Clicks1.3K
it.news
2

Afa romana? Vaticano di nuovo pazzo: "Uomini emergono dall'oscurità"

L'Accademia per la Vita del Vaticano, guidata dall'arcivescovo omosessualista Vincenzo Paglia, a pubblicato il 22 luglio un documento sul coronavirus da 4200 parole.

Phil Lawler lo definisce su CatholicCulture.com "verboso" e "sentimentale" e osserva che non cita Dio, Cristo, lo Spirito Santo, la Chiesa, i sacramenti, la preghiera, la carità, nemmeno la parola "Cristiano". Lo slogan “solidarietà” viene ripetuto 13 volte.

Un esempio: Covid-19 “ci ha privati delle super Ansa degli abbracci, della gentilezza delle strette di mano, dell'affetto dei baci [!], trasformando le relazioni in interazioni timorose tra estranei, scambio neutrale di individui senza volto nascosti nell'anonimato dei guanti protettivi.

Il diacono Nick Donnelly ha detto a ChurchMilitant.com che questo testo richiama Nietzsche "perché per quanto si tratta" Dio è morto. Inoltre definisce l'affermazione seguente, presa dal documento, una negazione luciferine dell'origine degli uomini come creature di Dio e del loro destino soprannaturale in Paradiso:

"Emergiamo da una notte dalle origini misteriose [...] Troppo tardi apprendiamo il consenso all'oscurità [?] da cui siamo giunti, e a cui alla fine ritorneremo."

#newsCxtsfubtao

N.S.dellaGuardia
Eh sì lui di oscurità evidentemente se ne intende, forse si augura che in molti lo raggiungano in quella che lo avvolge...
Eppure basterebbe tanto poco per trasformare tutto il male in bene, anche e soprattutto a salvezza della sua anima che diventa ogni giorno più nera: uscire da santegidio, rifondare i debiti di Terni, sciogliere accademia e riportarla a cui che era prima del suo arrivo.
E chie…More
Eh sì lui di oscurità evidentemente se ne intende, forse si augura che in molti lo raggiungano in quella che lo avvolge...
Eppure basterebbe tanto poco per trasformare tutto il male in bene, anche e soprattutto a salvezza della sua anima che diventa ogni giorno più nera: uscire da santegidio, rifondare i debiti di Terni, sciogliere accademia e riportarla a cui che era prima del suo arrivo.
E chiedere umilmente perdono...
Christoforus78
Dai mons Piglio di certo non crede in Dio al massimo si crede un dio.