Join Gloria’s Christmas Campaign. Donate now!
Clicks1K

Dettagli di «frammenti piccolissimi» - Danilo Quinto - 5.10.'19

Durante la Messa celebrata da Bergoglio per l'ordinazione di quattro nuovi vescovi, cadono piccoli frammenti dal soffitto della basilica di San Pietro.

«Si è trattato di frammenti piccolissimi», fanno sapere dal Vaticano; la zona, per precauzione, è stata evacuata.

Dio si manifesta anche attraverso i dettagli, a volte «piccolissimi». Trascurare o non dare importanza ai dettagli, è molto pericoloso, perchè si brancola nel buio. Occorre valorizzarli - i dettagli - come accade nei romanzi gialli ben fatti.

Qui il dettaglio è grande come una casa. I «frammenti piccolissimi» non sono caduti di notte, quando nella Basilica non c'è nessuno o in angoli o spazi remoti o nascosti. Sono caduti in pieno giorno, accanto all'altare centrale, mentre si stava celebrando la Messa e chi celebrava era Bergoglio.

Se ne sarà accorto? Si sarà chiesto perchè? Avrà pensato al caso? Sa che il caso non esiste?

Non possiamo credere che nell'intimo della sua coscienza non sia rimasto uno spazio, anche se piccolissimo, di timore nei confronti della Giustizia di Dio, che lascia fare e nel lasciar fare sembra abbandonare il mondo che ha creato.

Questo, però, non può essere, perchè quel mondo è solo Suo. Non è nè di questo o quel papa. Non è di questa o quella parte della gerarchia ecclesiastica. Non appartiene a nessuna ideologia.

Il mondo è governato dalla potenza di Colui che l’ha creato. Una potenza pregna di Amore, alla quale si contrappone – e questo accade da quando l’uomo ha tradito quell’Amore, disobbedendo – l’abominio della desolazione, rappresentato dall’Angelo ribelle, al quale Dio permette ancora di agire, nonostante sia stato sconfitto dalla Croce di Suo Figlio.

Con la morte in Croce dell’Uomo-Dio, della Persona-Dogma, tutto ha avuto compimento. «Tutto è compiuto», dice Cristo in base alle parole riportate nel Vangelo di Giovanni (19, 30). Sono le Sue ultime parole. E’ compiuto il passato, il presente e il futuro. L’intero disegno di Dio, che riguarda l’uomo, si è realizzato. Per sempre. Fino alla fine dei tempi. Nessun avvenimento umano potrà scalfirlo o deteriorarlo. La Rivelazione termina con quella Croce e con La Resurrezione della Persona-Dogma, che ha già rivelato a coloro che egli ama quello che avverrà nelle generazioni future.

Dio, attraverso piccoli, piccolissimi o grandi dettagli-avvertimenti, ricorda all’uomo – nel corso del tempo che ancora concede - questa Verità, che sta a fondamento della Fede.

Lo fa perchè la Sua Misericordia si accompagna sempre alla Sua Giustizia, perchè non opera solo con la prima, come insegna l’intera storia della salvezza.

Che ciascuno allora dia il vero significato a quei «frammenti piccolissimi».

Sono rimaste pochissime copie dell’ultimo mio libro, “DIO O MAMMONA – Non si possono servire due padroni”. Se desiderate una copia, la donazione è di 15 euro. Scrivetemi (pasqualedanilo.quinto@gmail.com) il Vostro indirizzo postale per l’invio e la Vostra email.
Per la donazione, si può utilizzare:
PAYPAL a questo link www.paypal.me/PQUINTO1 oppure
effettuare un bonifico sul CONTO POSTE PAY intestato Pasquale Quinto (è il mio nome sui documenti) IBAN IT 54 Y 36081 0513820 1764601769 - Codice BIC/SWIFT PPAYITR1XXX (per i versamenti dall'estero)
Con le stesse modalità, si può effettuare una donazione per sostenere la mia attività.

Vi ringrazio di cuore. Sia Lodato Gesù Cristo, Danilo Quinto
Fatima. and one more user like this.
Fatima. likes this.
N.S.dellaGuardia likes this.