che morale che già possiedono.

"questo indulto per noi oggi assume la forma di questa chiave di volta che non permette il crollo della struttura."

Nella bolla di promulgazione del Messale Romano intitolata Quo primum tempore, il santo papa Pio V, al capoverso VII, dice espressamente: […] Noi concediamo, a tutti i sacerdoti, a tenore della presente, l’Indulto perpetuo [2] di poter seguire, in modo generale, in qualunque Chiesa, senza scrupolo veruno di coscienza o pericolo di incorrere in alcuna pena, giudizio o censura, questo stesso Messale, di cui dunque avranno la piena facoltà di servirsi liberamente e lecitamente: cosí che Prelati, Amministratori, Canonici, Cappellani e tutti gli altri Sacerdoti secolari, qualunque sia il loro grado, o i Regolari, a qualunque Ordine appartengano, non siano tenuti a celebrare la Messa in maniera differente da quella che Noi abbiamo prescritta, né, d’altra parte, possano venir costretti e spinti da alcuno a cambiare questo Messale.”
lamprotes
lamprotes
Secondo me a fare su certe considerazioni sull'Argentino, significa solo dargli importanza. Che importanza ha, lui, in rapporto alla tradizione che disprezza? Nessuna! Di conseguenza si deve andare avanti resistendo, facendo orecchio sordo ai suoi pifferi magici, comportandosi esattamente come se lui non esistesse perché egli, in luogo di onorare la carica che (validamente o meno) assume, la …More
Secondo me a fare su certe considerazioni sull'Argentino, significa solo dargli importanza. Che importanza ha, lui, in rapporto alla tradizione che disprezza? Nessuna! Di conseguenza si deve andare avanti resistendo, facendo orecchio sordo ai suoi pifferi magici, comportandosi esattamente come se lui non esistesse perché egli, in luogo di onorare la carica che (validamente o meno) assume, la infanga e coglie ogni occasione per farlo!
Cristeros 33
Concordo, non abbiamo bisogno del permesso degli eretici modernisti usurpatori per essere cattolici e agire come tali. Ignorarli è la soluzione migliore.
warrengrubert
Con l'indulto di Pio V, i sacerdoti che hanno il coraggio possono ignorare bergoglio con uno strumento Canonico.
Non è cosa da poco, combatterli sbattendogli in faccia le leggi!