Dirk Lauer
133
Lugatartuga Rossi
💉CAVIE UMANE 💉 ESPERIMENTO FINISCE IL 3 LUGLIO 2024💉 (rumble.com)
Il video completo può essere trovato su Link Rumble-Kanal-Video Questo è, per paura della censura, solo un breve teaser:Statement zur Covid-Kinder-"Impfung" von Anwältin Dr. Röhrig (Deutsches & Europ. Arzneimittelrecht) Leggi l'articolo completo:Statement zur Covid-Kinder-"Impfung" von Rechtsanwältin Dr. Röhrig. - MWGFD Le …More
💉CAVIE UMANE 💉 ESPERIMENTO FINISCE IL 3 LUGLIO 2024💉 (rumble.com)

Il video completo può essere trovato su Link Rumble-Kanal-Video Questo è, per paura della censura, solo un breve teaser:Statement zur Covid-Kinder-"Impfung" von Anwältin Dr. Röhrig (Deutsches & Europ. Arzneimittelrecht) Leggi l'articolo completo:Statement zur Covid-Kinder-"Impfung" von Rechtsanwältin Dr. Röhrig. - MWGFD Le iniezioni di Covid-19 per i bambini sono irresponsabili dal punto di vista della legge farmaceutica Dal punto di vista del diritto farmaceutico e medico, la Commissione europea autorizza i medicinali iniettabili nei bambini a partire dai 6 mesi di età e nei bambini in cui 1) al fine di migliorare l'accettazione umana delle iniezioni, si tratta di iniezioni geniche dichiarate «vaccini», che gli stessi fabbricanti ammettono, al di fuori del fascicolo di autorizzazione, essere nuovi medicinali di terapia genica; 2. A causa della dichiarazione come "vaccino", non sono stati effettuati test essenziali di sicurezza, quali, tra l'altro, i test per ◦ genotossicità, che viene utilizzata per verificare se le iniezioni causano cambiamenti nel materiale genetico delle cellule, ◦ cancerogenicità utilizzata per testare la potenziale cancerogenicità, ◦ Farmacologia di sicurezza, che studia l'influenza di un principio attivo su importanti parametri vitali. 3. a causa della soppressione delle alternative terapeutiche terapeutiche (ad esempio ivermectina, vitamina D, idrossiclorochina) e approfittando delle disposizioni speciali per le autorizzazioni condizionate, si astiene dal dimostrare parametri essenziali di qualità e, in generale, dall'eseguire un programma clinico adeguato, e 4. I titolari delle autorizzazioni all'immissione in commercio sono stati autorizzati a sciogliere i gruppi di controllo delle sperimentazioni cliniche somministrando il verum ai partecipanti al placebo, in violazione dei principi di buona pratica clinica. Di conseguenza, anche il CHMP ha indicato nel suo rapporto di valutazione sulla conversione a un'autorizzazione all'immissione in commercio regolare che, in assenza di un gruppo placebo, "un ulteriore follow-up non fornirà più ulteriori informazioni sul profilo di sicurezza ed efficacia di Comirnaty". Di conseguenza, le autorizzazioni condizionali avrebbero dovuto essere revocate ai sensi dell'articolo 20 bis del regolamento n. 726/2004. Invece, vengono utilizzati come argomento per la conversione in approvazioni regolari. Uno scandalo!! Nello studio clinico con neonati e bambini piccoli presentato da BioNTech / Pfizer, sono stati valutati solo i dati di 1/3 dei partecipanti allo studio e il tempo di follow-up è stato di soli 1,3 (da 6 a 23 mesi) e 1,4 mesi (2 – 4 anni)! Anche in questo studio, il gruppo placebo viene risolto entro e non oltre 6 mesi dall'ultima dose somministrando il verum ai partecipanti al gruppo di controllo. L'acquisizione di dati sulla sicurezza a lungo termine viene sistematicamente impedita!
💉🦠🧬CAVIE D'ASSALTO ALL'OPEN DAY di BOLOGNA 🐁🐀🐁🐑🐐🐑 (rumble.com)