Clicks1.8K
it.news
8

Estratti dal nuovo libro di Benedetto XVI: "Piccole eccezioni al celibato sono una bugia"

Benedetto XVI e il Cardinale Sarah scrivono nel loro nuovo libro sul celibato (fonte: LeFigaro.fr):

“Oggi si dice troppo facilmente che il celibato sarebbe solo la conseguenza di un oltraggio alla corporalità e alla sessualità: questo giudizio è sbagliato."

“Senza rinunciare ai beni materiali, non ci può essere sacerdozio. L'appello a seguire Gesù non è possibile senza questo segno di libertà e senza rinunciare a ogni compromesso. Il celibato ha un grande significato, è una rinuncia alla vita famigliare terrena.”

“Il celibato sacerdotale ben compreso è una liberazione, anche se a volte è una prova. Permette al sacerdote di fondarsi in tutta coerenza nella sua identità come sposo della Chiesa.”

“L'ordinazione di uomini sposati, anche se già diaconi permanenti, non è una eccezione, ma una violazione, una ferita alla coerenza del sacerdozio. Parlare di un'eccezione sarebbe un abuso linguistico, una bugia.”

“È urgente e necessario che tutti (vescovi, sacerdoti e laici) non si lasciassero più impressionare da cattive argomentazioni, sceneggiate, bugie diaboliche ed errori alla moda che intendono svalutare il celibato sacerdotale.”

“La possibilità di ordinare uomini sposati rappresenterebbe una catastrofe pastorale, una confusione ecclesiologica e un oscuramento della comprensione del sacerdozio."

#newsDdainuisiw

martina18
È vero che fossero sposati (non tutti, per esempio Giovanni non lo era) ma è pur vero che lasciarono tutto per seguire Gesù e sta scritto nei Vangeli.
Veritasanteomnia
Sì ma nemmeno il pessimo Alessandro VI ha mai messo in discussione uno iota del Depositum Fidei...
Christoforus78
Lei Giosia visto che contesta ogni aspetto della Tradizione Cattolica per quale forma di ostinazione continua a proclamarsi cattolico, visto che nulla condivide del suo deposito millenario?
N.S.dellaGuardia
È più forte di lui, proprio non riesce a contenere tutto il suo entusiasmo per la neochiesa, in cui si riconoscono anche tanti protestanti...
N.S.dellaGuardia
Tra l'altro è più che normale intervenire su un post trattando dell'esatto contrario di ciò che sostiene il post, no?
Non saprei proprio come definire un tale modo di agire... 🤨
Christoforus78
Purtroppo molti pensano che alla luce della modernità tutto il passato vada riletto perchè i nostri antenati, assai meno evoluti di noi, tutto hanno corrotto, mentre noi menti pure e illuminate tutto possiamo ricondurre alla forma originaria e primigenia. Purtroppo l'uomo moderno non è culturalmente portato all'umiltà.
Christoforus78
Fatico a seguire il filo del suo ragionamento, qua nessuno è conservatore e peggio ancora giustifica i cattivi comportamenti di tanti religiosi e religiose del passato. Del resto neppure i loro contemporanei tacevano sui crimini dei prelati del tempo. Non è onesto mettere insieme una sana critica alle derive dottrinali di prelati contemporanei con una presunta indifferenza verso comportamenti …More
Fatico a seguire il filo del suo ragionamento, qua nessuno è conservatore e peggio ancora giustifica i cattivi comportamenti di tanti religiosi e religiose del passato. Del resto neppure i loro contemporanei tacevano sui crimini dei prelati del tempo. Non è onesto mettere insieme una sana critica alle derive dottrinali di prelati contemporanei con una presunta indifferenza verso comportamenti corrotti ed immorali. Consideriamo semplicemente i religiosi e le religiose peccatori come tutti noi anzi per il loro ruolo vieppù esposti alle insidie di Satana e maggiormente bisognosi delle nostre preghiere.
N.S.dellaGuardia
Conservi, conservi pure, poi ci dirà che cosa... lasci perdere la questione morale e papa Benedetto per favore.