Clicks342
alda luisa corsini
2

Shiloh era davvero un centro di culto all’epoca dei re israeliti

La scoperta di un altare dell’età del ferro rappresenta la prova extra-biblica cercata per decenni dagli archeologi
israele.net/…ulto-allepoca-dei-re-israeliti

Per decenni gli archeologi hanno cercato prove a supporto dell’ipotesi che Shiloh (Silo) nell’antichità fosse un centro religioso. Ora un altare di pietra che risale all’età del ferro, vale a dire al periodo dei re israeliti, è stato accidentalmente portato alla luce durante uno scavo condotto da un funzionario dello staff archeologico dell’amministrazione civile di Giudea e Samaria (Cisgiordania).

L’altare è stato trovato tra le pietre di un muro che risale al periodo bizantino. A quanto pare, i bizantini rimossero l’ara dalla sua posizione originaria a Tel Shiloh e la usarono per costruire una struttura al piedi del tel (colle)

.

La scoperta costituisce la prima prova tangibile che Shiloh era un centro di culto prima e durante il periodo del Primo Tempio. Finora l’unico riscontro di questa tesi consisteva nelle descrizioni, contenute nella Bibbia, del Tabernacolo al tempo di Giosuè e, in seguito, al tempo del sommo sacerdote Elia e del profeta Samuele.

Fino ad oggi gli archeologi ritenevano che i filistei, dopo essersi impadroniti dell’Arca dell’Alleanza come narrato nel libro di Samuele, con la distruzione della città avessero posto fine alla presenza ebraica. La scoperta dell’altare suggerisce che qualche forma di insediamento ebraico abbia continuato ad esistere anche dopo la morte del sommo sacerdote Elia.

La presenza ebraica, si suppone, continuò per tutto il regno di re Saul e perlomeno sin dopo il regno di re Salomone. L’altare porta gli studiosi a ritenere che la popolazione abbia continuato a portare sacrifici a Shiloh nonostante la costruzione a Gerusalemme del Primo Tempio ad opera di re Salomone.

Oltre all’altare, è stata recentemente scoperta a sud di Tel Shiloh un’antica strada che conduceva all’ingresso meridionale del sito. Questa scoperta supporta l’ipotesi che il tabernacolo di Shiloh fosse sul lato meridionale e non su quello settentrionale del sito.

Lo scavo archeologico dell’antica Shiloh verrà aperto ai visitatori per la festa di Hanukkah (27 nvembre-5 dicembre), insieme a una grotta recentemente scoperta, usata come nascondiglio durante la rivolta di Bar Kokhba (132-135 e.v.).

(Da: Isreal HaYom, 20.11.13)

Per approfondire: universe-journal.com/…ollegato-allarca-dellalleanza/
La Verità vi farà liberi
Carissima Alda Luisa, ho una domanda:
Non hai mai pensato di scrivere un libro?
Secondo me aiuterebbe tantissimo ad entrare nel mistero della Bibbia!
alda luisa corsini
Mi era sfuggito il suo commento, mi scusi tanto. Innanzitutto Le auguro ogni bene e, sebbene in ritardo, un Santo Natale. Quanto al libro di cui mi parlava le mie competenze per le quali ho lavorato una vita riguardano l'antichità classica (nasco Etruscologa), greca e romana. Ho scritto articoli e contributi sull'argomento ma, pur avendo studiato antichità del Vicino Oriente, non posso dire di …More
Mi era sfuggito il suo commento, mi scusi tanto. Innanzitutto Le auguro ogni bene e, sebbene in ritardo, un Santo Natale. Quanto al libro di cui mi parlava le mie competenze per le quali ho lavorato una vita riguardano l'antichità classica (nasco Etruscologa), greca e romana. Ho scritto articoli e contributi sull'argomento ma, pur avendo studiato antichità del Vicino Oriente, non posso dire di essere un'esperta, anche se so fare ricerca e questo mi ha permesso di rimanere legata alla materia e di trovare articoli che possano offrire una panoramica sulla storia biblica e sulle sue conferme archeologiche. Avrei potuto allargarmi verso le materie che conosco molto bene ma ho fatto una scelta "editoriale" a servizio della vocazione di GloriaTv e della specificità dei suoi utenti. Comunque la Sua osservazione mi sprona in questa direzione e vado avanti, nonostante ultimamente la ricerca archeologia su campo abbia subito una battuta d'arresto, felice di fare cosa utile. Devo ringraziare pubblicamente alcuni utenti (tra cui @nolimetangere) se non ho dato corso all'impulso di smettere quando alcune persone si sono messe di traverso. La ringrazio e La saluto con affetto.